Dott.ssa Simona Coscarella

Dott.ssa Simona Coscarella

Psicologa, Psicoterapeuta

informazioni di contatto

Viale Mancini 148/A - 87100 Cosenza (CS)

Tel: 34780... [VEDI TUTTO]

presentazione

Chi sono.…

Psicologa dello sviluppo e dell' educazione, Psicoterapeuta specializzata in Psicoterapie Brevi ad Approccio Strategico. Risiedo e Lavoro a Cosenza e mi sono formata a Roma, prima presso l' Università " La Sapienza" e poi presso L' Istituto per lo Studio delle Psicoterapie, scuola riconosciuta a livello internazionale. Sono abilitata ed esercito la Professione dal 2011, con grande soddisfazione. Ho  maturato 2 anni di esperienza nell' ASP
(Consultorio Familiare e Reparto di Psichiatria). Ho conseguito anche i titoli di Counselor, Psicologa dello Sport e Psicologa Giuridica. Attualmente oltre alla mia grande passione, rappresentata dalla Psicoterapia, mi occupo di Orientamento scolastico e professionale e di Formazione, in collaborazione con Enti Pubblici e Privati del territorio. Da ottobre 2015 sono Consigliere dell' associazione EOS Arcigay di Cosenza, all' interno della quale, tra le altre cose, ho istituito uno Sportello di Ascolto Psicologico e conduco percorsi di crescita personale. Da dicembre 2015 insieme ad altri soci ho dato vita ad una Cooperativa Sociale, sita a Rogliano, che si occupa di accoglienza ed integrazione, sia per cittadini extracomunitari che italiani, in condizioni di disagio psicosociale.

Chi sono.…

Psicologa dello sviluppo e dell' educazione, Psicoterapeuta specializzata in Psicoterapie Brevi ad Approccio Strategico. Risiedo e Lavoro a Cosenza e mi sono formata a Roma, prima presso l' Università " La Sapienza" e poi presso L' Istituto per lo Studio delle Psicoterapie, scuola riconosciuta a livello internazionale. Sono abilitata ed esercito la Professione dal 2011, con grande soddisfazione. Ho  maturato 2 anni di esperienza nell' ASP
(Consultorio Familiare e Reparto di Psichiatria). Ho conseguito anche i titoli di Counselor, Psicologa dello Sport e Psicologa Giuridica. Attualmente oltre alla mia grande passione, rappresentata dalla Psicoterapia, mi occupo di Orientamento scolastico e professionale e di Formazione, in collaborazione con Enti Pubblici e Privati del territorio. Da ottobre 2015 sono Consigliere dell' associazione EOS Arcigay di Cosenza, all' interno della quale, tra le altre cose, ho istituito uno Sportello di Ascolto Psicologico e conduco percorsi di crescita personale. Da dicembre 2015 insieme ad altri soci ho dato vita ad una Cooperativa Sociale, sita a Rogliano, che si occupa di accoglienza ed integrazione, sia per cittadini extracomunitari che italiani, in condizioni di disagio psicosociale.


I problemi di cui mi occupo….
L’ Ansia, credo sia il male più diffuso degli ultimi anni, e si manifesta in moltissime forme, più lievi e più pesanti: Ansia da prestazione, Paura di scegliere, Paura di perdere tempo, Attacchi di panico, Paura di luoghi chiusi, Paura delle altezze, Paura degli animali; Generalmente queste paure sono immotivate perché non ci sono eventi esterni che le hanno provocate. Quando l’ Ansia sale di livello le paure diventano Fobie e provocano reazioni emotive incontrollate che possono diventare realmente pericolose per l’ incolumità della persona;Pensieri Ossessivi e Azioni Compulsive (es: continua paura di infettarsi e lavarsi di continuo). Ansia e Fobia Sociale, evitare il contatto con gli altri, paura del giudizio, dipendenza dal nucleo familiare, paura di essere aggrediti. Tutte queste paure se coltivate per molto tempo e se hanno provocato isolamento e compromissione della sfera sociale possono generare un pensiero Paranoide e Delirante


La Depressione, questo disturbo per essere tale deve durare in modo continuo da oltre 6 mesi e aver determinato una compromissione della quotidianità della persona. Non ci si alza dal letto, non si vede speranza nel futuro, non si prova piacere per le cose che la vita offre(lavorare, studiare, uscire con amici, vedere un film, fare un viaggio etc). La Depressione ha come base un pensiero orientato in maniera negativa verso la vita, e verso le proprie capacità. Può sorgere in persone che tendono a dipendere da altri e quindi poco autonome, e molto insicure; spesso è la conseguenza di fattori di cambiamento improvvisi:morte, fine di una storia o di un matrimonio, perdita del lavoro, cambi di città e abitudini, che non avvengono per propria scelta. Anche la nascita di un bambino crea spesso depressione, un po' per una questione ormonale, un po' per un senso di incompletezza e incertezza dovuta in parte al cambiamento di vita che ci attende a cui spesso non siamo pronti anche se pensiamo di si; in parte, perché attraverso l’ idea di diventare genitori rimettiamo in discussione inevitabilmente il rapporto che abbiamo avuto con i nostri genitori e quindi con il nostro vissuto emotivo legato ad antichi eventi mai affrontati.

Difficoltà relazionali e di comunicazione in famiglia, nella coppia, con i figli, con gli amici, sul lavoro. Incorrere spesso in fraintesi, cercare o sfuggire le circostanze conflittuali, aspettative eccessive e delusioni continue. Problemi legati alla sfera sessuale. Incapacità di affermare le proprie idee, opinioni e incapacità nel dire NO alle continue richieste.

Disturbi del comportamento negli adolescenti, direttamente collegati all’ abuso di sostanze e ad atti di delinquenza negli adulti. Crisi adolescenziale, disorientamento nello studio e nei rapporti con i coetanei, eccessiva timidezza, tic e balbuzie.

Disturbi del comportamento, dell’ emotività e dell’ apprendimento nell’ infanzia. Tendo a lavorare quasi esclusivamente con i genitori, che sono e resteranno sempre i punti di riferimento per ogni figlio. Aiutare i genitori ad aiutare i figli, tenendo in considrazione che putroppo il solo amore non basta e che il troppo amore spesso è nocivo. Anni di studi ed osservazione sciantifica ci hanno aiutati a capire e conoscere le dinamiche che intervengono nelle relazioni affettive e a modificare in modo efficace alcuni comportamenti che provocano circli viziosi se mantenuti nel tempo.

IL Mio Approccio alla risoluzione dei problemi
L' approccio Strategico Breve nasce a Palo Alto in California, ad opera di una equipe molto ricca e variegata di professionisti, che hanno dato vita negli anni '80, ad un vero e proprio istituto per la ricerca e la cura dei problemi psicologici e relazionali. Il metodo consolidato e diffuso negli anni, ad oggi è l' unico che le assicurazioni americane sulla salute, finanziano, perchè produce risultati effettivi e dura relativamente poco.
L' approccio strategico agisce sul qui e ora, in modo totalmente personalizzato su ogni soggetto. D' altra parte il passato in quanto tale, non è modificabile e il futuro non esiste, per cui l' unico momento in cui possiamo fare la differenza è proprio il presente. Il percorso prevede un incontro a settimana iniziale, che diventerà a 10, 15, 20... giorni e così via, man mano che si rilevano chiari cambiamenti nel pensiero, nelle azioni e nelle emozioni. Si lavora per piccoli obiettivi, sui quali si assegnano dei compiti, da fare a casa, tra un incontro e l' altro. La Terapia più lunga, condotta da me fino ad ora è durata 12 mesi. La più breve 7 incontri.


 

leggi altro

aree di competenza

  • Cura degli attacchi di panico
  • Assistenza a genitori e figli nelle situazioni problematiche di coppia
  • Perizie come consulente tecnico di parte (CTP)
  • Dipendenze (affettive, sesso, cibo, gioco d'azzardo, ecc.)
  • Consulenze educative ai genitori
  • Paranoia e Manie di Persecuzione
  • Disturbi d'Ansia e dell'Umore
  • Disagi legati all'orientamento e al comportamento sessuale
  • Disturbo ossessivo compulsivo
  • Problematiche legate all'autostima
  • Psicoterapia Breve Strategica
  • Trattamento psicoterapeutico minori e adolescenti

Ogni giorno nasciamo di nuovo. Ciò che faremo oggi è la cosa più importante.

ultime domande e risposte

Mia figlia viene scartata e per questo si isola

Buona sera, ho una bimba di 5 anni e mezzo e puntualmente ho difficoltà nel restare passiva ai problemi che la circondano; so di commettere errore nel mischiarmi nel suo approccio con o suoi... [ ... ]

1 risposta

leggi

Crisi profonda

Salve, mi sento realmente male. Ho bisogno di uscire da una situazione che si protrae da anni. Ho bisogno di dare una svolta alla mia vita, non funziono nelle relazioni amicali. Mi sento una... [ ... ]

5 risposte

leggi

Il mio ragazzo è bipolare

Salve sto da sei mesi con un ragazzo che soffre di disturbo bipolare. Non riesco più a gestirlo, perché alterniamo momenti di tranquillità a momenti in cui lui trova sempre un pretesto per... [ ... ]

4 risposte

leggi

Genitori eccessivamente presenti

Ciao, mi chiamo Federica ed ho 33 anni. Scrivo per esporre un problema o più precisamente disagio che vivo da anni e che non riesco a superare. Come nel titolo sopra menzionato, il disagio è... [ ... ]

2 risposte

leggi
[tutte le domande]
Iscritta all'Ordine degli Psicologi della Regione Calabria Provincia di Cosenza col n. 1254 dal 05/04/2011

Hai avuto un appuntamento con la Dott.ssa Simona Coscarella?

Scrivi una recensione e parlaci della tua esperienza!

lascia una recensione
AREA PROMO

Dott.ssaSonia Pizzoleo

psicologo, psicoterapeuta, mediatrice familiare. - Reggio Calabria - Vibo Valentia

  • Disturbi del comportamento sessuale
  • Disturbi psicosomatici
  • Disturbi alimentari
  • Terapia di coppia e conflitti nei rapporti coniugali
  • Difficoltà di autostima
  • Ansia
visita sito web