Dott.ssa Monica Bronzini

Psicologo, psicoterapeuta

Iscritto all'Ordine degli Psicologi Toscana col n.953 dal 1991

Mi Presento

Mi chiamo Monica Bronzini, sono una donna che pratica la professione di Psicoterapeuta da circa venti anni e ho una buona esperienza nel settore. Sono iscritta all'Ordine degli Psicologi della regione Toscana n. 953.
La mia formazione si è articolata in un percorso lungo e complesso, durante il quale ho incontrato persone che mi hanno aiutato ad essere sempre più curiosa ed interessata alla mia vita ed alla vita degli altri, anche quando all'orizzonte i colori sono opachi, i profumi perdono la loro fragranza, i suoni diventano rumori, ed è pesante toccare ed essere toccati.

Ho imparato che sotto l'immobilità c'è quasi sempre un movimento vitale
che dà al dolore la bellezza.


La nostra esistenza ci pone di fronte a continue separazioni, ma vivere è separarsi. Per far questo è necessario riconoscere ed accettare le separazioni del nostro il ciclo vitale. Il conflitto di vita e morte è segnato in ognuno di noi sin dal momento della nascita: muori come feto e nasci come bambino, e c'è sia gioia che dolore. Separarsi è doloroso, ma necessario per andare verso nuove forme, nuove vite.

L'altra alternativa è chiudersi nella paura, ed assumere il sintomo psichico come controllo alla voglia di cambiare e di vivere. Il disagio psichico è un adattamento creativo nel momento in cui le risorse di resilienza (capacità di far fronte positivamente agli eventi traumatici) sono esaurite.

Iniziare a prendere consapevolezza che un pezzo della nostra vita ha preso la forma di un sintomo psichico o somatico, è il primo atto di amore, ascolto e movimento verso un sé inesplorato.

Modalità e tempi

Il lavoro psicoterapeutico, in quanto processo di cura profondo che mira alla conoscenza di sé è un percorso lungo e complesso e richiede un impegno responsabile da parte del paziente e del terapeuta.

Per esplorare la possibilità di poter cocostruire la relazione terapeutica faremo tre sedute. Dopodiché insieme valuteremo la modalità d'incontrarsi e di lavorare insieme.

Il contratto terapeutico, prevede uno spazio settimanale fisso, di una durata di 60 minuti, che verrà stabilito secondo le reciproche esigenze.

Verrà concordato l'impegno ad essere presente da parte di entrambi.

Solo in caso di eccezioni ed urgenze è possibile chiedere il recupero della seduta in altro giorno, nella settimana corrente o successiva.

Nel rispetto dell'impegno preso, le sedute disdette all'ultimo momento o saltate senza avvertimento sono soggette a pagamento.

Quanto emerge in seduta è protetto dal segreto professionale.

 

 

 

leggi tutto

le mie aree di competenza

Disturbi dell'autostima

Affettivita', difficoltà relazionali e familiari

Conduzione di gruppi di terapia

Attacchi di Panico

Psicoterapia della Gestalt

Ansia

Psicoterapia di coppia

  • Disturbi alimentari
  • Bulimia
  • Depressione

Hai una domanda per me?

Scrivimi un messaggio e ti ricontatterò al più presto

Recensioni (0)

indirizzo: Piazza San Giorgio 4/5 - 56126 Pisa (PI)

telefono: 0506... [vedi tutto]

telefono: 3355... [vedi tutto]