Dott.ssa Michela Arnò

Dott.ssa Michela Arnò

Psicologa

informazioni di contatto

Via della Folgarella, 28/30 - 00043 Ciampino (RM)

Tel: 3892449103

Via Nettunense, 165 - 00047 Marino (RM)

Tel: 3892449103

presentazione

Psicologa (Albo Psicologi del Lazio n.25488), specializzanda in Psicoterapia ad orientamento Cognitivo-Interpersonale, terapeuta EMDR Master in Neuropsicologia Clinica e Riabilitazione. Consulenze online e in presenza presso il mio studio a Ciampino in via della Folgarella 28, dove lavoro come libera professionista. Mi occupo di pazienti adulti ed adolescenti.

Psicologa (Albo Psicologi del Lazio n.25488), specializzanda in Psicoterapia ad orientamento Cognitivo-Interpersonale, terapeuta EMDR Master in Neuropsicologia Clinica e Riabilitazione. Consulenze online e in presenza presso il mio studio a Ciampino in via della Folgarella 28, dove lavoro come libera professionista. Mi occupo di pazienti adulti ed adolescenti.

 

Prima di diventare psicologo, ho vissuto, studiato e lavorato per 13 anni in Germania e Olanda, imparando a conoscere e a superare le frustrazioni che possono emergere in un contesto relazionale e/o lavorativo in cui non ci si sente capiti, sostenuti o apprezzati. I cambiamenti importanti nel nostro stile di vita possono provocare profonda ansia, fino allo strutturarsi di un vero e proprio Disturbo dell’Adattamento; tali avvenimenti possono essere molteplici: un nuovo lavoro, il trasferimento ad un’altra città, il tornare ad essere single dopo una lunga relazione, il cambio di scuola, una malattia.....

Oltre a ciò, molto spesso ci troviamo a dover sostenere ogni giorno pressioni insostenibili per raggiungere elevati standard che noi stessi ci prefiggiamo, ma che in realtà non ci appartengono del tutto, anche se non sempre ne siamo consapevoli. Le sensazioni di malessere psicofisico, spossatezza e irritabilità che non riusciamo a definire, ne sono molto spesso la naturale conseguenza.

Su tutto questo si può lavorare per stare meglio, se non sempre cambiando la situazione, sicuramente cambiando le modalità di approccio che abbiamo interiorizzato fin da piccoli come le uniche possibili. Per fare ciò, occorre intraprendere un percorso di profonda consapevolezza riguardo al funzionamento di se stessi prima che degli altri.

Le situazioni della vita in cui ci si può sentire in crisi sono molteplici, l’importante è riuscire sempre a (ri)trovare il contatto con i propri desideri, i propri bisogni e i propri obiettivi più autentici. Quando questo contatto è perduto, si manifesta il sintomo. Può capitare di trovarsi di fronte a un mare in tempesta, ma non è detto che si debba nuotare da soli: ogni situazione di crisi offre l’opportunità di crescita personale e di riadattamento alle nuove circostanze di vita. Quando questo processo non avviene spontaneamente, può essere utile e risolutivo il confronto con un professionista. Quest’ultimo ha come compito non solo quello di accogliere la sofferenza del paziente, accoglienza che può per altro essere trovata anche confidandosi con un amico o con un familiare, ma di allargare i suoi orizzonti, i suoi punti di vista, le sue capacità di resilienza e di coping, al fine di trovare insieme nuove strategie di adattamento.

Poiché ogni individuo è l’espressione di contesti familiari, esperienze di vita e configurazioni biologiche differenti, è importante personalizzare il più possibile l’approccio sul paziente. Per questo, oltre al colloquio e a diverse tecniche riabilitative, integro nella mia pratica clinica la terapia EMDR: il protocollo riconosciuto dall'Organizzazione Mondiale della Sanità come il trattamento di eccellenza nella cura del Disturbo Post Traumatico da Stress. L'obiettivo della terapia è la rielaborazione di ricordi traumatici che impediscono alla persona di vivere la sua quotidianità in maniera più serena. Oltre ai traumi causati da gravi incidenti, malattie, situazioni per cui la persona o un suo caro è stata in grave pericolo di vita, i casi clinici molto più frequenti riguardano traumi relazionali, vissuti nell'infanzia o nell'età adulta. Proprio per questo, numerosi studi scientifici hanno documentato l'efficacia di questo trattamento anche nella depressione e in molte altre patologie psichiche, nell'ambito di un percorso terapeutico strutturato e personalizzato sul paziente.

Mi sono ulteriormente specializzata in diagnosi, consulenza e riabilitazione di pazienti con disturbi cognitivi, emotivi e comportamentali secondari a patologie cerebrali acquisite (demenze, ictus, traumi cranici), frequentando il Master di II LIVELLO all'Università LUMSA. Lavoro presso una struttura per anziani, dove mi occupo di stimolazione cognitiva e benessere psicologico di pazienti affetti da diversi gradi di demenza senile. Nel mio studio privato, mi occupo della terapia di sostegno sia del paziente che dei ssuoi familiari.

Ho condotto gruppi di libroterapia presso l’associazione Insieme Con Te Onlus, dove ho guidato gruppi di auto aiuto per disturbi dell’umore (ansia, depressione, disturbi bipolari) ed ho fornito sostegno psicologico ai ricoverati del reparto SPDC dell’Ospedale Sant’Andrea di Roma.

La mia consulenza è finalizzata al sostegno e alla riabilitazione nelle situazioni di:

  • stress, stati ansioni e difficoltà nel controllo di emozioni negative
  • blocchi emotivi e indecisione, mancanza di direzionalità nel perseguire i propri obiettivi
  • problematiche relazionali (familiari o di coppia)
  • problematiche nella gestione dello studio
  • scelta del percorso dopo la scuola dell’obbligo o dopo la scuola superiore
  • difficoltà nel cambiamento di abitudini, comportamenti o dipendenze dannose
  • strategie di ricerca del lavoro o ripianificazione di nuovi percorsi professionali
  • approfondimento della conoscenza di sé per la messa a fuoco di obiettivi di vita e di valori più autentici
  • mancanza di autostima e di assertività nell’esprimere agli altri i propri desideri e bisogni
  • dipendenze
  • rielaborazione di traumi
  • consulenza e valutazione delle demenze
leggi altro

Il mio approccio

  • Cognitivo-comportamentale
  • Cognitivo-Interpersonale

aree di competenza

  • Disturbi d'Ansia e dell'Umore
  • Depressione e disturbo bipolare
  • Problematiche legate all'autostima
  • Fobia sociale e timidezza eccessiva
  • Dipendenze (affettive, sesso, cibo, gioco d'azzardo, ecc.)
  • Dipendenza affettiva

Tutto quello che desideri è dall'altra parte della paura- George Addair

ultime domande e risposte

Ansia e depressione gravi scatenate da evento traumatico

Gentili Professionisti di Psicologi Italia, sono un ragazzo di 25 anni che da circa tre settimane sta vivendo un inferno insormontabile e pensa di non potercela più fare. Sono in terapia da 4 anni... [ ... ]

7 risposte

leggi

Bambino inconcludente

Buongiorno scrivo per chiedere un aiuto riguardo al comportamento da tenere con mio figlio, 8 anni. Il bambino si interessa ad un sacco di cose ma sfortunatamente, dopo un inizio travolgente, non ne... [ ... ]

7 risposte

leggi

Una relazione ad ostacoli

Salve, mi chiamo Costanza e ho 39 anni. Ho conosciuto in uomo all’inizio del 2020, col quale però non ho una vera e propria relazione, anzi: da parte sua non c’è neppure esclusiva. Lui mi... [ ... ]

4 risposte

leggi

Padre forte bevitore

Mio padre 67enne ha iniziato a eccedere col vino negli ultimi anni (in più prende benzodiazepine). Non si ricorda niente di ciò che fa, e incolpa sistematicamente me, mia madre e mio fratello di... [ ... ]

7 risposte

leggi
[tutte le domande]
iscritta all'Albo Psicologi del Lazio n. 25488

Scrivimi su WhatsApp, ti rispondero' nel più breve tempo possibile.

whatsapp

Hai avuto un appuntamento con la Dott.ssa Michela Arnò?

Scrivi una recensione e parlaci della tua esperienza!

lascia una recensione

La Dott.ssa Michela Arnò non ha ancora attivato il calendario per prenotare appuntamenti online.

chiedi di attivare le prenotazioni online