Ho avuto un episodio di disfunzione erettile

Salve, sono un ragazzo di 22 anni e in queste notti ho avuto un episodio che mi ha sconvolto... Ero con la mia ragazza e dopo lunghi preliminari arrivo all'orgasmo... E dopo è come se fosse morto.... Non siamo riusciti più a farmi avere un erezione...non ho mai avuto problemi in questo ambito infatti la notte dell'accaduto non ho dormito... Ora sono passati 2-3 giorni e non riesco a smettere di pensarci... Volevo un parere dato che è la prima volta... Dovrei rivolgermi a un esperto e sottopormi a una cura? O si tratta solo di un caso isolato....fatto sta che non sono più tranquillo....

Buonasera, considerando la giovane età e la mancanza di altri episodi simili è improbabile la possibilità di una causa organica, ma l’insonnia della sera stessa e il fatto che abbia continuato a pensarci nei giorni successivi possono aver contribuito al prolungamento del sintomo. La mancanza di erezione non è di per se un sintomo patologico ed è una cosa normale nella vita di un uomo per motivi assolutamente fisiologici come stanchezza o mancanza di voglia. Capita invece spesso che questi episodi vengano visti come non normali causando eccessiva preoccupazione e attenzione verso l’erezione invece che verso l’atto sessuale (cosa che causa spesso problemi di erezione o di altro tipo).
Il mio consiglio è di tranquillizzarsi e affrontare un’altra possibile mancanza di erezione come un eventualità normale e non come un sintomo. Ne parli anche con la sua fidanzata, vi farà bene.
Nel caso questa situazione diventasse un problema più cronico la figura più consona da contattare è un/a sessuologo/a.

domande e risposte

Dott.Stefano Roti

Psicologo - Arezzo - Firenze

  • Prevenzione, Diagnosi e Cura dei principali disturbi psicopatologici
  • Psicologia della Gestalt
  • Terapia per Disturbi d'Ansia
  • I disturbi depressivi
  • Disturbi sessuali
  • Disturbi dell'umore
CONTATTAMI