Questi pensieri vengono a causa del trauma?

Ciao a tutti sono nuova in questo Sito. Ho una domanda e cerco qualcuno che mi possa aiutare. Ho 22 anni e due anni fa sono stata quasi violentata sono riuscita a scappare. Dopo ciò me la sono vista abbastanza brutta tra incubi e paure varie, ma sono riuscita a riprendermi la mia vita anche grazie ai miei genitori e amici. Quest anno hanno trovato il mio carnefice e io sono andata a testimoniare contro di lui. E`stato orribile perché mi hanno chiesto ogni particolare e ho pianto davanti ai giudici perché il ricordarmi mi distruggeva. Due Settimane dopo la testimonianza ad un tratto di notte mentre stavo per addormentarmi mi sono apparse immagini orribile e una paura tremenda di poter far del male alla mia gattina che amo all´infinito e che proteggerei da tutti con tutta me stessa. Erano cosi orribile che ho incominciato strillare a piangere a chiudermi nel bagno per paura di poter farle veramente del male. Ora questi pensieri vanno avanti non mi lasciano tregua e io sto malissimo. Qualcuno sa cosa possa essere? se vengono a causa del trauma? e come ne posso uscire?

Gentile ragazza,

questi pensieri potrebbero essere legati all'evento traumatico subito e/o ad altro ancora che, tuttavia, non emerge nel suo racconto.

Un consulto online è, tuttavia, insufficiente: come mai non ha pensato anche prima di rivolgersi ad uno psicoterapeuta?

Se lo ritenesse opportuno, può contattarmi per un primo consulto presso una delle seguenti sedi: Napoli (Soccavo), Pompei e San Giuseppe Vesuviano.

Un caro saluto

domande e risposte articoli pubblicati
AREA PROMO

Dott.ssaPamela Rigotti

Psicologo, Psicoterapeuta - Udine - Gorizia

  • Disturbi alimentari
  • Disturbi d'ansia
  • Terapia di coppia
  • Problematiche adolescenziali e sostegno a familiari di adolescenti
  • Trattamento dei traumi con tecnica E.M.D.R.
  • Depressione
visita sito web