Dott.ssa Monia Pompili

Dott.ssa Monia Pompili

Psicologo, Psicoterapeuta

informazioni di contatto

Viale Caterina da Forlì 6 - 20145 Milano (MI)

Tel: 33582... [VEDI TUTTO]

presentazione

PSICOLOGILOWCOSTMILANO

perchè tutti possano avere accesso alla psicologia

 SPAZIO D'ASCOLTO PSICOLOGICO DIRETTO E COORDINATO DALLA DOTTORESSA POMPILI E DAL DOTTOR BONIZZONI

Ci si rivolge ad uno psicologo quando il sintono diventa insopportabile, quando emerge in noi il desiderio di cambiare e abbandonare i vecchi schemi.

PSICOLOGILOWCOSTMILANO

perchè tutti possano avere accesso alla psicologia

 SPAZIO D'ASCOLTO PSICOLOGICO DIRETTO E COORDINATO DALLA DOTTORESSA POMPILI E DAL DOTTOR BONIZZONI

Ci si rivolge ad uno psicologo quando il sintono diventa insopportabile, quando emerge in noi il desiderio di cambiare e abbandonare i vecchi schemi.

La conoscenza di sé come percorso verso la scoperta di "noi" è lo scopo della psicologia e lo psicologo ne diviene la guida.

 PERCHE' PSICOTERAPIA:

 TERAPIA INDIVIDUALE

Per la cura dell'ansia, dell'insonnia, della depressione, dei disturbi di personalità o del carattere, degli attacchi di panico, dello stress, delle fobie, dei disturbi dell'alimentazione (anoressia, bulimia...).

Quando hai difficoltà nell'affermazione professionale, nelle relazioni con gli altri, quando hai problemi di coppia, o disturbi della vita sessuale.

Quando desideri un cambiamento e senti di non farcela.

Quando la vita ti impone una situazione che non riesci a gestire ( perdita del lavoro, lutto, abbandono da parte del partner, mobbing...)

Per le dipendenze da gioco, da sostanze,da sessualità virtuale e pornodipendenza.

Per tutti coloro che desiderano approfondire la conoscenza di sé stessi.

 TERAPIA DI COPPIA

Le problematiche relative alla coppia vengono trattate in cooconduzione dal Dott. Bonizzoni e dalla Dott.ssa Pompili così da poter offrire una visione che rifletta l'equilibrio dinamico della relazione.

 

 

Gruppi:

 

Psicologilowcostmilano, propone 17 e il 18 Giugno 2017 i seguenti incontri gratuiti:

 

SABATO 17 GIUGNO

“ … Ti ho tradito perché mi hai tradito...”

SABATO 17 GIUGNO DALLE ORE 14,30 ALLE ORE 16,00
Viale Caterina da Forlì, 6
Milano

L'essere umano per sua natura cerca più luoghi dove poter manifestare sé stesso, questo, nella nostra cultura è inaccettabile e il tabù del tradimento è ormai consolidato in noi.
Siamo immediatamente pronti a giudicare e condannare chi diserta da questa convinzione condivisa; ma in psicologia le cose non vanno proprio così...

Cosa spinge a tradire? Quando il tradimento diventa la manifestazione di un disagio? Perché ciò che ieri era soddisfacente, oggi non basta più? Quale nuova armonia va cercando la coppia? Come si sta modificando la dinamica della coppia? Come il tradimento può divenire una risorsa per la coppia ? La crisi può trasformarsi in opportunità? Quando il tradimento diventa un segnale che tutto è finito?

QUESTE ED ALTRE QUESTIONI VERRANNO AFFRONTATE PARTENDO DA UNA BREVE ESPOSIZIONE TEORICA PER PASSARE ALLA CONDIVISIONE DELLE ESPERIENZE PERSONALI DEGLI INTERVENUTI  

 

"Relzioni stabili e durature, come costruirle..."

SABATO 17 GIUGNO DALLE ORE 17,00 ALLE ORE 18,30
Viale Caterina da Forlì, 6
Milano

Percorso esperienziale verso la scoperta delle motivazioni percepibili e non percepibili che ci spingono verso un determinato partner.
"Incontrare" l'altro spesso coinvolge più aspetti del nostro "essere".
Zone di luci e di ombra dentro di noi ci guidano e dirigono irresistibilmente verso qualcuno che si allea con i nostri bisogni e desideri.
Bisogno e desiderio si alternano nella relazione e ci permettono di esplorare ambiti privati e , a volte, sconosciuti.
Gli incontri che proponiamo hanno come obbiettivo il portare alla luce le motivazioni che ci spingono in una direzione o nell'altra, così da rendere più "visibili" le dinamiche che regolano la coppia, partendo da semplici quesiti che via via diverranno più articolati e profondi.

Alcune domande dalle quali partire:

Da dove parte la coppia?
Perchè ho scelto lui/lei?
Cosa ci unisce e cosa ci divide?

 

DOMENICA 18 GIUGNO

" Omosessualità, e poi..."

Domenica 18 GIUGNO DALLE ORE 14,30 ALLE ORE 16,00
Viale Caterina da Forlì, 6
Milano

Dopo essere stata tolta dai manuali come patologia, l'omosessualità, spesso ancora rimane, un vissuto complesso sia dal punto di vista personale che sociale.
È ormai consueto incontrare in metropolitana una coppia gay e non meravigliarsene, d'altra parte i casi di omofobia continuano a riempire le cronache dei giornali. Questo è forse testimonianza che siamo finalmente giunti ad una accettazione superficiale ma è ancora lontana l'accettazione profonda e radicata dell'idea che essere omosessuale non sia una malattia ma solo una posizione soggettiva.

Questa ambivalenza come si riperquote nell'individuo?
Come modifica il suo stile di vita?
Quanto è lecito autorizzarsi ad essere gay senza sentirsi considerato "diverso"?

Queste sono solo alcune domande che ci portano a credere che un gruppo di confronto, guidato da un professionista, possa essere lo strumento per condividere ed esternare senza filtri il proprio vissuto.

 

“ Sono sbagliato io o mi hanno fatto sentire sbagliato?”

Rileggere la mia storia per cambiare qualche virgola

Domenica 18 Giugno dalle ore 17,00 alle ore 18,30
Viale Caterina da Forlì, 6
Milano

Accettare sé stessi è una questione spesso sottovalutata, costantemente ci viene chiesto di essere il top di tutto; come persona, come genitore, come lavoratore. Cosa è il top per noi?
E' davvero essere forte, indistruttibile, inaffondabile come la società ci vorrebbe?

E invece, quando siamo vulnerabili cosa succede?
Questo è il momento in cui ci sentiamo sbagliati. E' possibile essere forti nelle nostre fragilità, oppure è davvero necessario apparire...

 

leggi altro

aree di competenza

  • Approccio integrato e individualizzato

smettere di rinviare.....la vità è adesso

ultime domande e risposte

Vaginismo: come superarlo se la terapia non funziona e la paura è troppo grande?

Buonasera, ho quasi 30 anni. So di soffrire di questo disturbo da quando ero un'adolescente. All'epoca mi ero rivolta al consultorio e mi avevano consigliato di guardarmi allo specchio e di... [ ... ]

5 risposte

leggi

Cocaina e narcisismo

Salve, vorrei porvi una domanda: l'uso di cocaina può causare narcisismo? Mi spiego: il mio ex ragazzo faceva uso di cocaina da anni senza che nessuno lo sospettasse; smise quando lo scoprii (non... [ ... ]

8 risposte

leggi

Il sesso è diventata una tortura, piango di nascosto e penso sempre all'altro

Salve, La mia situazione è la seguente. Sono sposata da 13 anni e ho due figli di 8 e 4 anni. Era un matrimonio felice fino a quando il maestro di tennis di mio figlio mi “aggancia“ con... [ ... ]

12 risposte

leggi

La mia infanzia non è stata troppo felice

Buongiorno, Avrei bisogno di un consiglio a riguardo la situazione che sto vivendo. Ho 42 anni sono felicemente sposata da 13 anni e ho 2 bimbi di 10 e 7 anni. Parto con una premessa perché credo... [ ... ]

10 risposte

leggi
[tutte le domande]
Iscritto all'Ordine degli Psicologi della Regione Toscana col n. 2594 dal 12102015

Hai avuto un appuntamento con la Dott.ssa Monia Pompili?

Scrivi una recensione e parlaci della tua esperienza!

lascia una recensione

La Dott.ssa Monia Pompili non ha ancora attivato il calendario per prenotare appuntamenti online.

chiedi di attivare le prenotazioni online