Sto impazzendo e non riesco a uscire da questa situazione.

Buonasera, provo ad esporvi sinteticamente il mio problema. Da anni convivo con una persona che fa abuso di alcol che la notte mi imoedisce sistematicamente di dormire con aggressioni verbali, prepotenze, minacce e pretese di ogni tipo. La manacanza di sonno, cosa che mi viene sistematicamente negata per notti e notti di seguito e la necessità di alzarmi presto per il lavoro mi ha depresso e distrutto fisicamente. Spesso durante le notti insonni in cui vengo continuamente fatta oggetto di stress psicologico (sputi, minacce, prepotenze,distruzione delle mie cose) inizio ad urlare e mi si copre ogni cosa dentro e fuori. In quei momenti sento che potrei uccidermi. Non controllo nulla urlo solo che voglio dormire e a volte mi faccio male da sola. Poi mi alzo dopo una o due ore vado a lavoro e fingo che ho avuto solo un live mal di testa. Sto impazzendo e non riesco a uscire da questa situazione. Riesco solo ad urlare.

Gentile Annamaria,

è naturale aspettarsi certi comportamenti da un partner violento e dipendente: è consapevole di essere in pericolo?

Le suggerisco di rivolgersi immediatamente ad uno psicoterapeuta della sua città o ad un centro antiviolenza con cui poter valutare come intervenire e procedere.

Resto a disposizione

domande e risposte articoli pubblicati
AREA PROMO

Dott.ssaMonica Mazzini

Psicologa, Psicoterapeuta - Brescia

  • Supporto Psicologico Online
  • Disturbi d'ansia
  • Depressione
  • Attacchi di Panico
  • Disturbi dell'autostima
  • Sostegno genitoriale relativamente all' educazione e al rapporto con i figli
  • Consulenza e sostegno psicologico
  • Affettivita', difficoltà relazionali e familiari
  • Sostegno per traumi psicologici
  • Sostegno alla separazione, e all'elaborazione del "lutto" del distacco
  • Problematiche adolescenziali e sostegno a familiari di adolescenti
  • Problemi di coppia
visita sito web