Dott.ssa Silvia Michelini

Dott.ssa Silvia Michelini

Psicologa

informazioni di contatto

Via Bruno De Finetti - 00134 Roma (RM)

Tel: 33988... [VEDI TUTTO]

presentazione

Mi chiamo Silvia Michelini, sono una Psicologa di Roma iscritta all’Albo degli Psicologi del Lazio (nr.18762) e mi occupo di PSICOLOGIA DELLE RELAZIONI (Attaccamento, Affettività, Emozioni).

Mi chiamo Silvia Michelini, sono una Psicologa di Roma iscritta all’Albo degli Psicologi del Lazio (nr.18762) e mi occupo di PSICOLOGIA DELLE RELAZIONI (Attaccamento, Affettività, Emozioni).


Il mio approccio alla terapia psicologica è CENTRATO SULLA RELAZIONE; è un metodo che integra vari approcci: teoria psicodinamica, psicoanalisi relazionale, teoria dell’attaccamento, teoria sistemico-relazionale, neuroscienze in ambito affettivo, teoria cognitivo-comportamentale di terza generazione (Emozioni e Consapevolezza) e si focalizza nello specifico su AFFETTIVITA', TRAUMA E RELAZIONI.


Il senso del percorso terapeutico secondo questo approccio è racchiuso nei concetti di ACCETTAZIONE, INTEGRAZIONE e CONSAPEVOLEZZA.

Noi siamo esseri umani e siamo nati per relazionarci.
Siamo esseri sociali, che si sono evoluti in piccole comunità e in contesti naturali, ma oggi non sempre abbiamo la possibilità di crescere in un contesto di relazioni sano; viviamo in una società feroce, molto lontana dalle nostre esigenze fisiche, psicologiche ed affettive, che ci offre scarse opportunità di relazione sia in termini di qualità che di quantità; per questo non abbiamo sempre la possibilità di maturare in modo sano, imparare a relazionarci,stabilire relazioni appaganti e sane. Ciò che è carente oggi è L’EMPATIA, una caratteristica che può svilupparsi solo in un contesto socio-affettivo sano e che può divenire latente o addirittura assente in situazioni di grave trauma evolutivo.

E’ possibile quindi, guarire dai traumi relazionali ed imparare a relazionarsi?
Ognuno di noi, deve imparare a relazionarsi, in primis con se stesso e in seguito con gli altri, risanando le ferite e i traumi del passato o imparando a gestirli, per spezzare una catena e far sì che i traumi di ieri non siano i traumi di domani.

Il mio metodo offre al singolo, alla coppia e alla famiglia, la possibilità di crescere emotivamente, fornendo un contesto relazionale protetto, (RE-PARENTING) nel rispetto dei tempi e della soggettività di ognuno, in cui apprendere o recuperare salute psicologica ed emotiva.
E’ un metodo “INTEGRATO”, che fonde cioè, i principi di varie discipline psicologiche con l’obiettivo di raggiungere l’individuazione, la maturità psico-affettiva (individuale e di coppia) e con essa maggiore serenità, senso di integrazione e consapevolezza emotiva.
Negli anni, inoltre, mi sono specializzata nello studio dei disturbi di personalità post-traumatiche e in particolare – aiuto le persone ad individuare gli schemi di relazione maggiormente implicati nei rapporti affettivi caratterizzati da abuso emotivo e co-dipendenza affettiva, con particolare riferimento al NARCISISMO PATOLOGICO.

METODO LEI & LUI

IL METODO LEI E LUI, promuove il benessere individuale, di coppia e familiare attraverso un percorso step by step ed incoraggia il singolo e i partner in crisi a rivoluzionare gli schemi relazionali e comunicativi fino ad allora utilizzati, per uscire da una situazione di stallo o semplicemente per avere degli strumenti di comprensione validi per affrontare le sfide, che la vita di coppia ci mette di fronte di tutti i giorni.


Il metodo Lei e Lui mira far emergere, accrescere ed utilizzare al meglio le risorse individuali e di coppia, focalizzandosi sui punti di forza e proponendo nel contempo soluzioni pratiche e creative ai conflitti individuali e di coppia.

Il metodo Lei e Lui si fonda sul principio del conflitto "dialettico" innato, insito nella natura umana e cioè quello tra le due polarità: esteriori e interiori (lo yin femminile e lo yang maschile), ma anche INDIVIDUO-SOCIETÀ'.


Gli aspetti esteriori sono gli aspetti più evidenti del conflitto, quelli di cui ci rendiamo conto e per i quali abbiamo chiesto aiuto, in cui anche l’ambiente gioca un ruolo importante: (le difficoltà di comunicazione, il conflitto, lo stress, i problemi sessuali e d’intimità, la difficoltà nella gestione del tempo, la disparità nei ruoli, le differenze tra uomo e donna, le intromissioni esterne.. ).

Gli aspetti interiori sono gli aspetti alla base del conflitto e cioè quelli emotivi ed inconsci: (aspettative e desideri, stile relazionale/modalità di relazione apprese dall’infanzia (il coping familiare).

Essere” un terapeuta per me significa non sentirmi schiava di ruoli precostituiti, ma unire ai miei studi, una costante formazione alla vita stessa, intesa come incessante aumento di complessità interiore”, perché ogni nostra lacrima, ogni sorriso, ogni “grazie” è un piccolo frammento di umanità, si speranza e soprattutto di amore.
Dottoressa Silvia Michelini

leggi altro

aree di competenza

  • Terapia di coppia e conflitti nei rapporti coniugali

“Essere” un terapeuta per me significa unire ai miei studi e all'etica, una costante formazione alla vita stessa, intesa come incessante aumento di complessità interiore.

ultime domande e risposte

Belissima relazione con separato che non vuole altri figli e pianifica vasectomia, che fare?

Mi trovo da pochi mesi in una bellissima relazione con un uomo di circa 15 anni più grande, io poco più che 30enne, lui a metà dei 40. Ci siamo conosciuti in un momento in cui io stavo già... [ ... ]

6 risposte

leggi

Mio marito rifiuta transfer dei nostri embrioni crioconservati per avere un secondo figlio

Buongiorno, ho 41 anni e sono mamma di un bimbo di quasi 5 anni, avuto grazie al ricorso alla fecondazione assistita. A seguito di questa, sono stati crioconservati due embrioni, sia per evitate... [ ... ]

7 risposte

leggi

Non riesco ad essere come gli altri

Dal titolo non si capisce bene, io mi sento una persona normale, però credo che per gli altri no. Vengo spesso derisa guardata in modo storto e chiamata tipo “addormentata”. Non riesco a capire... [ ... ]

3 risposte

leggi

Tradimento

Salve, Da tre settimane ho scoperto che l'uomo con cui convivevo da quattro anni mi ha tradita. Il fidanzato dell'amante mi ha scritto un messaggio e mandato le prove. Inizialmente lui negava, poi... [ ... ]

3 risposte

leggi
[tutte le domande]
Iscritto all'Ordine degli Psicologi/Medici del Lazio con il n. 18762

Hai avuto un appuntamento con la Dott.ssa Silvia Michelini?

Scrivi una recensione e parlaci della tua esperienza!

lascia una recensione

La Dott.ssa Silvia Michelini non ha ancora attivato il calendario per prenotare appuntamenti online.

chiedi di attivare le prenotazioni online