Dott. Gaetano Tizza

leggi (38)

Dott. Gaetano Tizza

psicologo, psicoterapeuta cognitivo comportamentale

informazioni di contatto

Via Ampere, 34 - 97013 Comiso (RG)

Tel: 3886002888

Via Tevere, 125 (1°piano - presso lo studio del dott. Incardona) - 93012 Gela (CL)

Tel: 3886002888

recensioni dei pazienti

Rosita 31/05/2024 paziente verificato

Grazie al dottore Tizza sono uscita da una ipocondria che mi tormentava giorno dopo giorno ,già dalle prime sedute ho visto in me un cambiamento che il dottore mi ha fatto capire come gestire le mie emozioni e le mie negatività ,,grazie di cuore dottore ,,

Benedetta 12/05/2024 paziente verificato

Il Dott. Tizza è stato l'unico che in pochissime sedute è riuscito ad aiutarmi e a rendermi cosciente delle mie capacità e della forza che mettevo per affrontare tutti i periodi negativi. Grazie a lui , riesco finalmente a vivere ogni giornata con tantissima positività, leggerezza, tranquillità ma soprattutto con tantissima fiducia e amore per me stessa. Inoltre grazie al suo aiuto sono riuscita a comprendere i miei pregi e i miei limiti, non rimproverandomi per questi ultimi e facendo leva sui primi. Tutti siamo esseri umani e la guarigione è arrivata nel momento dell'accettazione e nella valorizzazione della propria persona.

Giulia 03/05/2024 paziente verificato

Grazie all’aiuto del Dott. Tizza dopo pochissime sedute sono riuscita finalmente a godermi le giornate senza troppi pensieri negativi e soprattutto senza ansia e angoscia!

presentazione

Dalla laurea in Psicologia, indirizzo Clinico, presso l’Università la Sapienza di Roma nell’anno ’93, ho conseguito innumerevoli titoli in specifici settori della psicopatologia, fino all’acquisizione della specializzazione quadriennale in Psicoterapia cognitivo-comportamentale, presso l’Istituto superiore per le scienze cognitive di Enna.

È mia spontanea attitudine prendere in carico solo quei pazienti che esibiscono forme psicopatologiche per le quali ho acquisito le specializzazioni più attinenti e maturato l’adeguata esperienza clinico-professionale. Tale ricca formazione, associata alla mia predisposizione empatica, mi hanno permesso di trattare con successo centinaia di pazienti provenienti da tutta la Sicilia, in riferimento a problematiche inerenti i tre ambiti di seguito riportati:

1) DIPENDENZE PATOLOGICHE

Da quasi 20 anni mi occupo di trattamento delle dipendenze patologiche. Ho coordinato diversi Centri di prevenzione e recupero delle dipendenze. Sono stato il Dir. Scientifico e Supervisore del Programma della Comunità “Vivere” di Piazza Armerina, da me fondata nel 2000 ed ottenuto la convenzione con le attuali ASP. Inoltre, svolgo regolarmente attività di formazione e studio specialistico sulle dipendenze patologiche, in quanto scrivo articoli a diffusione scientifica ed ho svolgo attività didattica come Cultore presso l’Università di Catania – Facoltà di Psicologia. Da quasi 15 anni svolgo attività come Docente presso la Scuola di specializzazione Aleteia di Enna.

Oltre ad essere stato invitato come Relatore in numerosi Congressi e Convegni specialistici, ho scritto un libro, in corso di pubblicazione, dal titolo “Il Protocollo Vivere”, riguardo un efficace Protocollo terapeutico sulle dipendenze patologiche, sperimentato con successo presso la mia Comunità, il quale ha permesso di ottenere un ridottissimo numero di drop-out (abbandono anticipato del Programma) e riabilitazioni definitive per una quata di pazienti che completano il percorso.   

Anche nel setting dello studio privato, ho accolto e trattato con esito positivo diversi pazienti affetti da disturbo da uso di sostanze, ma molto ricettivi e con buone risorse psico-sociali, nonché decine di giovani (molti adolescenti) incastrati in varie forme di dipendenze comportamentali (gioco d’azzardo, dipendenze affettive, da internet, da chat-line, da sesso, dal lavoro, …).

Infine, tra i miei articoli scientifici pubblicati, l’ultimo, uscito su Personalità/dipendenze di Mucchi editore, dal titolo “Training edonico e potenziamento delle abilità emotive”, ha ricevuto notevoli feedback positivi e citato già in alcuni Congressi e articoli scientifici di altri colleghi esperti nel settore delle dipendenze. Sono il primo in Italia che introduce il termine ‘training edonico’ ed il relativo originale piano operativo d’intervento.

 

2) PREVENZIONE E CURA DEL DISAGIO IN ’ETA’ EVOLUTIVA

Per oltre 16 anni ho operato nell’equipe socio–psico–pedagogica del Comune di Vittoria-Scoglitti, occupandomi nello specifico di disturbi evolutivi, reattivi, relazionali, del comportamento (ipo o iperattività, …) e, allo scopo di perfezionare quest’ambito, ho frequentato e completato un Master biennale di specializzazione in Psicologia scolastica. Sono stato, inoltre, relatore a decine di corsi di formazione per Docenti e genitori, come esperto per migliorare le dinamiche della comunicazione interpersonale ed affrontare il disagio giovanile.

 

3) PSICOLOGIA CLINICA

Già da circa 10 anni affronto i disturbi determinati da ansia e depressione, ostilità e sensi di colpa, fobie, attacchi di panico ed ipocondria, ecc., attraverso le tecniche cognitivo-comportamentali di derivazione Ellisiana (Terapia Razionale Emotiva e comportamentale - REBT), con ottimi risultati, a volte anche sorprendenti e in poche sedute: spesso il paziente è soddisfatto già dopo 5–10 incontri, specie riguardo i disturbi d’ansia con annessi attacchi di panico, rispetto ai quali ho trattato con successo numerosi pazienti. Gli stessi, avendo goduto dei risultati, mi inviano altre persone – amici e/o parenti – con lo stesso problema.

Rappresento la Co-direzione del Centro meridionale Rebt, per volere del Prof. De Silvestri, allievo diretto di Albert Ellis e Presidente dell’istituto Rebt Italia, attraverso il quale ci occupiamo specificatamente di formazione.

Avendo completato, inoltre, la specializzazione quadriennale in Psicoterapia cognitivista-complessa, ho sviluppato sufficienti  competenze anche per il trattamento di pazienti con disturbi Psichiatrici, ad integrazione del supporto farmacologico, utilizzando i Protocolli terapeutici ampiamente sperimentati dall’Istituto superiore per le scienze cognitive, diretto dal Prof. Scrimali, con il quale collaboro anche all’Università. Nello specifico mi avvalgo della collaborazione con lo Psichiatra Salvatore Di Pasquale di Ragusa, con il quale siamo in contatto continuo per monitorare l’evoluzione dei pazienti trattati. Inoltre, godo della collaborazione del collega Paolo Cultrera, il quale in alcuni casi si occupa di seguire a domicilio alcuni casi più complessi, per un intervento psico-sociale di supporto e tutoring, sotto la mia supervisione.  

Ho acquistato una strumentazione a biofeedback, denominata “mind lab”, attraverso cui il paziente apprende, stimolato da feedback visivi e sonori, ad auto-controllare ed abbassare il proprio livello di tensione o arousal … Risulta essere anche un adeguato strumento diagnostico per valutare il grado di sintomatologia ansiosa ed agire sul vincolo alessitimico.

Sono un esperto e cultore del training autogeno, quale efficace tecnica di rilassamento, che somministro sia singolarmente che a gruppi di 6–8 pazienti, oggi sfruttata in tutto il mondo da migliaia di persone e riconosciuta dalla medicina moderna per il sostanzioso impianto teorico, la facilità d’impiego e, soprattutto, per gli eccellenti risultati, sia a livello preventivo che terapeutico, di gran lunga superiori rispetto a quelli ottenuti mediante l’uso di psicofarmaci, specie nei disturbi psichici su base ansiosa e nei disturbi psicosomatici.

Ritengo, altresì, opportuno specificare che, riguardo i disturbi ossessivo-compulsivi e d’ansia ed attacchi di panico, ma anche in alcuni casi di disturbi sessuali, integro tali approcci terapeutici con tecniche di psicoterapia strategico-breve di Nardone e Watzlavick, in quanto viene migliorata significativamente l’efficacia e l’efficienza dell’intervento, cioè favorito, in breve tempo, un sostanziale cambiamento degli schemi cognitivo-emotivo-comportamentali disfunzionali.

Infine, informo che negli anni ho acquisito una ricca esperienza nel trattamento di single e coppie in crisi e perciò continuano ad arrivarmi richieste d’aiuto attraverso il semplice passaparola, in quanto sono riuscito a recuperare estreme situazioni di disagio, conflittualità incancrenite, a migliorare la funzionalità della comunicazione, anche nel caso sia stata necessaria una separazione, ma serena ed intelligente, senza le solite ‘guerre’ e gravi disagi subiti da tutti i familiari, specie dai figli.

 

***********************************************************************

 

Voglio sottolineare, infine, che è mia abitudine garantire la privacy dei pazienti ricevendo solo per appuntamento e che, per profonda deontologia professionale, rifiuto categoricamente quei casi per i quali nutro dei dubbi da un punto di vista dell’efficacia della mia azione terapeutica, inviandoli presso colleghi con altre specializzazioni specifiche, con i quali sono solito irrobustire rapporti di collaborazione, come ad esempio con alcuni Neuropsicologi, Psichiatri, Pedagogisti e altri colleghi esperti in vari settori della psicopatologia.

leggi altro

Approccio

Noi siamo e ci sentiamo in funzione di ciò che pensiamo, del nostro dialogo interno, delle nostre convinzioni, dei nostri pensieri.
Al di la del peso oggettivo disturbante di eventi critici attivanti, è il nostro sistema di convinzioni che determina la reazione emotiva e comportamentale, per cui possiamo sentirci: adeguatamente preoccupati o irrazionalmente ansiosi; tristi o incredibilmente disperati; irritati o furiosamente arrabbiati; responsabili o assolutamente in colpa. Dipende dal nostro sistema di convinzioni.

La Psicoterapia aiuta ad individuare, contestare e riformulare lo stile di pensiero disfunzionale ed in particolare la REBT (terapia razionale emotiva e comportamentale) permette, in tempi brevi, miglioramenti significativi e stabili nel tempo. 
Al di la delle diagnosi, consente di affrontare efficacemente disturbi di ansia, depressione, ostilità-rabbia e sensi di colpa, quali vincoli psicopatologici frequentemente subiti da molti pazienti.

L’intervento proposto è di tipo cognitivo comportamentale e, oltre alla REBT di Albert Ellis e di Cesare De Silvestri, vengono utilizzate le teorie e le tecniche del cognitivismo costruttivista, ma anche della terapia strategico breve, specie nei disturbi d’ansia. 
Si impiegano altresì i più recenti e validati modelli teorici nell’ambito delle dipendenze patologiche, proponendo il “Protocollo Vivere” ed un originale training edonico, quale modello sperimentale d’intervento clinico presso lo studio privato e/o di tipo residenziale, presso la Comunità Vivere di Piazza Armerina.

leggi altro

aree di competenza

  • Disturbi d'ansia
  • Attacchi di Panico
  • Dipendenze (affettive, sesso, cibo, gioco d'azzardo, ecc.)
  • I disturbi depressivi
  • Terapia di coppia
  • Psicoterapia ad indirizzo cognitivo comportamentale
  • Disturbi d'Ansia e dell'Umore
  • Psicoterapia di coppia
  • Ipocondria
  • Disturbo d'attacco di panico
  • Dipendenze da gioco d'azzardo e internet
  • Dipendenza affettiva
  • Ansia
  • Terapia per Disturbi d'Ansia
  • Cura degli attacchi di panico
  • Disturbo bipolare
  • Dipendenza da cocaina
  • Dipendenze da internet

“Nessuna cosa è in sé buona o cattiva; è il pensiero a renderla tale” Shakespeare

Formazione professionale

Ho conseguito la laurea in Psicologia, indirizzo Clinico, presso l’Università la Sapienza di Roma, nell’anno ’93. Da allora ho frequentato oltre 60 corsi di formazione, convegni, seminari e congressi, acquisendo numerosi attestati di partecipazione ed i seguenti titoli, specie nel settore delle dipendenze patologiche e disagio giovanile:

-          un master in Psicologia scolastica;

-          un corso specialistico sulle dipendenze patologiche di 600 ore;

-          l’advanced certificate dell’Alert Ellis Institute di New York, avendo partecipato ai 2 livelli di formazione REBT (Terapia Razionale Emotiva e comportamentale);

-          Diploma quadriennale di specializzazione in Psicoterapia cognitivo comportamentale Istituto superiore per le Scienze Cognitive “Aleteia” di Enna.

Tale formazione e l’esperienza professionale in vari settori della Psicologia mi hanno permesso di:

-         svolgere incarico come esperto Consulente dell'Ordine degli Psicologi al tavolo tecnico sulla cannabis terapeutica dell’Assessorato alla salute

-          svolgere quasi 50 relazioni in congressi, convegni e seminari, specie sulle dipendenze patologiche;

-          scrivere alcuni articoli scientifici, recuperabili dal mio sito web, ed una monografia sulle dipendenze patologiche, di prossima pubblicazione;

-          far parte del Comitato scientifico della SITD (Società italiana tossicodipendenze);

-          svolgere il ruolo di Dir. Scientifico e Consulente “Programma terapeutico” della Comunità “Vivere” di Piazza Armerina;

-          collaborare da circa 6 anni come Cultore di Psicologia clinica delle dipendenze, Università degli studi di Catania, Facoltà di Psicologia;

-          lavorare a scuola per 17 anni come Psicologo dell’equipe socio-psico-pedagogica;

-          far parte del corpo Docenti del Corso di specializzazione in Psicoterapia cognitivo-comportamentale dell’Istituto per le scienze cognitive – Aleteia - di Enna;

-          rappresentare la Co-Direzione del Centro Meridionale REBT (Terapia razionale emotiva e comportamentale di A. Ellis).

Nella qualità di Psicoterapeuta, oltre alla formazione necessaria come sopra descritta, ho maturato una lunga esperienza soprattutto nel trattamento di: disturbi ossessivo, ansia ed attacchi di panico, problematiche di coppie in crisi e, ovviamente, dipendenze patologiche da sostanze e da comportamenti (gioco d’azzardo, dipendenza da internet, disturbi dell’alimentazione, dipendenze affettive, sessuali, ecc.).

leggi altro

Esperienze lavorative

* Dir. Scientifico e Responsabile “Programma terapeutico” Comunità “Vivere” – Piazza Armerina

* Co-Direttore Centro Meridionale REBT (Terapia razionale emotiva e comportamentale di A. Ellis)

* Docente Corso di specializzazione in Psicoterapia cognitivo-comporatmentale Aleteia di Enna

* Consulente Tavolo tecnico cannabis – Assessorato alla Salute

* Supervisore Progetto Maddalena – donne vittime tratta (PA)

leggi altro

Partecipazioni

*  Tizza G., (2011), Training edonico e potenziamento delle abilità emotive - Fenomenologia della dipendenza ed  
    implicazioni terapeutiche nel trattamento residenziale, secondo il Protocollo " Dioniso", in Personalità/Dipendenze,
    volume 17, fascicolo 2-3, da pg. 225 a pg 258, Mucchi Editore, dic. 2011.
 
 
*  Tizza G., (2006), I fiori esotici e le margherite – Le dipendenze patologiche, in Psicologi e psicologia
     in Sicilia n. 4 novembre 2006, da pg. 37 a pg 40.
 
 
*  Tizza G., (2004), Una Comunità senza regole – La psicologia umanistica al lavoro, in Psicologi e
     psicologia in Sicilia n. 2 novembre 2004, da pg. 42 a pg. 45.

 

Circa 50 relazioni a Convegni, Corsi, Conferenze, specie nell'ambito delle dipendenze patologiche e disagio giovanile

leggi altro

ultime domande e risposte

Un problema che riemerge dopo tanto tempo

Buonasera. Fin da piccolo ho sofferto di fortissimi attacchi di ipocondria. Ultimamente erano circa tre anni e mezzo che tutto sembrava si fosse risolto, ma poco più di un mese fa sono ricaduto in... [ ... ]

5 risposte

leggi

Non aver mai avuto una relazione e sentirsi fuori dal mondo

Salve, sono una giovane ragazza ma ormai da tempo mi sento appassita.Non ce la faccio più e ho estremamente bisogno di rivolgermi a qualcuno. Il fatto è che non ho mai avuto una relazione. Mai.... [ ... ]

5 risposte

leggi

Sono dipendente dalla cocaina da 5 anni.

Salve a tutti, Ho 20 anni e credo di avere l’età giusta per uscirne. Ho iniziato a 15 anni per curiosità e ci sono caduto dentro. Sto bene economicamente (cosa che non mi ha agevolato per nulla... [ ... ]

7 risposte

leggi

Nervosismo

Ciao ho 18 anni, spesso penso di non essere normale, sono sempre nervosa, quando sono tanto arrabbiata mi provoco dolore o piango (anche se non mi è semplice piangere mi sento bloccata), spesso non... [ ... ]

5 risposte

leggi
[tutte le domande]
Iscritto all'Ordine degli Psicologi della Regione Sicilia al n. 1354 dal 31-05-1996

Scrivimi su WhatsApp, ti rispondero' nel più breve tempo possibile.

whatsapp

Hai avuto un appuntamento con il Dott. Gaetano Tizza?

Scrivi una recensione e parlaci della tua esperienza!

lascia una recensione

Il Dott. Gaetano Tizza non ha ancora attivato il calendario per prenotare appuntamenti online.

chiedi di attivare le prenotazioni online