Ho 22 anni e circa a 13 anni ho iniziato a usare droghe di vario tipo

Salve a tutti, allora ho 22 anni e circa a 13 anni ho iniziato a usare droghe di vario tipo arrivato a 19 anni ho smesso... ma da quando ho smesso di usare cioè a 19 anni è iniziata la mia se posso definirla depressione cioè problemi con me stesso non mi accetto fisicamente pur essendo un bel ragazzo,problemi a relazionarmi non ci riesco piu cioè non so piu come iniziare un discorso fare battute scherzare,poi stare in mezzo a tanta gente mi mette a volte ansia e nervosismo,molto spesso non ho voglia di fare niente nel senso neanche alzarmi dal letto,sono diventato impacciato e timido,sbalzi di umore da la persona piu felice del mondo a quella che si vorrebbe suicidare,in piu tutto cio mi ha portato a perdere la ragazza e tutti li amici perchè diciamo mi sono chiuso in casa,mangio da fare schifo...insomma non sono piu quella persona che sono stato per tutta la vita fino a ora(lo so magari quella persona non ero io) devo essere sincero ho provato con psicologi ma niente ho provato con persone che si occupano di chi usa sostanze ma niente...non so piu cosa fare ma non voglio ritornare a farmi le sto provando tutte persino scrivere qua i miei problemi...penso che per curarmi servirebbe un centro o un posto dove magari sarei seguito da persone che curano queste cose magari con persone con i miei stessi problemi non so voi che ne pensate lo so sono un casino....

Autore: michele, firenze - FI Domanda: Salve a tutti, allora ho 22 anni e circa a 13 anni ho iniziato a usare droghe di vario tipo arrivato a 19 anni ho smesso... ma da quando ho smesso di usare cioè a 19 anni è iniziata la mia se posso definirla depressione cioè problemi con me stesso non mi accetto fisicamente pur essendo un bel ragazzo,problemi a relazionarmi non ci riesco piu cioè non so piu come iniziare un discorso fare battute scherzare,poi stare in mezzo a tanta gente mi mette a volte ansia e nervosismo,molto spesso non ho voglia di fare niente nel senso neanche alzarmi dal letto,sono diventato impacciato e timido,sbalzi di umore da la persona piu felice del mondo a quella che si vorrebbe suicidare,in piu tutto cio mi ha portato a perdere la ragazza e tutti li amici perchè diciamo mi sono chiuso in casa,mangio da fare schifo...insomma non sono piu quella persona che sono stato per tutta la vita fino a ora(lo so magari quella persona non ero io) devo essere sincero ho provato con psicologi ma niente ho provato con persone che si occupano di chi usa sostanze ma niente...non so piu cosa fare ma non voglio ritornare a farmi le sto provando tutte persino scrivere qua i miei problemi...penso che per curarmi servirebbe un centro o un posto dove magari sarei seguito da persone che curano queste cose magari con persone con i miei stessi problemi non so voi che ne pensate lo so sono un casino.... Giovane Michele, il primi aspetti positivi che noto in lei e il suo coraggio di smettere di drogarsi dopo parecchi anni e che ora riconosce di “essere un casino”. Per molti anni la sicurezza di se stesso è stata legata all’uso delle droghe che hanno abituato il suo cervello ad esserne dipendente: sostanze quali la serotonina, la dopamina, le endorfine, ecc., ecc., sono state prodotte artificialmente per permetterle di agire con successo e di affrontare le difficoltà iniziate nel corso della sua adolescenza. La depressione risulta una conseguenza della difficoltà nella produzione autonoma e naturale di queste sostanze da parte della struttura cerebrale. Quindi, al fine di riprendere in mano la sua vita e proiettarla in un futuro costruttivo negli affetti, nei ruoli e nelle competenze sociali nonché per acquisire una immagine positiva di se stesso, le consiglio di proseguire il percorso di psicoterapia già iniziato con la fiducia di “riuscirci”. E, nel caso, si sentisse più sicuro di riuscirci al di fuori del suo ambito familiare e sociale, le consiglio di frequentare un centro di mutuo-aiuto psicologico che tratta problematiche legate alla sua situazione attuale cioè della post dipendenza da droghe. Cordiali saluti
domande e risposte articoli pubblicati

Dott.ssaMaria Zampiron

psicologo, psicoterapeuta, sessuologo - Roma - Padova

  • Terapia per Disturbi d'Ansia
  • Problematiche di somatizzazione, relazionali e affettive, di dipendenza
  • Disagio comportamentale nell'eta' evolutiva e adolescenziale
  • Consulenza e Psicoterapia individuale, di coppia e familiare
  • Autostima adolescenza
  • Fobie (claustrofobia, agorafobia..)
  • Terapia di coppia e conflitti nei rapporti coniugali
  • Depressione
  • Percorsi di educazione alla sessualità
  • Terapia di coppia e conflitti nei rapporti coniugali
  • EMDR per il trattamento di grandi traumi o piccoli eventi stressanti
  • Psicoterapia e sostegno psicologico alla coppia
  • Disturbo d'attacco di panico
  • Elaborazione del "lutto" e separazione
  • Disturbi d'ansia
  • Supporto Psicologico Online
CONTATTAMI