Sono diventata una persona violenta

Salve, sono Sara e avrei bisogno di una mano d'aiuto, un consiglio, insomma ho bisogno di un parere circa la mia situazione. So che può sembrare una scusa ma così non è. Tutto inizia quando io ho 13 anni, a quell'età succede qualcosa nella mia famiglia che oggi mi porta a chiedere una mano. per motivi di gelosia a volte futili e banali i miei genitori hanno iniziato a litigare e da quando avevo 13 anni la mia testa è stata bombardata di parolacce, spintoni, schiaffi... fino a quando, raggiunti i miei 18 anni, i miei genitori hanno deciso di divorziare. Speravo tutto fosse finito invece è stato appena l'inizio del mio essere diventata una persona che detesto. Sono diventata una persona violenta io stessa, sia verbalmente che con i gesti e non sopporto più tutto questo, non sopporto l'idea di poter fare del male io stessa alle persone che mi stanno vicino.. sono scontrosa, irascibile, mi dicono che divento assoluta nelle discussioni... Da quasi due anni sto con un uomo che adoro, che davvero ritengo sia quello giusto per me ma a lui ho fatto male con il mio carattere e a lui ho dato non una, non due ma tre volte uno schiaffo. le prime due volte ho provato a fare ammenda dei miei errori e grazie al rapporto molto forte che abbiamo piano piano eravamo riusciti a cucire le ferite ma adesso è arrivato il terzo schiaffo e lui è andato via da me, non posso accettarlo! capisco perfettamente le sue ragioni ma io so quanto lo amo e so che con coscienza non gli farei mai del male. Voglio risolvere una volta per tutte, questo mio aspetto non può e non deve andare avanti neanche un altro secondo. ho bisogno di capire che fare e come iniziare a cambiare prima di tutto per me e sicuramente per il mio rapporto con lui. certa di una vostra risposta vi ringrazio anticipatamente.

Gentilissima,

Riconoscere di avere un problema e avere il coraggio di chiedere aiuto e' sicuramente il primo passo deciso verso il cambiamento.

Tuttavia, non sarà dandole qualche consiglio che riuscirà a modificare i suoi comportamenti che, come ha già intuito, traggono origine da antichi nodi che è arrivato il momento di sciogliere. 

Si rivolga ad uno psicoterapeuta della sua città, vedrà che riuscirà a elaborare la rabbia che ha dentro...

Cordiali saluti 

domande e risposte articoli pubblicati
AREA PROMO

Dott.ssaAntonella Lauretano

Psicologa, Psicoterapeuta - Siena - Grosseto

  • Disturbi psicosomatici
  • Terapia familiare
  • Psicoterapia di coppia
  • Psicoterapia sitemica-relazionale
  • Disturbi d'ansia
  • Psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza
visita sito web