Ipnosi

La Fortuna esiste?

04 Ottobre 2021

contattami

Condividi su:

Sei davvero convinto che per arrivare esattamente a tagliare il traguardo degli obiettivi che ti prefiggi e arrivare sempre dove esattamente desideri essere per ritenerti una persona soddisfatta e di successo sia necessario… essere accompagnati da una buona dose di fortuna?

Certo, un pò di fortuna non guasta mai, ma in fondo la fortuna non è altro che la capacità di saper cogliere le opportunità. Per questo motivo non puoi affidarti a un elemento trascendentale che in fondo ha a che fare con la tua capacità di vedere oltre il muro delle tue paure.

Se la fortuna non esiste, allora, cosa determina, o almeno aumenta le possibilità, di raggiungere sempre gli obiettivi che ci si pone?

Di primo acchito risponderemmo la motivazione, ossia quella spinta che ti sprona ad affrontare ogni difficoltà senza percepirne il reale peso perchè “accecati” dal sogno di realizzare quanto di più ambito.

Ma la motivazione, in realtà, è una grandissima legenda, nonchè tema ormai fortemente inflazionato.

Ci piace più pensarla in questo modo: la motivazione è ciò che ti fa accendere il motore dell’auto per dare il via al viaggio ma…. Non è la benzina che ti permette di arrivare a destinazione.

Ti è mai capitato di ammirare qualcuno per la perseveranza con cui persegue i propri obiettivi e scoprirti quasi invidioso di quanto è capace di ottenere?

Sappi che sebbene esistano certamente soggetti più propensi a perseguire con determinazione le strade che conducono verso la realizzazione dei propri sogni, non è una questione di talento o di capacità soggettiva: si tratta di pura forza di volontà. Ecco svelato l’arcano!

La motivazione è quel motivo all’azione, appunto, che ci spinge a dare il via alla maratona… ma è la volontà che permette di realizzare il capolavoro: è ciò che ci fa resistere durante tutta la durata della corsa, anche quando il nostro corpo inizia a mostrare i primi segni di cedimento e avremmo solo voglia di abbandonare la gara, quella forza che alla fine ci fa desistere dal desiderio di mollare e che ci vuole vincitori alla meta.

Se la motivazione nasce in relazione all’esistenza di un sogno, di un obiettivo, di un traguardo, la volontà è una capacità che richiede molta forza d’animo, che passa per gli ostacoli e le resistenze della nostra mente ma che, al contrario della motivazione… può essere allenata.

Si, hai capito bene: se la determinazione e la perseveranza non sono per te talenti naturali, esiste la possibilità di allenare la capacità di resistere, di non farsi abbattere dalle difficoltà, imparando a conoscere esattamente come funziona la nostra mente e i “bug” del nostro sistema operativo. Divenire capaci di mantenere alta la forza di volontà di fronte alle sfide più importanti è possibile e un allenamento, specifico, costruito ad hoc, è ciò che ci permetterà di farci trovare pronti quando avremo un obiettivo significativo da perseguire con tutti noi stessi. Allenarsi al raggiungimento di una meta significa programmare le azioni che ci occorrono per arrivarci e saper affrontare con maestria le sfide che la nostra mente, con i suoi limiti e le sue paure, ci presenterà sul cammino. Ma soprattutto, allenarti significa concederti il lusso di non non trovarti mai nella condizione di abbandonare e lasciare incompleti i percorsi intrapresi e lasciarli a metà.

Una dieta iniziata e abbandonata al primo brontolio di stomaco, un abbonamento in palestra sottoscritto per un intero anno e usufruito per un solo mese… sono solo alcuni esempi di vita quotidiana in cui è possibile evincere quanto facile sia iniziare un percorso perchè mossi dalla motivazione, dal desiderio, ma quanto altrettanto difficile sia concludere quanto iniziato quando il desiderio stesso inizia a perdere consistenza e a scemare.

Hai idea di quanto importante sia saper vincere le difficoltà perchè animati dalla volontà quando si tratta dei rapporti significativi della tua esistenza? Ebbene, gli eventi frustranti e gli insuccessi vissuti nel passato ostacolano l'esplicitarsi della motivazione e della volontà nel presente e pertanto solo una Psicoterapia per tramite l'Ipnosi vigile è in grado di " resettare il vissuto frustrante e demotivante che ci ha tolto la volontà nell'agire nel presente " 

Commenta questa pubblicazione

Condividi su:

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Ipnosi"?

Domande e risposte

Ricorrere all'ipnosi per i traumi dell'infanzia

Buongiorno, vivo a Milano e ho 34 anni. diversi anni fa, a seguito di una relazione con un uomo ...

1 risposta
Ipnosi per smettere di fumare

Ho letto, in rete, diversi articoli per smettere di fumare tramite l’ipnosi. Alcuni parlano di ...

3 risposte
Uso dell'ipnosi per curare disartria di possibile origine somatoforme

Buongiorno. Desideravo sapere se, avendo effettuato tutte le possibili indagini mediche ed avendo ...

2 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.