Per una canna sono finita in ospedale e da li sono iniziati i miei sintomi che mi creano molta paura

Salve, mi chiamo Maria e ho 20 anni. All' inizio di Febbraio è cambiata la mia vita. Per una canna sono finita in ospedale e da li sono iniziati i miei sintomi, sintomi che mi creano MOLTA paura. Ho fatto varie visite in pronto soccorso, ma non mi hanno riscontrato niente. Il mio medico di base mi ha detto che soffro di crisi di panico e depressione. Diciamo che non mi fido molto. In poche parole ho dolori alle costole, petto, bruciore alla gola (come scariche di corrente), debolezza e nausea. I dolori cambiano, avvolte al petto, avvolte alle costole, avvolte mi sento schiacciare i polmoni. Insomma tutti sintomi che prima non avevo. Adesso è da due settimane che mi sento come se avessi un blocco in gola e tossisco spesso, mentre lo faccio mi scrocchia la costola sinistra. Non esco neanche più ormai perchè ho paura di star male. Questa notte per esempio mi sono venuti dolori allucinanti al basso ventre, non riuscivo neanche a muovermi e il ciclo mi arriva il 7maggio. Aspetto vostre risposte. Sperando che qualcuno mi aiutasse a uscire da questi mali.

Salve Maria!

Ho molti dubbi che una “canna” abbia scatenato tutti  i sintomi da lei descritti anche se, certamente, quello che contiene una canna, non fa bene al suo cervello e al suo corpo.

Può soffrire anche di ansia e depressione ma  quello che le consiglio di fare al più presto è di fare un ampio e completo accertamento sul suo stato fisico.

 Insista con il suo medico di base per approfondire l’origine di  tutti i suoi malesseri   fisici e poi non escluda anche una componente ansiogena e depressiva  che può affrontare con un percorso psicoterapeutico.

Cordiali saluti    

domande e risposte articoli pubblicati

Dott.ssaMaria Zampiron

psicologo, psicoterapeuta, sessuologo - Roma - Padova

  • Terapia per Disturbi d'Ansia
  • Problematiche di somatizzazione, relazionali e affettive, di dipendenza
  • Disagio comportamentale nell'eta' evolutiva e adolescenziale
  • Consulenza e Psicoterapia individuale, di coppia e familiare
  • Autostima adolescenza
  • Fobie (claustrofobia, agorafobia..)
  • Terapia di coppia e conflitti nei rapporti coniugali
  • Depressione
  • Percorsi di educazione alla sessualità
  • Terapia di coppia e conflitti nei rapporti coniugali
  • EMDR per il trattamento di grandi traumi o piccoli eventi stressanti
  • Psicoterapia e sostegno psicologico alla coppia
  • Disturbo d'attacco di panico
  • Elaborazione del "lutto" e separazione
  • Disturbi d'ansia
  • Supporto Psicologico Online
CONTATTAMI