Ho un cattivo rapporto con il cibo e con il mio corpo, non so se ho qualche problema oppure no

Salve,
Io vi contatto perché dopo anni, vorrei capire cosa sto vivendo e perché mi succede.
Innanzitutto volevo sottolineare il fatto che ho un cattivo rapporto con il mio corpo, mi vedo sempre grassa, anche se peso 47 kg e sono alta 1.60, mi vedo grassa soprattuto sulla pancia e sui fianchi. Mi guardo in continuazione, piu volte al giorno, allo specchio, cercando di capire se la mia pancia sia più o meno aumentata, anche se so che in una giornata non ingrasso. Cosi faccio con la bilancia, mi peso in continuazione.
Sono ossessionata da questa cosa, ci penso veramente in maniera continuativa e cerco conferme dal mio partner sempre riguardo al mio corpo.
Inoltre ogni qualvolta che mangio mi sento grassa, mi tocco la pancia e mi dico "oh mio dio che sto facendo". Per quanto riguarda l'alimentazione, mangio le giuste quantità, alle volte anche troppo.
Non cerco però di compensare questa mia sensazione con attività fisica, sono molto sedentaria. E non cerco di espellere il cibo. Vivo in questa situazione da molto tempo, è diventata un abitudine.
Spero in un vostro aiuto.
Saluti

Cara Anna, capisco la sua situazione.

Nonostante lei presenti un peso corporeo regolare, si vede "sempre grassa". Questa e altre caratteristiche descritte (ad esempio, guardarsi allo specchio e pesarsi "in continuazione") risultano associate ad un'alterazione dell'immagine corporea, la quale consiste nella rappresentazione mentale del proprio corpo.

Le consiglio quindi di rivolgersi ad uno psicologo esperto in immagine corporea affinché sia possibile verificare l'eventuale presenza di tale problema, affrontarlo e risolverlo.

Rimango a disposizione.

Cordiali saluti.

domande e risposte articoli pubblicati
AREA PROMO

Dott.ssaPamela Rigotti

Psicologo, Psicoterapeuta - Gorizia

  • Disturbi alimentari
  • Disturbi d'ansia
  • Terapia di coppia
  • Problematiche adolescenziali e sostegno a familiari di adolescenti
  • Trattamento dei traumi con tecnica E.M.D.R.
  • Depressione
visita sito web