Perchè non riesco più a fare sesso con mia moglie?

Salve Dottore, ho 53 anni e il mio problema giá da qualche anno è non avere il bisogno di far l'amore con mia moglie 51enne (davvero una bella donna), ma non che io non abbia stimolo sessuale, però preferisco masturbarmi davanti ad un filmino hard di sesso orale femminile 1 volta o 2 a settimana quando mia moglie è al lavoro. La mia signora a volte si lamenta che non la cerco sessualmente e io le invento qualcosa al momento ma sò benissimo che non posso andare avanti così. Come coppia siamo sempre insieme, anzi a me dá fastidio che faccia fare tutto a me, spesa, figli a scuola ecc, mentre lei è molto pigra, dopo il lavoro stá sempre a casa a dormicchiare mentre io sono sportivo, vado a correre invitando lei che non ne vuol sapere, non è indipendente per niente, devo accompagnarla al lavoro e riprenderla altrimenti si arrabbia. Se siamo al mare si vergogna di fare il bagno perchè la gente, a suo dire, le guarda il seno abbondante, si vergogna di molte cose, compreso uscire sola. Queste cose mi danno molto fastidio, ma lascio correre per non arrabbiarmi sempre. Sará forse questo che non mi fa avvicinare sessualmente? P.S. A me piacerebbe molto che la mia donna praticasse sesso orale, ma a lei non piace per niente e quando guardo un'altra bella donna lo sguardo va sulle sue labbra immaginando sesso orale. Sará mica un'ossessione? Come fare per tornare a far l'amore con mia moglie? Saluti

Gentile Angelo,

sono una Psicoterapeuta della coppia e, leggendo la sua storia, mi sembra importante che iniziate a prendere in considerazione l'idea di una terapia che coinvolga entrambi. Spesso, il malcontento e l'insoddisfazione  fra coniugi si esprime proprio attraverso il canale sessuale e il non "concedersi" potrebbe essere semplicemente il sintomo di un malessere di coppia che, in quanto tale, va affrontato in coppia. D'altronde, lo dice anche lei: continua ad avere stimoli sessuali che tuttavia non riesce a trovare in sua moglie, ma solo in altre donne o in film hard. Le consiglio, dunque, di parlarne con sua moglie e di rivolgersi insieme a lei ad uno psicoterapeuta della coppia della sua zona.

Saluti

domande e risposte articoli pubblicati
AREA PROMO

Dott.ssaPamela Rigotti

Psicologo, Psicoterapeuta - Udine - Gorizia

  • Disturbi alimentari
  • Disturbi d'ansia
  • Terapia di coppia
  • Problematiche adolescenziali e sostegno a familiari di adolescenti
  • Trattamento dei traumi con tecnica E.M.D.R.
  • Depressione
visita sito web