logo
Dott.ssa Paola Gargiulo

Psicologo clinico e del benessere, Psicoterapeuta Sistemico Relazionale

Dott.ssa Paola Gargiulo

leggi (12)

Dott.ssa Paola Gargiulo

Psicologo clinico e del benessere, Psicoterapeuta Sistemico Relazionale

  • San Pietro Val Lemina
  • consulenza online

informazioni su di me

presentazione

Sono la Dott.ssa Paola Gargiulo Maffei.

Fornisco un valido supporto per problematiche psicologiche all'individuo, alla coppia, alla famiglia. Sono Psicologa Clinica (salute e benessere) e sono Psicoterapeuta Sistemica Familiare.

Sono la Dott.ssa Paola Gargiulo Maffei.

Fornisco un valido supporto per problematiche psicologiche all'individuo, alla coppia, alla famiglia. Sono Psicologa Clinica (salute e benessere) e sono Psicoterapeuta Sistemica Familiare.

Lavoro in modalità on line su piattaforma Zoom, e in presenza presso lo studio in San Pietro Val Lemina (Pinerolo, Torino).

Imposto il rapporto con il paziente secondo l'approccio sistemico: analisi del sintomo e del disagio dell'individuo, analisi delle relazioni interpersonali significative, analisi della capacità del soggetto di valutare la propria situazione.

Tratto: Disturbi di ansia, disturbi legati alla sfera sessuale, disturbi di identità di genere. La terapia consiste nella destrutturazione del problema e strutturazione di nuovi significati.

Ho una Laurea in Psicologia del Benessere nel Corso di Vita; Perfezionamento in Sesssuologia; Scuola di Psicoterapia Sistemico Relazionale.

Sono autrice di molte pubblicazioni ed ho collaborato a molte ricerche soprattutto nell'ambito della sessuologia e della terapia familiare.

Supporto alla persona:

Ognuno di noi ha una propria unicità che deve essere compresa nel proprio contesto di riferimento.  Un percorso individuale è un processo di esplorazione e scoperta. La persona si troverà al centro dello spazio terapeutico, uno spazio sicuro e stimolante e un terreno fertile in cui sviluppare prospettive nuove e rinnovare nuove possibilità.

I vantaggi di sviluppare una relazione amichevole e fluida con te stesso sono innumerevoli. Imparare a rimettere insieme tutti i pezzi del tuo puzzle favorirà dei cambiamenti che ti porteranno ad amare e ad accettare ogni aspetto della tua vita.

La terapia individuale può:

  • Aiutarti a ritrovare il coraggio di rispondere alle sfide che la vita ti pone nella quotidianità.
  • Mostrarti come osservare ciò che porti nelle tue relazioni personali e professionali ed esplorare le opzioni migliori per rispondere ad esse.
  • Consentirti di interrompere la lettura degli script scritti da altri e iniziare a comporre le tue linee guida.
  • Darti l’ispirazione per ricordare chi sei, cosa vuoi veramente e quali sono le scelte che vuoi fare.
  • Insegnarti a come abbracciare l’intera gamma di esperienze che la vita ha per te senza perdere l’equilibrio.

Supporto alla coppia:

E’ necessario pensare alla coppia come a un sistema, formato da tre (e non due) elementi che interagiscono tra di loro: lui, lei e la relazione tra i due.

I primi due elementi (lui e lei) sono due occhi, che separatamente forniscono una visione monoculare di ciò che accade, e insieme una visione binoculare in profondità. Questa visione doppia rappresenta il terzo elemento interagente: la relazione. Non ha senso parlare di “aggressività”, di “orgoglio” e così via. Tutte queste parole affondano le loro radici in ciò che accade tra una persona e l’altra, non in qualcosa che sta dentro una sola persona. Per comprendere davvero una situazione problematica è necessario ragionare sulla dinamica interattiva nel suo complesso: “…prive di contesto, le parole e le azioni non hanno alcun significato…..” G. Bateson

Quando la comunicazione fallisce e prevale il conflitto, l’aiuto professionale può fare la differenza. Una coppia è un sistema profondamente significativo, complesso e paradossale come l’enigma più misterioso. In una relazione nessuno vince se qualcuno sta perdendo. Non ci sono diritti o torti, ma due prospettive separate coesistono e si co-creano l’un l’altro per tutto il tempo. Il ruolo di ogni parte è costantemente modellato dalle ipotesi e dalle credenze dell’altro. Le dinamiche delle relazioni in una coppia rendono manifeste narrazioni nascoste, che a loro volta contribuiscono a modellare l’esperienza interpersonale. Quando la storia di una coppia diventa la causa del dolore, la storia deve essere raccontata nuovamente.

Lo scopo della terapia di coppia è quello di illuminare tutte queste influenze in modo che una narrativa negativa possa essere rivista e la comunicazione migliorata.

Supporto alla famiglia:

Le famiglie sono costituite da coloro che hanno un passato ed un futuro in comune; racchiudono l’intero sistema emozionale di almeno tre generazioni (plurigenerazionale), legate da vincoli di sangue, legali e storici.

La famiglia è un sistema aperto che funziona in relazione al contesto socio-culturale di appartenenza. Si evolve durante il ciclo di vita ed è suddivisa in sottosistemi: sottosistema coniugale (della coppia), sottosistema genitoriale, sottosistema figli, fratelli, ecc.

Il lavoro sulla famiglia è caratterizzato dall’attenzione alle relazioni, che nell’approccio sistemico relazionale sono centrali. La persona viene riconosciuta all’interno del suo contesto di riferimento, ponendo attenzione alle sue relazioni significative relative alla sua storia passata e presente. All’interno del sistema familiare tutte le relazioni si influenzano reciprocamente.

Il disagio/malessere manifestato dal paziente viene dunque considerato come una modalità con cui il paziente comunica qualcosa di disfunzionale che avviene nel contesto. 

 

leggi altro

Formazione professionale

STUDI:

  • Laurea in Psicologia Clinica c/o Facoltà di Psicologia dell’Università “La Sapienza” di Roma;
  • Laurea in Psicologia del Benessere nel Corso di Vita c/o Facoltà di Medicina e Psicologia dell’Università “La Sapienza” di Roma;
  • Curso Posgrado en Sexología Clínica Universidad de Alicante (Espana)
  • Scuola di Psicoterapia Sistemica della persona, della coppia e della famiglia.

STUDI:

  • Laurea in Psicologia Clinica c/o Facoltà di Psicologia dell’Università “La Sapienza” di Roma;
  • Laurea in Psicologia del Benessere nel Corso di Vita c/o Facoltà di Medicina e Psicologia dell’Università “La Sapienza” di Roma;
  • Curso Posgrado en Sexología Clínica Universidad de Alicante (Espana)
  • Scuola di Psicoterapia Sistemica della persona, della coppia e della famiglia.

Pubblicazioni:

  • Sexuality in Charcot-Marie-Tooth disease. Vinci P, Gargiulo P, NavarroCremades F. Eura Medicophys. 2007 Jun;43(2):295-6.
  • Depression and Charcot-Marie-Tooth disease. Vinci P, Gargiulo P, Colazza GB. Neurol Sci. 2007 Oct;28(5):295-6; author reply 296.
  • Poor compliance with ankle-foot-orthoses in Charcot-Marie-Tooth disease. Vinci P, Gargiulo P. Eur J Phys Rehabil Med. 2008 Mar;44(1):27-31.
  • Psychological distress in patients with Charcot-Marie-Tooth disease. Vinci P, Gargiulo P, Panunzi M, Baldini L. Eur J Phys Rehabil Med. 2009 Sep;45(3):385-9.
  • About the hypothesis of overwork weakness in Charcot-Marie-Tooth disease. Vinci P, Perelli SL, Gargiulo P. J Rehabil Med. 2009 Sep;41(9):778;
  • Gait analysis in a patient with severe Charcot-Marie-Tooth disease: a case study with a new orthotic device for footdrop. Vinci P, Paoloni M, Ioppolo F, Gargiulo P, Santilli V. Eur J Phys Rehabil Med. 2010 Sep;46(3):355-61. Epub 2010 May 6;
  • La sessualità femminile nella malattia di Charcot Marie Tooth (SBC Edizioni), Marzo 2012
  • Sexuality in women affected with a neurological disease (CMT). Eleventh Congress of the European Federation of Sexology. Gargiulo P, Vinci P, Navarro-Cremades F, Rellini AH. 20 settembre 2012
  • Sexuality and Anticonception in a sample of Spanish female University students. Eleventh Congress of the European Federation of Sexology. Gargiulo P, Vinci P, Navarro-Cremades F, Rellini AH. 22 Settembre 2012
  • Sexual Functioning in Women with Mild and Severe Symptoms of Charcot Marie Tooth disease. Gargiulo P, Vinci P, Navarro-Cremades F, Rellini AH. J Sex Med. 2013 Mar 27. doi: 10.1111/jsm.1212
  • Un approccio bio-psico-sociale alla famiglia del paziente con Charcot Marie Tooth e altre patologie croniche. (Gruppo Albatros, Giugno 2020)
leggi altro

Ambiti di intervento

Psicoterapia individuale e di Gruppo

Psicoterapia di Coppia

Psicoterapia Familiare

Psicodiagnostica

Training autogeno

Mindfullness

Comunicazione efficace

Comunicazione non verbale

Sostegno alla Genitorialità

Psicoterapia individuale e di Gruppo

Psicoterapia di Coppia

Psicoterapia Familiare

Psicodiagnostica

Training autogeno

Mindfullness

Comunicazione efficace

Comunicazione non verbale

Sostegno alla Genitorialità

Sessuologia

leggi altro

Disturbi trattati

Disturbi d’ansia

  • Fobia specifica (aereo, spazi chiusi, ragni, cani, gatti, insetti, ecc.)
  • Disturbo di panico e agorafobia (paura di stare in situazioni da cui non vi sia una rapida via di fuga)
  • Disturbo ossessivo-compulsivo
  • Fobia sociale
  • Fobia scolare
  • Disturbo post-traumatico da stress
  • Disturbo d’ansia generalizzata

Disturbi d’ansia

  • Fobia specifica (aereo, spazi chiusi, ragni, cani, gatti, insetti, ecc.)
  • Disturbo di panico e agorafobia (paura di stare in situazioni da cui non vi sia una rapida via di fuga)
  • Disturbo ossessivo-compulsivo
  • Fobia sociale
  • Fobia scolare
  • Disturbo post-traumatico da stress
  • Disturbo d’ansia generalizzata

Disturbi di identità di genere

Disturbi nella coppia

  • sessualità;
  • comunicazione;
  • gestione del conflitto;
  • genitorialità.

Disturbi nella famiglia

  • difficoltà legate al ruolo genitoriale;
  • rapporti conflittuali tra genitori e figli;
  • gestione dei conflitti;
  • difficoltà legate al ciclo di vita (adolescenza, età adulta, terza età)
  • crisi specifiche (separazione, lutto, malattie croniche);
leggi altro

Esperienze lavorative

Lavoro in libera professione da numerosi anni.

Ho effettuato un tirocinio post laurea presso il servizio di Psicologia dell’età evolutiva dell’ASL TO3; ho un servizio di supporto a distanza dal 2013 rivolto a persone italiane ma residenti all’estero; persone che per difficoltà motorie sono impossibilitate a raggiungermi in studio e persone che per ragioni di lavoro preferiscono la modalità a distanza per ottimizzare i tempi.

Lavoro in libera professione da numerosi anni.

Ho effettuato un tirocinio post laurea presso il servizio di Psicologia dell’età evolutiva dell’ASL TO3; ho un servizio di supporto a distanza dal 2013 rivolto a persone italiane ma residenti all’estero; persone che per difficoltà motorie sono impossibilitate a raggiungermi in studio e persone che per ragioni di lavoro preferiscono la modalità a distanza per ottimizzare i tempi.

Ho partecipato a numerosi studi in Italia e all’estero su temi riguardanti la sessualità e la cronicità

leggi altro
Iscritto all'Ordine degli Psicologi della Regione Piemonte col n. 6803 dal 25/02/2003

Hai avuto un appuntamento con la Dott.ssa Paola Gargiulo?

Scrivi una recensione e parlaci della tua esperienza!

lascia una recensione

aree di competenza

  • Sostegno alla genitorialita'
  • Aiuto psicologico alla coppia
  • Disfunzioni Sessuali e disturbi del desiderio sessuale
  • Sostegno per traumi psicologici
  • Attacchi di Panico
  • Fobia sociale e timidezza eccessiva

contatta il dottore

La Dott.ssa Paola Gargiulo non ha ancora attivato il calendario per prenotare appuntamenti online.

chiedi di attivare le prenotazioni online

Via Roma 1 - 10060 San Pietro Val Lemina (TO)

Tel: 34037... [VEDI TUTTO]

vedi mappa

recensioni dei pazienti

Giuseppe | 12/07/2021

paziente verificato

Una persona in grado di guidarti, restando un passo indietro, disponibile fino all’inverosimile. In grado di proporti infinite chiavi di letture. Persona rara!

Laura | 08/07/2021

paziente verificato

Tutti nella vita affrontiamo periodi più o meno difficili. Quel tunnel nero come la pece dove la luce sembra non arrivare mai. In quei momenti si ha bisogno di parlare, di sfogarsi e di consigli. All’inizio lo fai con le persone a te care e successivamente puoi farlo con chiunque incontri, ma non ti senti meglio, la soluzione non la trovi, la matassa è sempre più aggrovigliata, il baratro sempre più vicino. Decidi di rivolgerti ad un professionista, e quando lo fai hai paura, vergogna, e nelle sedute probabilmente ometti molte cose, cerchi di raccontare la tua storia come se fossi tu la vittima, perchè hai bisogno di non essere giudicato, perchè cerchi il tuo benessere e lo vuoi subito. Durante il percorso però scopri di essere tanto vittima quanto carnefice, è lì che hai più bisogno di essere supportato da qualcuno che ti conduca a riflettere, a non perdere di vista il filo conduttore. Auguro a tutti voi di trovare una professionista come la dottoressa perchè secondo me la soluzione ce l’ha (l’ho vista spesso nei suoi occhi, per lei è tutto chiaro) ma non te la dice, non può! Ma ti conduce tenendoti la mano a trovarla in te stessa portandoti ad uno stato di benessere straordinario. Grazie dottoressa.

Giorgia | 07/07/2021

paziente verificato

Dottoressa veramente competente che ti conduce nelle scelte e nelle decisioni più giuste per la propria vita personale. La consiglio veramente a tutte quelle persone che hanno bisogno di un supporto perché in determinate situazione è quello che ci vuole e nella Dott.ssa Gargiulo e quello che una persona può trovare a 360 gradi

le mie tariffe

Primo colloquio conoscitivo Da € 0.00
Supporto psicologico individuale Da € 50.00
Supporto psicologico alla coppia Da € 75.00
Supporto psicologico alla famiglia Da € 90.00