logo
Dott.ssa Veronica Dossi

Psicologa Psicoterapeuta cognitivo-costruttivista

Dott.ssa Veronica Dossi

leggi (1)

Dott.ssa Veronica Dossi

Psicologa Psicoterapeuta cognitivo-costruttivista

  • Brescia
  • Sarnico
  • consulenza online

informazioni su di me

presentazione

Sono psicologa Clinica e di Comunità, laureata presso l’Università degli Studi di Urbino. Un ambiente che mi ha permesso di conoscere realtà diverse e persone diverse dandomi una ricchezza personale e relazionale importanti per la mia formazione.

Specializzata presso la Scuola di Terapia Cognitiva di Como. In questa scuola sono cresciuta professionalmente acconto a persone che mi hanno insegnato prima di tutto a stare nella relazione e ad accompagnare per mano la persona che ti tende la mano e vuole uscire dal suo malessere.

Ho scelto questa professione perché amo stare a contatto con le persone da sempre fin da quando ero piccola. Mi piace ascoltare ed accogliere perché molto spesso la gente sente ma non ascolta.

 
Negli ultimi 13 anni ho lavorato nell’ambito delle dipendenze in diverse comunità della Cooperativa di Bessimo. Esperienze in ambito femminile, maschile e nuclei familiari. Per tre anni e mezzo ho ricoperto il ruolo di Responsabile in una delle comunità maschili.

Questo mi ha permesso di entrare in una relazione quotidiana e provare diversi tipi di relazione.

In questo ultimo periodo ho deciso di dedicarmi alla sola professione di psicoterapeuta. Il lavoro per cui mi sono formata e continuo a formarmi da tutta una vita. Io credo che ‘Il disagio ed il malessere sono espressioni di un’ esigenza di cambiamento e chiedono di essere ascoltati nel presente’. E’ coraggiosa la persona che riesce a tendere la mano e chiedere aiuto, è segno di consapevolezza ed un primo passo per dare ascolto al proprio disagio.

Sono formata per l’uso dell’EMDR e continuo negli aggiornamenti.

 
Esperienza di psicoterapia di gruppo per abuso di cocaina presso l’ARCA di Como (progetto Porto Franco). Utilizzo approccio motivazionale (W.R. Miller e S. Rollnick) e approccio cognitivo-comportamentale (Kathleen M. Carroll).

Esperienza nell’ambito della valutazione neuropsicologica presso il reparto di neurologia dell’Istituto di Scienze Neurologiche dell’Università degli Studi di Milano, I.R.C.C.S. Ospedale Maggiore Policlinico.

Esperienza nell’ambito della Neuropsichiatria Infantile presso l’ospedale di Cantù (U.O.N.P.I.A.) dove svolgevo attività psicoeducativa e psicoterapeutica a bambini ed adolescenti di età compresa tra i 7 e i 17 anni.

Nell’Ambulatorio di Psicologia Clinica di Monza presso il CPS in qualità di psicologo clinico (raccolta dati e valutazione nelle varie aree psicologiche con l’ausilio di una batteria testistica) e psicoterapeuta.

Esperienza come assistente ad personam a disabili fisici e mentali.

Ho svolto attività formative ed esperienziali in psicoterapia cognitiva presso la Sezione di Scienze del Comportamento del Policlinico Santa Maria ‘Le Scotte’ di Siena;

attività formative ed esperienziali in psicoterapia cognitiva presso il Centro Adolescenti per la Promozione dell’Agio Giovanile dell’Azienda Ospedali Riuniti ‘Le Torrette’ di Ancona.

 

il mio approccio

Nell’ambito della terapia cognitivo- costruttivista si lavora sulle proprie emozioni, sui sentimenti, stati d’animo partendo dal quotidiano e dal ‘qui ed ora’. Insieme si va ad esplorare ed a ricostruire la nostra storia di vita iniziando dalle prime relazioni importanti con il ‘caregiver’ ossia la persona o una delle persone che si è preso cura di noi. Così come il bambino cresce e si ‘sviluppa’ nelle relazioni. Noi ci costruiamo, ogni giorno attraverso le relazioni con gli altri ‘significativi’.

Partendo, quindi, dalla nostra storia di vita e dalle prime relazioni significative cerchiamo di capire come ‘funzioniamo’ e quali sono le nostre ‘risorse’ da mettere in gioco nella quotidianità. Nell’esplorazione si cerca di dare un nome e voce ai propri disagi o ‘blocchi traumatici’.

Tutto questo all’interno di una cornice relazionale fondamentale, quella del paziente e del terapeuta, è all’interno di questa cornice che si dispiegano tutte le varie dinamiche.

 

Formazione professionale

Nel 2002 presso l’ UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI URBINO ho conseguito la

Laurea in Psicologia Clinica e di Comunità .

Tesi di Laurea dal titolo: ‘Valutazione dei tratti di personalità pre e post malattia dementigena’. Votazione 110/110

 
Nel 2010 mi sono specializzata presso “LA SCUOLA DI TERAPIA COGNITIVA” di Como

 

Novembre 2005 Giornate di formazione relative a “TEST PER LA VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE COGNITIVE IN ETA’ EVOLUTIVA”:

WISC-R  WIPPSI   GRIFFITH

Esercitazioni e per ogni tipo di test . Aspetti teorici e metodologia di somministrazione dei vari test.

 
6 – 10 Novembre 2007 Siena

ATTIVITA’ FORMATIVE ED ESPERENZIALI IN PSICOTERAPIA COGNITIVA PRESSO LA SEZIONE DI SCIENZE DEL COMPORTAMENTO del Policlinico Santa Maria ‘Le scotte’

Colloquio clinico, psicoterapia cognitiva

 

14 – 19 Maggio 2008 Siena

ATTIVITA’ FORMATIVE ED ESPERENZIALI IN PSICOTERAPIA COGNITIVA PRESSO LA SEZIONE DI SCIENZE DEL COMPORTAMENTO del Policlinico Santa Maria ‘Le scotte’

Colloquio clinico, psicoterapia cognitiva

 

4 Settembre – 11 Dicembre 2010 Varese Università degli Studi dell’ Insubria

Corso Formazione: VINCIAMO IL GIOCO

Persi nel Gioco: tra illusioni di controllo e comportamenti patologici

Comprende 8 giornate in cui vengono vengono indagati gli aspetti e le diverse implicazioni; dal gioco d’azzardo al GAP

Presentazione e inquadramento del fenomeno del gioco d’azzardo in Italia. Dall’aspetto storico alle implicazioni quotidiane. Il gioco d’azzardo come fenomeno sociale. Il gioco d’azzardo patologico come dipendenza. Dall’ascolto alla diagnosi. L’intervento terapeutico ed il cambiamento possibile. Aspetti psichiatrici e di comunità. Istituzioni e contenimento del fenomeno. Auto mutuo aiuto e gli interventi di prevenzione possibili.

 

16 Dicembre 2010 – 31 Marzo 2011 ASL Bergamo

Progetto Formativo: Lo SMI nel sistema delle dipendenze e nella rete dei servizi: aspetti normativi, organizzativi e operativi

Focus sull’area del cuonseling, del trattamento e della prevenzione.

 
19 – 21 Febbraio 2010 Milano

CORSO EMDR (Eye Moviment Desensitizazion and Reprocessing) 1° LIVELLO

Apprendimento metodo EMDR usato nella clinica per i Disturbi Post Traumatici da Stress, ma attualmente ampiamente utilizzato per il trattamento di varie patologie e disturbi.

 
11– 13 Marzo 2016 Milano

CORSO EMDR (Eye Moviment Desensitizazion and Reprocessing) 2° LIVELLO

Approfondimento metodo EMDR usato nella clinica per i Disturbi Post Traumatici da Stress, ma attualmente ampiamente utilizzato per il trattamento di varie patologie e disturbi.

Integrazione dell’approccio EMDR nel Trattamento delle Dipendenze; dei Disturbi Alimentari; del Disturbo Borderline di Personalità; nel Disturbo d’ Attacchi di Panico; di Fobie; Strategie Terapeutiche nel Disturbo Post-Traumatico Complesso.

Formazione accompagnata da Esercitazioni Pratiche in piccoli Gruppi

 

Marzo – Maggio 2017 Torino

Workshop 2017 IL TERAPEUTA E LE EMOZIONI NELLA CLINICA DEL TRAUMA E DELLA DISSOCIAZIONE.

Dalla pratica terapeutica all’approfondimento teorico, suddiviso nelle successive giornate: LA PAURA; LA VERGOGNA; LA DELUSIONE E LA RABBIA.

 
7 – 8 Aprile 2018 Milano

Workshop 2018 GUARIRE LA FRAMMENTAZIONE DEL SE’. COME INTEGRARE LE PARTI DI SE’ DISSOCIATE DAL TRAUMA PSICOLOGICO. Janina Fisher

Dalla teoria ai casi clinici. Trattamento della dissociazione attraverso un linguaggio diretto accessibile sia al paziente che al terapeuta.

 
Maggio 2018 – Settembre 2018

Associazione EMDR Italia Workshops di approfondimento ed aggiornamento

Concettualizzazione del caso e pianificazione terapeutica con Emdr; Il legame di Attaccamento nelle Relazioni Sentimentali, protocollo Emdr nella crisi della Coppia;

Protocollo Emdr nei Disturbi della sessualità;

EMDR e disturbi da dipendenza da sostanze.

 

24 Febbraio 2019

Associazione EMDR Italia Workshops di approfondimento ed aggiornamento

La vergogna:

da ‘Cenerentola’ delle emozioni a filo conduttore del lavoro con EMDR sul Trauma.

 
16 – 17 Marzo 2019

I.S.C. International Workshops DPST COMPLESSO

La psicoterapia integrativa per il trauma complesso: un approccio complesso. In cosa è diverso il PSTD complesso, come comprenderlo. La relazione terapeutica e le sfide relazionali. Assessment. Valutazione dei fattori prognostici. Cornice di trattamento e principi.

FASE 1 Stabilizzazione; FASE 2 Il Trattamento della memoria traumatica; FASE 3 Lavoro sugli obiettivi condivisi.

 
30 Marzo 2019

Associazione EMDR Italia Workshops di approfondimento ed aggiornamento

Affrontare le sfide iniziali dell’EMDR. Dalla raccolta della storia sui traumi con la ‘T’ e ‘t’ alle fasi del protocollo: come integrare l’EMDR nella propria pratica clinica.

 


La mia formazione di base è stata, negli anni, e continua, ad essere integrata con workshops e corsi di aggiornamento che mi hanno permesso di abbracciare diverse tecniche ed approcci nel trattamento psicoterapeutico. La parte formativa più significativa è sopra riportata è quella che più definisce le mie modalità terapeutiche.

 
Sono terapeuta EMDR in continuo aggiornamento

 
Faccio parte di un gruppo di terapeuti di Torino, che si occupa del trauma complesso e del suo trattamento. Partecipa alla formazione e alle supervisioni dei casi.

Esperienze lavorative

TREMING: “ASPETTI EMOTIVI E PSICOLOGICI NEI DISTURBI SPECIFICI
DELL’APPRENDIMENTO: PROTOCOLLO DI INTERVENTO EMDR”; tenuto dalla Dott.ssa
Maria Zaccagnino;
 ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA’ (ROMA) PARTECIPAZIONE AL CORSO FAD
CONESITO POSITIVO 27 APRILE 2020 (28/02/2020 – 28/04/2020) “EMERGENZA
SANITARIA DA NUOVO CORONAVIRUS SARS CoV2: PREPARAZIONE E CONTRASTO”;
 ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA’ (ROMA) PARTECIPAZIONE AL CORSO FAD CON
ESITO POSITIVO 20 AGOSTO 2020 (30/03/2020 – 28/09/2020) “PREVENZIONE E
CONTROLLO DELLE INFEZIONI NEL CONTESTO DELL’ EMERGENZA COVID – 19;

EMDR EUROPE Milano 20 FEBBRAIO 2021 partecipazione AL WORKSHOP IN LIVE
STREMING: “BULLISMO, CYBERBULLISMO E RISCHI CONNESSI ALLE TECNOLOGIE:
DAI PROGETTI NELLE SCUOLE ALL’INTERVENTO CON EMDR”; tenuto dalla dott.ssa
Cristina Mastronardi;
EMDR EUROPE Milano 06 – 07 MARZO 2021 partecipazione AL WORKSHOP IN LIVE 
STREMING: “L’ARTE DELLA TERAPIA EMDR: COME PASSARE AL LIVELLO
SUCCESSIVO IN TEMPO DI COVID” tenuto dal Dott.ssa Deany Laliotis;
EMDR EUROPE Milano 06 – 07 MARZO 2021 partecipazione AL WORKSHOP IN LIVE 
STREMING: “L’ARTE DELLA TERAPIA EMDR: COME PASSARE AL LIVELLO
SUCCESSIVO IN TEMPO DI COVID” tenuto dal Dott.ssa Deany Laliotis;
EMDR EUROPE Milano 27 MARZO 2021 partecipazione AL WORKSHOP IN LIVE 
STREMING: “IL TRATTAMENTO DELLA DEPRESSIONE CON L'EMDR: Le basi cliniche";
tenuto dalla Dott.Luca Ostacoli

Partecipazioni

Giugno 2004:

Esposizione del mio lavoro di tesi durante l’VIII Convegno annuale a Sorrento (Italian Interdisciplinary Network for Alzheimer Disease) con la seguente bibliografia: Alessia Monti, Stefano Zago, Barbara Poletti, Dossi Veronica, Giovanni Battista Flebus.‘Personality changes in Alzheimer disease: a clinical rating scale evaluation’.

motto

"Io sono qui con la mano tesa per 'prenderti', non ti faccio affogare, ma devi tendermi anche tu la mano e prendere la corda."
Iscritto all'Ordine degli Psicologi della Regione Lombardia col n. 8876 dal 23/03/2005

Hai avuto un appuntamento con la Dott.ssa Veronica Dossi?

Scrivi una recensione e parlaci della tua esperienza!

lascia una recensione

aree di competenza

  • Psicoterapia individuale e di coppia
  • Disturbi d'ansia
  • Percorsi di elaborazione del lutto
  • EMDR per il trattamento di grandi traumi o piccoli eventi stressanti
  • Trattamento e cura delle varie dipendenze
  • Disturbi legati a fatti psicologicamente traumatici
  • Supporto Psicologico Online

motto

"Io sono qui con la mano tesa per 'prenderti', non ti faccio affogare, ma devi tendermi anche tu la mano e prendere la corda."

contatta il dottore

La Dott.ssa Veronica Dossi non ha ancora attivato il calendario per prenotare appuntamenti online.

chiedi di attivare le prenotazioni online

Via Cefalonia, 6 - 25020 Brescia (BS)

Tel: 34782... [VEDI TUTTO]

Via Cerro, 21 - 24067 Sarnico (BG)

Tel: 34782... [VEDI TUTTO]

vedi mappa

recensioni dei pazienti

Anna | 13/09/2020

paziente verificato

In un momento difficile non è mai semplice capire se è il caso di chiedere un supporto psicoterapeutico. Tante volte stenti nel chiederlo perché si ha la fortuna d’ avere già L’ ascolto sincero e gratuito dei propri cari. Nel mio caso appunto avevo la mia stupenda famiglia e le mie amiche speciali, pronte in qualsiasi momento a comprendermi e a sostenermi. Ma purtroppo non è bastato! Era un lungo pomeriggio di giugno del 2019 quando ho chiesto disperato aiuto alla dottoressa Dossi la quale ha accolto in modo repentino il mio SOS facendomi andare nel suo studio già la sera stessa prestandomi ascolto con dolcezza e professionalità. Sono una giovane donna che ha dovuto affrontare il vuoto dovuto all’ interruzione volontaria di gravidanza, i sensi di colpa che si percuotono successivamente e il dolore per la fine di un amore nel quale ho creduto fino all ultimo istante. Ero disperata e la disperazione era L’ unico sentimento che riuscivo a provare, anzi che credevo di meritare. Come se tutto il resto non avessi avuto il diritto di provarlo, avevo troppi sensi di colpa che mi annebbiavano mente, cuore e corpo. Grazie all’ ascolto professionale della Dottoressa e grazie all’ uso efficace dell’ EMDR ho visto la disperazione diventare rabbia, la rabbia tramutarsi in malinconia e così piano piano ogni mia emozione cambiava e la percepivo in maniera forte. Come se si fossero sciolti dei nodi dentro di me. Finalmente il vero dolore era uscito e soprattutto riuscivo ad accettarlo. L’ EMDR è una tecnica visiva e di concentrazione che sù di me ha avuto un buon effetto ed io ho ottenuto altrettanto buoni risultati. Scava sulle proprie emozioni e ti permette di ascoltarle con finezza e profondità. Ti permette di cogliere ogni singolo movimento dell’ anima, dal più grande al più piccolo. Dal più bello al più brutto. Dal più nascosto al più evidente. E tu li cerchi... e li ascolti afferrando il senso! Nessuno salva nessuno. Ognuno di noi si salva con le proprie forze e volontà ma sono sicura nel dire che se quel disperato pomeriggio di giugno io non avessi contattato la dottoressa dossi tutto sarebbe stato ancora più difficile e complicato. Grazie a lei ho imparato che la guarigione non è un processo di ritorno, ma un percorso di ricostruzione personale e una volta innescato il meccanismo interiore si ricomincia nuovamente. Consiglio la dottoressa dossi per qualsiasi situazione problematica e la ringrazio di cuore ancora.

altre informazioni