Significato nel modo di disegnare di mio figlio

Buongiorno, vorrei sapere se vi è un significato nel modo di disegnare di mio figlio, di 2 anni e 3 mesi. Scarabocchia e disegna in modo normale. Quando gli do da colorare dei disegni già fatti, lui colora subito gli occhi dei personaggi. Il resto del disegno da colorare non lo attira particolarmente. C'è un significato in questo? Grazie per l'attenzione.

Domanda posta da valentina (49 anni)

La mia risposta

Gentile Signora Valentina, il significato degli scarabocchi e dei disegni di suo figlio è certamente da ricercare nella storia familiare che lo accompagna. Fermo restando che per un bambino così piccolo è importante la possibilità di farlo esprimere, comunque, è fondamentale che tutti questi grafismi di cui lei scrive vadano osservati da un "addetto ai lavori". Inoltre, va controllata la "consegna" - disegna un... _ e poi ancora i colori. Consideri che il bambino a quell'età non ha ancora la percezione del "sè". In ogni caso, lo lasci esprimere liberamente e magari dopo le chieda che cosa ha voluto disegnare. La valutazione psicologica contiene sia l'intensità del colore, sia la scelta del colore, la pesantezza del tratto, le dimensioni e non può spiegarsi in modo semplicistico. Cmq, da madre attenta - quale mi sembra lei sia - se ci saranno anomali, se ne accorgerà senz'altro ed a quel punto porterà il bambino da un esperto in psicodiagnosi oltre che psicologo. Tuttavia, se l'ambiente che lo circonda è sereno le problematiche psichiche sono molto ridotte o quasi inesistenti. A presto e Auguri