Ho mentito al mio ragazzo e ai miei amici riguardo alla mia famiglia

Salve, vi contatto in quanto ho bisogno di un consiglio su un fatto che mi sta divorando. Ho mentito al mio ragazzo e ai miei amici riguardo alla mia famiglia. Quando mi sono trasferita ero piccola, facevo 3 elementare, il compagno di mia mamma mi ha obbligata a mentire a scuola: dovevo dire a tutti che lui è mio padre e che avevo solo un fratello ed una sorella. Il mio vero padre non mi ha mai accettata tanto che non porto nemmeno il suo cognome e sul mio certificato di nascita risulta "padre sconosciuto"; perdipiù ho 4 sorelle e 2 fratelli. Ora ho 21 anni ma continuo a mentire a tutti, anche al mio fidanzato che amo tanto. Questo mi pesa perchè con lui vorrei stare per sempre ma non posso continuare a dirgli bugie, anche perchè è la cosa che lui odia di più. Ma ho paura di dirgli dopo quasi due anni " ascolta in realtà sono una bastarda e ho 6 fratelli" ho paura che mi lasci. Mi vergogno di me e della mia famiglia, mi ha insegnato mia madre a vergognarmene e di mentire fin da quando ero piccola. Sono una bugiarda dalla nascita. Io non so che fare,a me questa situazione crea uno stress immenso tanto che ho dei giori di pianto. Sento di vivere in angoscia... mi sento una merda verso il mio ragazzo, i miei amici e la mia famiglia stessa.
Giovane Anna, il suo mentire per tanti anni non è stato una propria iniziativa ma costretta dagli adulti, adulti dai quali veniva seguita ed accudita. Per questo non si senta troppo in colpa, esca da questo comportamento che la fa stare male, raccolga tutto il suo coraggio ed inizi a dire la verità sulla sua “esistenza”. Gli amici e il suo ragazzo, se le vogliono veramente bene, capiranno! Cordiali saluti
domande e risposte articoli pubblicati

Dott.ssaMaria Zampiron

psicologo, psicoterapeuta, sessuologo - Roma - Padova

  • Terapia per Disturbi d'Ansia
  • Problematiche di somatizzazione, relazionali e affettive, di dipendenza
  • Disagio comportamentale nell'eta' evolutiva e adolescenziale
  • Consulenza e Psicoterapia individuale, di coppia e familiare
  • Autostima adolescenza
  • Fobie (claustrofobia, agorafobia..)
  • Terapia di coppia e conflitti nei rapporti coniugali
  • Depressione
  • Percorsi di educazione alla sessualità
  • Terapia di coppia e conflitti nei rapporti coniugali
  • EMDR per il trattamento di grandi traumi o piccoli eventi stressanti
  • Psicoterapia e sostegno psicologico alla coppia
  • Disturbo d'attacco di panico
  • Elaborazione del "lutto" e separazione
  • Disturbi d'ansia
  • Supporto Psicologico Online
CONTATTAMI