Ho da circa dieci anni fatto uso saltuario di cocaina

Buongiorno. Premettendo che il mio è un problema è ne sono cosciente, vorrei anonimamente porre la domanda a voi professionisti. Ho da circa dieci anni fatto uso saltuario di cocaina, (1,2,3 volte all anno) e non lo ho mai reputato, ad uso ricreativo, un problema. Negli ultimi due anni a causa di frequentazioni sbagliate e un aumento di livello di lavoro ( circa 18 ore al giorno) ho iniziato ad abusare di questa sostanza. Da un anno ad oggi, ho notato un insolita ansietà fin dalla prima assunzione, sniffata.. Problema che ho Totalmente ignorato. Stamattina, alle otto di mattina sono tornato a cada dal lavoro, senza alcun sintomo se non la normale ansietà. Senza nessun allarme o preavviso,la situazione è degenerata dal normale non riesco a dormire, alla perdita di controllo del respiro, pianto, impossibita di parlare con l mia ragazza (spaventata a morte) e sensazione di infarto imminente. Non le ho parlato di tutto questo, ma ammetto che mi è venuto da piangere e mi son dovuto girare del altra parte dicendo che stavo meglio. Sono affetto da adhd e mai ho avuto problemi. Sto pensando di ovviamente, smettere, ma mi rendo conto che il desiderio di abuso è parte della mia personalità. Non voglio compromettere la mia famiglia, la mia ragazza e me stesso. E forse ho bisogno di un vostro consiglio.

Gentile ragazzo,

più di un consiglio, ha bisogno di un aiuto. Sente di averne il coraggio?

Ora, è difficile attraverso queste poche righe fare una valutazione più approfondita, per questo le suggerisco di rivolgersi ad uno psicoterapeuta della sua città e di pensare al trattamento più idoneo della sua dipendenza.

Resto a disposizione

domande e risposte articoli pubblicati
AREA PROMO

Dott.ssaMonica Mazzini

Psicologa, Psicoterapeuta - Brescia

  • Supporto Psicologico Online
  • Disturbi d'ansia
  • Depressione
  • Attacchi di Panico
  • Disturbi dell'autostima
  • Sostegno genitoriale relativamente all' educazione e al rapporto con i figli
  • Consulenza e sostegno psicologico
  • Affettivita', difficoltà relazionali e familiari
  • Sostegno per traumi psicologici
  • Sostegno alla separazione, e all'elaborazione del "lutto" del distacco
  • Problematiche adolescenziali e sostegno a familiari di adolescenti
  • Problemi di coppia
visita sito web