Soffro di depressione, trovo che nulla abbia più senso

Buongiorno, sono un ragazzo di 24 anni e la mia vita è sempre stata più difficile e triste che facile. Da circa un anno soffro di depressione, trovo che nulla abbia più senso, faccio davvero tanta fatica a provare emozioni, nessuna cosa mi soddisfa o mi entusiasma. Vorrei cambiare alcune delle mie abitudini ma sono molto pigro e sempre stanco e alla fine rinuncio. Rinuncio anche perchè sono convinto in partenza che se anche dovesse cambiare qualcosa nella mia vita non sarò mai in grado di provare piacere nelle cose e comunque mi vedo destinato ad essere ormai depresso a vita. Sono in cura da uno psicoterapeuta cognitivo/comportamentale da circa 5 mesi o poco più ed apparte qualche miglioramento iniziale ora sono in una situazione di stallo. Cosa mi consigliate? Non so che pensare
Salve Stefano, la depressione che sta vivendo è senza dubbio il risultato della vita difficile e triste che ha vissuto sino ad ora e comprendo le difficoltà che incontra nel provare emozioni e sentimenti. Tuttavia tenga presente che lei è ancora giovanissimo e che, con un po’ di buona volontà anche da parte sua, può gradualmente trovare il piacere della vita. Nel percorso psicoterapeutico che sta affrontando possono succedere delle situazioni di “stallo” che danno la sensazione che nulla più accada di positivo. Le consiglio, allora, di parlarne apertamente con il suo psicoterapeuta per individuare insieme a lui gli aspetti che impediscono il prosieguo dei miglioramenti, azione necessaria per modificare o correggere eventualmente la strada dello stesso percorso. Cordiali saluti
domande e risposte articoli pubblicati

Dott.ssaMaria Zampiron

psicologo, psicoterapeuta, sessuologo - Roma - Padova

  • Terapia per Disturbi d'Ansia
  • Problematiche di somatizzazione, relazionali e affettive, di dipendenza
  • Disagio comportamentale nell'eta' evolutiva e adolescenziale
  • Consulenza e Psicoterapia individuale, di coppia e familiare
  • Autostima adolescenza
  • Fobie (claustrofobia, agorafobia..)
  • Terapia di coppia e conflitti nei rapporti coniugali
  • Depressione
  • Percorsi di educazione alla sessualità
  • Terapia di coppia e conflitti nei rapporti coniugali
  • EMDR per il trattamento di grandi traumi o piccoli eventi stressanti
  • Psicoterapia e sostegno psicologico alla coppia
  • Disturbo d'attacco di panico
  • Elaborazione del "lutto" e separazione
  • Disturbi d'ansia
  • Supporto Psicologico Online
CONTATTAMI