La mia ansia mi sta divorando

Salve, ho subito gravi traumi durante la mia vita, tra cui anche un aggressione e da 5 anni sono iniziati dei tremori, inizialmente lievi ma ora la situazione è peggiorata gravemente.
Ogni situazione pure uscire con una mia amica, mi mette un ansia enorme, da non riuscire più a tenere manco in mano un bicchiere a prima di uscire tremare quasi da non riuscire a stare in piedi, nausea, mancanza del fiato, tachicardia.
Sempre in situazioni fuori dalla mia zona di confort, poi ogni tanto ho dei pensieri indesiderati che mi rimbombano in testa, facendomi terrorismo psicologico, e ho la pressione bassa
Cosa dovrei fare?

Gentile Pier,

un primo passo, che già sta facendo qui, è chiedere aiuto ad un professionista per, come ha detto bene lei, "non farsi divorare dall'ansia". Dal suo racconto sembra che si siano accumulate nel tempo diverse situazioni difficili e spaventose, che lei stesso definisce traumatiche. Può essere importante iniziare un percorso psicologico per rielaborare proprio questi vissuti che in qualche modo si stanno ripercuotendo su diversi aspetti della sua vita. 

Resto a sua disposizione,

dott. Simone Bracchi

 

 

domande e risposte
AREA PROMO

Dott.ssaMonica Mazzini

Psicologa, Psicoterapeuta - Brescia

  • Supporto Psicologico Online
  • Disturbi d'ansia
  • Depressione
  • Attacchi di Panico
  • Disturbi dell'autostima
  • Sostegno genitoriale relativamente all' educazione e al rapporto con i figli
  • Consulenza e sostegno psicologico
  • Affettivita', difficoltà relazionali e familiari
  • Sostegno per traumi psicologici
  • Sostegno alla separazione, e all'elaborazione del "lutto" del distacco
  • Problematiche adolescenziali e sostegno a familiari di adolescenti
  • Problemi di coppia
visita sito web