Soffro di disturbi affettivi

Mi chiamo debora e ho 26 anni soffro di disturbi affettivi..ogni volta che m'innamoro mi vengono disturbi d'ansia crisi di pianto..e va a finire che lascio il mio fidanzato perchè l'ansia diventa insostenibile..ho paura di farlo soffrire e piu' lui e' carino con me piu' l'ansia aumenta..ora sto prendendo la sertralina..sono al 18 esimo giorno e vedo tutto sempre piu' nero..vorrei mollare tutto..ho voglia di morire per non stare piu' cosi' male..il mio psichiatra mi ha detto di aspettare di avere pazienza ma ogni giorno e' sempre peggio..ora prendo 50g di sertralina..sono sempre agitata e al mattino mi sveglio con una forte tachicardia..sto impazzendo non c'è la faccio piu' vi prego aiutatemi.

Gentile ragazza,

per i disturbi d'ansia, il trattamento farmacologico può essere necessario, ma non è mai sufficiente ed è importante associarlo alla psicoterapia. Ha, infatti, l'effetto di zittire i sintomi, ma non permette di risalire alle cause del suo malessere, nè di lavorarci sù.

Purtroppo, difficilmente l'ansia si risolve spontaneamente; al contrario, tende a peggiorare con gli anni e a cronicizzarsi, per questo le suggerisco di rivolgersi subito ad uno psicoterapeuta della sua città.

Un caro saluto

domande e risposte articoli pubblicati
AREA PROMO

Dott.ssaMonica Mazzini

Psicologa, Psicoterapeuta - Brescia

  • Supporto Psicologico Online
  • Disturbi d'ansia
  • Depressione
  • Attacchi di Panico
  • Disturbi dell'autostima
  • Sostegno genitoriale relativamente all' educazione e al rapporto con i figli
  • Consulenza e sostegno psicologico
  • Affettivita', difficoltà relazionali e familiari
  • Sostegno per traumi psicologici
  • Sostegno alla separazione, e all'elaborazione del "lutto" del distacco
  • Problematiche adolescenziali e sostegno a familiari di adolescenti
  • Problemi di coppia
visita sito web