Uso di cocaina. Disprezzo me stesso

Salve, sfortunatamente ho avuto a che fare con la cocaina e ne ho fatto uso ,in tutta la mia vita, forse 5-6 volte. Ho 20 anni e faccio l'università, un giorno mi andò male un esame e da li iniziai ad avere attacchi di panico, d'ansia e stavo malissimo. Tutti i giorni mi tormenta il pensiero e mi é rimasta impressa l'immagine di quando ne facevo uso e ho continui attacchi d ansia, ho paura di impazzire, non sono mai tranquillo. Secondo voi ne posso uscire in qualche modo? Non sono uno drogato l ho fatto con gli amici cosi per provare ma é stato l'errore piú grande che ho fatto, ora mi sento diverso, disprezzo me stesso. Ho parlato con uno psichiatra e mi ha prescritto degli farmaci ma non cambia niente, sono come prima. Vorrei sapere la vostra opinione. Grazie

Gentile ragazzo,

è riduttivo credere di poter risolvere la cosa sostituendo la sostanza con un farmaco...non è così che andrà via la sua ansia. Il suggerimento che posso darle è di iniziare un lavoro su di sè e sulle sue emozioni consultando uno psicoterapeuta della sua città. Può farlo sia privatamente sia attraverso la sua ASL di appartenenza.

Un caro saluto 

domande e risposte articoli pubblicati
AREA PROMO

Dott.ssaPamela Rigotti

Psicologo, Psicoterapeuta - Udine - Gorizia

  • Disturbi alimentari
  • Disturbi d'ansia
  • Terapia di coppia
  • Problematiche adolescenziali e sostegno a familiari di adolescenti
  • Trattamento dei traumi con tecnica E.M.D.R.
  • Depressione
visita sito web