Ho perso mio marito 6 mesi fa

Ho perso mio marito 6 mesi fa dopo una malattia aveva 54 anni, il mio primo figlio di 18 anni soffre dentro cerca di non manifestare il suo dolore, ma io so che sta soffrendo terribilmente, la seconda invece di 16 anni ogni tanto si sfoga in un pianto. Io piu vado avanti e peggio sto, mio marito mi manca da morire, e sono in preda a paure di ogni genere. Ci siamo chiusi nel nostro silenzio facendo finta di niente, parliamo di tutt'altro e non apriamo l'argomento. Vorrei sapere qual'è il comportamento giusto da adottare per aiutare a parte me stessa , ma principalmente i miei figli.Grazie!

Gentilissima,

il lutto è sempre un momento delicato per l'intera famiglia...e la sensazione è che si sia persa non solo la persona tanto amata, ma anche una parte di sè. Sicuramente, può esservi di aiuto stringervi intorno a questo dolore e avere il coraggio di condividerlo, di parlarne, di raccontarlo, anche se fa paura e le nostre più intime difese ci inducono a trattenerlo e reprimerlo. 

Il lutto è un percorso e, come tale, ci vuole tempo prima che venga elaborato: si conceda di provare tutte le emozioni che ha dentro e abbia cura e premura del dolore suo e dei suoi figli.

Resto a disposizione

domande e risposte articoli pubblicati
AREA PROMO

Dott.ssaMonica Mazzini

Psicologa, Psicoterapeuta - Brescia

  • Supporto Psicologico Online
  • Disturbi d'ansia
  • Depressione
  • Attacchi di Panico
  • Disturbi dell'autostima
  • Sostegno genitoriale relativamente all' educazione e al rapporto con i figli
  • Consulenza e sostegno psicologico
  • Affettivita', difficoltà relazionali e familiari
  • Sostegno per traumi psicologici
  • Sostegno alla separazione, e all'elaborazione del "lutto" del distacco
  • Problematiche adolescenziali e sostegno a familiari di adolescenti
  • Problemi di coppia
visita sito web