Mancanza di personalità e decisione nell'affrontare le cose

Salve, mia figlia di 19 anni è stata esclusa da un concorso militare, in quanto non ha superato i test psicologici denominati "Minnesota" e all'esame con la psicologa gli è stato motivata l'esclusione con il seguente giudizio: "note di introversione e ansia attualmente non compatibili..." Devo dire che qualche fondo di verità c'è soprattutto per il fatto che lei ha, secondo me, scarsa personalità e mancanza di decisione nell'affrontare e risolvere velocemente diverse questioni della sua vita privata. Come ad esempio se non gli piace un ragazzo è capace di sopportarlo per una vita senza dirgli di andare a quel paese. Non è determinata, è un pò timida. Mi chiedo se una psicoterapia potrebbe aiutarla non solo nella vita privata. Grazie per la risposta.
Salve Giuseppe, certamente, attraverso un percorso di psicoterapia sua figlia potrà fare emergere le personali risorse per consolidare ed esprimere una personalità decisa ed affermativa nella vita privata e nel contesto lavorativo. In specifico potrà superare l’ansia di prestazione ed acquisire modalità efficaci per esprimere e relazionarsi con gli eventi e le situazioni della vita che necessitano di autostima e fiducia in se stessa. Cordiali saluti
domande e risposte articoli pubblicati

Dott.ssaMaria Zampiron

psicologo, psicoterapeuta, sessuologo - Roma - Padova

  • Terapia per Disturbi d'Ansia
  • Problematiche di somatizzazione, relazionali e affettive, di dipendenza
  • Disagio comportamentale nell'eta' evolutiva e adolescenziale
  • Consulenza e Psicoterapia individuale, di coppia e familiare
  • Autostima adolescenza
  • Fobie (claustrofobia, agorafobia..)
  • Terapia di coppia e conflitti nei rapporti coniugali
  • Depressione
  • Percorsi di educazione alla sessualità
  • Terapia di coppia e conflitti nei rapporti coniugali
  • EMDR per il trattamento di grandi traumi o piccoli eventi stressanti
  • Psicoterapia e sostegno psicologico alla coppia
  • Disturbo d'attacco di panico
  • Elaborazione del "lutto" e separazione
  • Disturbi d'ansia
  • Supporto Psicologico Online
CONTATTAMI