Ho l'abitudine di controllare tutto... penso anche il mio orgasmo

Salve, sono una ragazza di quasi vent'anni e sono fidanzata col mio ragazzo che ne ha 22. Anche io, come altre ragazze vedendo su internet, non riesco a raggiungere l'orgasmo (ne vaginale ne clitorideo). Sono una ragazza paranoica, che difficilmente si lascia andare e che tiene tutto sotto controllo e penso sia questo il problema principale dato che amo il mio ragazzo (sia fisicamente e di carattere) e che ritengo sia molto bravo. Penso che la colpa sia unicamente mia e credo sia psicologica. Sono un po' rotondina e fra questo e il problema del “non riesco a rilassarmi“ credo che il tutto mi faccia bloccare. Purtroppo siamo entrambi studenti universitari e non abbiamo disponibilità (soprattutto liquide) per seguire un qualche corso psicoterapeutico o dal psicossessuologo. Quindi vorrei chiedere se potreste darmi qualche consiglio, soprattutto pratico, con cui risolvere questo problema dato che non solo pesa su di me ma crea dispiacere anche al mio ragazzo. Vi ringrazio moltissimo in anticipo!

"Sono una ragazza paranoica, che difficilmente si lascia andare e che tiene tutto sotto controllo e penso sia questo il problema principale"

Gentile Sara,

paranoia e controllo sono a loro volta legati ad elementi della sua storia pregressa e attuale, personale e familiare, e andrebbero approfonditi, insieme all'anorgasmia, in un'altra sede, attraverso una relazione terapeutica "vera" e non solo virtuale.

Purtroppo, non ci sono tecniche da apprendere o consigli pratici su come superare un malessere che ha sicuramente radici più profonde e non è possibile esserle di grande aiuto attraverso questo canale, ma la buona notizia è che, se non può consultare un privato, può comunque fare riferimento all'Asl della sua città e chiedere una consulenza di tipo psicologico.

Un caro saluto

domande e risposte articoli pubblicati
AREA PROMO

Dott.ssaMonica Mazzini

Psicologa, Psicoterapeuta - Brescia

  • Supporto Psicologico Online
  • Disturbi d'ansia
  • Depressione
  • Attacchi di Panico
  • Disturbi dell'autostima
  • Sostegno genitoriale relativamente all' educazione e al rapporto con i figli
  • Consulenza e sostegno psicologico
  • Affettivita', difficoltà relazionali e familiari
  • Sostegno per traumi psicologici
  • Sostegno alla separazione, e all'elaborazione del "lutto" del distacco
  • Problematiche adolescenziali e sostegno a familiari di adolescenti
  • Problemi di coppia
visita sito web