logo
Fausto Zecchetti

psicologo clinico

 Fausto Zecchetti

leggi (20)

Fausto Zecchetti

psicologo clinico

  • Reggio nell'Emilia
  • Bibbiano
  • Montechiarugolo
  • consulenza online

informazioni su di me

presentazione

Fausto Zecchetti Psicologo

  • Formato alla Terapia Breve Strategica  "Modello Nardone"– Percorso formativo alla pratica Clinica della  Psicoterapia Breve Strategica effettuato presso la Scuola di Specializzazione del Centro di Terapia Breve  Strategica con sede in Arezzo. 

Fausto Zecchetti Psicologo

  • Formato alla Terapia Breve Strategica  "Modello Nardone"– Percorso formativo alla pratica Clinica della  Psicoterapia Breve Strategica effettuato presso la Scuola di Specializzazione del Centro di Terapia Breve  Strategica con sede in Arezzo. 

·         Coaching e Counseling Strategico

·         Coaching Strategico in Ambito Sportivo

·         Consulenza Aziendale

·         Consulenza Management & Human Resurces

·         Comunicazione e Problem Solving Strategico

·         “Strategic Problem Solver” by Nardone’s Model

·         “Training For Trainers Course” by Prof. Giorgio Nardone’s Model

 

Affiliato Clinico al CENTRO DI TERAPIA  STRATEGICA Scuola  di Psicoterapia Breve Straregica S.r.l con sede in Arezzo CEO Prof. Giorgio Nardone

 

                              - EMERGENZA SANITARIA COVID 19 -     

In rispetto della legge, della salute del Paziente/Cliente, della Deontologia nonché dell'Etica Professionale  TUTTE LE SEDUTE  anche relative a Prevenzione, Consulenza, e le attività di Abilitazione-riabilitazione e di sostegno in ambito psicologico, VERRANNO EFFETTUATE A DISTANZA VIA  WEB, attraverso idonee piattaforme Telematiche quali Skipe, Zoom, Videochiamate Watsapp o simili.

 Orientamento terapeutico:  Modello Strategico Nardone

PRESTAZIONE: la prestazione offerta riguarda l’uso di strumenti conoscitivi e di intervento per la prevenzione, la diagnosi, le attività di abilitazione-riabilitazione e di sostegno in ambito psicologico in ambito clinico, rivolte alla persona (art. 1 legge 56/89). In maggior parte la prestazione offerta riguarda: “sostegno psicologico clinico”, Coaching e Counseling Strategico. 

La prestazione è finalizzata ad attività professionali di promozione e tutela della salute e del benessere di persone, gruppi, organismi sociali e comunità, nonché al conseguimento del migliore equilibrio psichico del Paziente/Cliente , comprende, di norma, tutte le attività previste ai sensi dell'art. 1 della L. n.56/1989 – (art.13 lett. C del Regolamento UE 2016/679 -di seguito GDPR e D.Lgs. 101/2018);

Per il conseguimento dell’obiettivo sarà utilizzato prevalentemente il Colloquio Psicologico Clinico, il Coaching Strategico, gli strumenti applicativi e la metodologia di Problem Solving del “Modello Di Terapia Breve Strategica” del Prof.  GIORGIO NARDONE

 

DISAGI DIFFICOLTA’ E PROBLEMI TRATTATI.

I disagi le difficoltà e i problemi  connessi, collegati, correlati o sottesi ai Disturbi elencati di seguito, saranno trattati attraverso le tipologie di Prestazione sopra precisate, finalizzate ad un “obiettivo condiviso” concordato con il Paziente/Cliente, che non preveda una ristrutturazione profonda della personalità, teso ed orientato a favorire ad esempio, tra l’altro in modo non esaustivo:

il miglioramento, la tutela , la conservazione del miglior equilibrio possibile,

la prevenzione, abilitazione, riabilitazione e sostegno del Paziente/Cliente  

la risoluzione un disagio adattivo,

il far emergere le risorse interne bloccate, migliorando il benessere interiore,

l’accrescimento  della propria autostima,

un cambiamento del proprio stile di vita

la riscoperta e l’accrescimento della propria capacità operativa

per facilitare e sostenere il benessere e lo sviluppo cognitivo, emotivo e relazionale del soggetto. 

 

Destinatari delle prestazioni:

·         persone, gruppi, organismi sociali e comunità, adulti. adolescenti, bambini ecc

Tipologia di intervento:

·         Individuale

·         Coppia/Famiglia

·         Gruppo

DISTURBI TRATTATI

 Angoscia: nelle sue molteplici sfaccettature

 Disturbi d'Ansia:

·         disturbo da attacchi di panico con e senza agorafobia;

·         disturbo d'ansia generalizzato;

·         fobie specifiche (di animali, oggetti, situazioni, ecc.);

·         fobia sociale;

·         disturbo post-traumatico da stress;

·         ansia da prestazione;

·         ossessioni;

·         disturbo ossessivo-compulsivo;

·         dubbio patologico;

·         disturbi somatoformi (ipocondria, dismorfofobia, ecc..).

Disturbi Sessuali:

·         difficoltà o disturbo di erezione;

·         eiaculazione precoce;

·         vaginismo e dispaurenia;

·         disturbi del desiderio;

·         disturbo dell’orgasmo maschile e femminile;

·         disturbo dell’eccitazione sessuale femminile;

·         parafilie.


Depressione


Problemi relazionali nei diversi contesti:

·         coppia;

·         famiglia;

·         lavoro;

·         sociale.

Problemi dell'Adolescenza:

·         disturbo da deficit di attenzione/iperattività;

·         disturbo della condotta;

·         disturbo oppositivo-provocatorio;

·         mutismo selettivo, fobia scolare;

·         disturbo da isolamento;

·         disturbo della nutrizione e dell’alimentazione;

·         disturbo ossessivo-compulsivo;

·         disturbo da tic;

·         disturbo dell’evacuazione;

·         disturbo d’ansia;

·         paranoie e manie di persecuzione.


Disturbi legati all'abuso di internet:

·         quando le informazioni non bastano mai;

·         lo shopping compulsivo in Rete;

          la dipendenza da cybersesso

 

leggi altro

il mio approccio

IL MODELLO STRATEGICO è l'approccio cui sono formato, "scuola di pensiero" e "stile di vita".

TERAPIA BREVE STRATEGICA: di cosa si tratta in breve.

 Terapia breve strategica rappresenta un intervento breve focale orientato ad estinguere i disturbi presentati dal paziente, e mira alla ristrutturazione dei modi attraverso i quali ognuno costruisce la realtà che poi subisce.

IL MODELLO STRATEGICO è l'approccio cui sono formato, "scuola di pensiero" e "stile di vita".

TERAPIA BREVE STRATEGICA: di cosa si tratta in breve.

 Terapia breve strategica rappresenta un intervento breve focale orientato ad estinguere i disturbi presentati dal paziente, e mira alla ristrutturazione dei modi attraverso i quali ognuno costruisce la realtà che poi subisce.

Il paziente viene condotto con questa logica apparentemente semplice utilizzando stratagemmi, modalità comportamentali alternative a quelle vissute,, benefici imbrogli, raffinate suggestioni, strategie, paradossi, utilizzando il dialogo strategico,  a sperimentare percezioni alternative della realtà che percepisce;

Vere e proprie “esperienze emozionali correttive” (EEC) indotte attraverso  “eventi casuali pianificati” (ECP), che avranno come effetto,  la correzione delle precedenti esperienze emozionali, comportamentali, e cognitive disfunzionali  del soggetto.

La risoluzione del problema si produce in seguito alla rottura del sistema circolare di retroazioni, tra soggetto e realtà, che mantiene la situazione problematica.

L’aggiramento delle resistenze al cambiamento del soggetto, si raggiunge poi, entrando nella logica del soggetto, nella sua rappresentazione del mondo, nel suo linguaggio.

La storia clinica del soggetto è uno strumento attraverso il quale mettere a punto la strategia migliore è la migliore procedura terapeutica.

- L'attenzione terapeutica si focalizza su :

  • come il soggetto  e le persone intorno a lui, cercano o hanno cercato di risolvere il problema; cioè le tentate soluzioni che alimentano e mantengono il problema;
  • come cambiare la situazione problematica attraverso strategia in grado di produrre in modo rapido ed efficace esperienze percettivo-reattive diverse dalle precedenti..

E’ di primaria importanza concordare con il paziente gli obiettivi della terapia.

Nella prima fase del trattamento l’intervento tende ad aprire nuove prospettive al paziente che verranno consolidate in tempi brevi attraverso il dialogo strategico, comunicazioni suggestive tali da aggirare la resistenza al cambiamento,  ingiunzioni e prescrizioni, paradossi ecc.

Se l'intervento produce i risultati sperati, di solito delle prime 4/5 sedute il problema si sblocca, e il paziente comincia ad accorgersi di un progressivo cambiamento del modo di percepire se stesso, gli altri ed il mondo;

Si abbandona la rigidità patogena, per avvicinarsi ad una maggiore elasticità percettivo-reattiva, accrescendo così sempre di più la propria autostima, indotta dal recupero di fiducia nelle proprie risorse personali.

In questa visione cade inoltre la usuale convinzione che i problemi e disagi che persistono da lungo tempo, necessitino di un tempo altrettanto lungo per essere risolti, e che il trattamento terapeutico debba essere lungo e sofferto.

Lo sblocco, può avvenire anche in tempi molto rapidi, a volte dopo un solo incontro;

Esistono casi che richiedono trattamenti brevi, e casi che richiedono trattamenti più lunghi, e qui si parla di Terapia Breve a lungo termine;

Tuttavia se la strategia terapeutica coglie l’obiettivo, il cambiamento si rivela ben presto; in caso contrario, occorre cambiare la strategia terapeutica con una più funzionale.

In linea con i criteri del metodo scientifico e della ricerca tecnologica qualsivoglia delle tecniche elaborate  dal Modello Strategico, risponde ai criteri di efficacia ed efficienza, replicabilità, trasmissibilità e  predditività la cui linea guida in sostanza è: OTTENERE IL MASSIMO RISULTATO CON IL MINIMO SFORZO  NEL MINOR TEMPO POSSIBILE

“ L’approccio strategico” non è quindi soltanto un “modello terapeutico”, ma delinea anche una vera e propria “scuola di pensiero” al riguardo di come gli esseri umani si rapportano alla realtà, o meglio, di come ognuno di noi si relaziona con se stesso, con gli altri e col mondo, e di come attraverso questo processo il soggetto “ costruisce “ la realtà che poi “subisce” o “gestisce “.

Questo processo produrrà quindi anche un cambiamento del nostro “stile di vita.”

Il Modello Strategico,  gira attorno al costrutto di “Tentata Soluzione” formulato  nel 1974 a Palo Alto dal Mental Research Institute, e in sostanza rappresenta tutto quello che una persona  o il sistema attorno a lei mettono in atto per confrontarsi con una difficoltà, che se viene mantenuto e ripetuto nel tempo, non soltanto mantiene questa difficoltà, ma la alimenta conducendo l’individuo a strutturare un “Problema” vero e proprio. Anzi la “Tentata Soluzione Disfunzionale”  diventa essa stessa il problema, poichè continuando ad utilizzarla , sarà proprio lei ad impedire la soluzione dello stesso. Non è possibile ottenere risultati diversi facendo sempre la stessa cosa.

 

Il Centro di Terapia Strategica di Arezzo è stato fondato nel 1987 da Giorgio Nardone e Paul Watzlawick quale “Istituto di Ricerca Training e Attività Clinica” per dare origine in Europa allo sviluppo di una formazione e ricerca che trae le proprie origini dai principi della logica, dell'antropologia, della filosofia e dello studio della comunicazione per affrontare e risolvere i problemi degli esseri umani a qualunque livello, dai problemi individuali e di relazione anche tra i gruppi, continuando a sperimentare come criterio di ricerca i costrutti di base del Modello di TERAPIA BREVE del Mental Research Institute (SCUOLA DI PALO ALTO).

Grazie all’applicazione di tale rigoroso metodo di ricerca empirica-sperimentale, impiegato con successo a migliaia di casi clinici, Giorgio Nardone ha creato un Modello evoluto di intervento, riconosciuto come MODELLO DI PSICOTERAPIA BREVE STRATEGICA proponendo protocolli specifici di trattamento in continua evoluzione e dimostrando come attraverso essi si potessero curare velocemente ed efficacemente le più invalidanti e persistenti forme di patologia di ordine psicologico e relazionale dei nostri tempi

Il modello di psicoterapia breve strategica di cui è titolare il Prof. Giorgio Nardone ha ottenuto riconoscimenti scientifici internazionali ed è ormai utilizzato in tutto il mondo dai professionisti della psicoterapia, della formazione e della consulenza.

 

Ulteriori e più approfondite informazioni in merito alle origini e alla storia  e alla operatività potranno essere ottenuti visitando i siti:  

www.centroditerapiastrategica.com

www.giorgionardone.com

 

 

 

leggi altro

Formazione professionale

 

STUDI E  TITOLI CONSEGUITI

Biennale della Scuola di Formazione in Terapia Breve Strategica – Percorso formativo alla pratica clinica conclusosi in data 31.05.2004 per un totale di 400 ore l’anno presso la Scuola di Specializzazione del Centro di Terapia Breve Strategica con sede in Arezzo. (Scuola di Specializzazione riconosciuta dal Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica). Percorso formativo, portato a termine con la risoluzione di 5 casi clinici, direttamente supervisionati, articolato in lezioni teoriche, osservazione di casi clinici videoregistrati, esercitazione diretta su casi clinici con la supervisione del Direttore del Centro Prof. Giorgio Nardone, quale attività clinica guidata a partire dal secondo anno del Corso

 

STUDI E  TITOLI CONSEGUITI

Biennale della Scuola di Formazione in Terapia Breve Strategica – Percorso formativo alla pratica clinica conclusosi in data 31.05.2004 per un totale di 400 ore l’anno presso la Scuola di Specializzazione del Centro di Terapia Breve Strategica con sede in Arezzo. (Scuola di Specializzazione riconosciuta dal Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica). Percorso formativo, portato a termine con la risoluzione di 5 casi clinici, direttamente supervisionati, articolato in lezioni teoriche, osservazione di casi clinici videoregistrati, esercitazione diretta su casi clinici con la supervisione del Direttore del Centro Prof. Giorgio Nardone, quale attività clinica guidata a partire dal secondo anno del Corso

Formazione Quadriennale con Specializzazione in Psicoterapia Analogica   negli anni 1988/1992 presso il CID-CNV  Istituto di Psicologia Analogica e Ipnosi Dinamica di Milano.

Superamento esame di stato di abilitazione all’esercizio della professione di Psicologo  ai sensi della L. 56/89 art.34  nel  novembre1998 presso l’Università degli Studi di Roma, “La Sapienza “.

Diploma di Abilitazione all’esercizio della professione di Psicologo, rilasciato dal Ministero dell’Università e della Ricerca Tecnologica (MURST) in data 5 giugno 2007 ROMA.

Biennale Clinico della Scuola di  Formazione in Psicoterapia Breve Strategica in data 28.01.2001 presso il Centro di Terapia Breve Strategica – Sede Ufficiale  della Lombardia.

 Master di 1° Livello in “ Comunicazione e Problem Solving Strategico” presso Scuola di Comunicazione e Problem Solving Strategico Arezzo, Gennaio 2004-Giugno  2004 Centro Terapia Strategica  AREZZO

Master Course in “ Problem Solving And  Strategic Coaching Master Intensivo Coaching e Problem Solving Strategico” presso Scuola di Comunicazione e Problem Solving Strategico Arezzo, Settembre 2005-Febbraio 2006  Centro Terapia Strategica  Arezzo

"2nd Level Master in Strategic Coaching" by Prof. Giorgio Nardone’s Model tenuto dal Febbraio 2007-Maggio  2007 Strategic Therapy Center – Change Strategies, school of Management, Research and Clinical Institue – Strateging Consulting Business Research And Developpement. Arezzo   .

 “Corso  Formazione Formatori” by Prof. Giorgio Nardone’s Model, presso  STRATEGIC THERAPY CENTER” School of Management research and Clinical Institute di Arezzo tenuto da aprile 2007 a marzo 2008 

 

AGGIORNAMENTI 2020

“La psicoterapia breve strategica al tempo del Coronavirus: attualizzazione del metodo alle circostanze particolari”. CENTRO DI TERAPIA STRATEGICA Psychotherapy, Research & Training Institute,  di Arezzo, lezione  Webinar del Prof. Giorgio Nardone 5 Aprile 2020 dalle 11 alle 13 e dalle 14,30 alle 17. 

“Emergenza sanitaria da nuovo coronavirus SARS CoV-2: preparazione e contrasto”.  Corso FAD ECM organizzato da Istituto Superiore di Sanità (ISS)  concluso con esito positivo in data 24 aprile 2020.

“Prevenzione e controllo delle infezioni nel contesto dell’emergenza COVID - 19”.  Corso FAD ECM organizzato da Istituto Superiore di Sanità (ISS) concluso con esito positivo in data 25 aprile 2020.

 “Emergenza sanitaria COVID-19 e Psico-Oncologia. Competenze da integrare nella pratica clinica”.  Corso FAD ECM organizzato da Istituto Superiore di Sanità (ISS) e Federazione delle Società Medico Scientifiche (FISM) concluso con esito positivo in data 13 maggio 2020.

leggi altro

motto

.....ciò che costruisce una Patologia e la mantiene è ciò che le persone tentano di fare per risolverla. (Nardone 1998)
Iscritto all'Ordine degli Psicologi della Regione Lazio col n. 8215 dal 19.06.1999

Hai avuto un appuntamento con Fausto Zecchetti?

Scrivi una recensione e parlaci della tua esperienza!

lascia una recensione

aree di competenza

  • Ansia
  • Attacchi di Panico
  • Percorsi di elaborazione del lutto
  • Eiaculazione precoce
  • Ansia da prestazione e disfunzione erettile
  • Problemi di coppia
  • Disturbo ossessivo compulsivo
  • Fobie (claustrofobia, agorafobia..)
  • Ipocondria
  • Consulenza e sostegno psicologico
  • Terapia breve strategica
  • Supporto Psicologico Online

motto

.....ciò che costruisce una Patologia e la mantiene è ciò che le persone tentano di fare per risolverla. (Nardone 1998)

contatta il dottore

Fausto Zecchetti non ha ancora attivato il calendario per prenotare appuntamenti online.

chiedi di attivare le prenotazioni online

Via Bardi, 5 - 42121 Reggio nell'Emilia (RE)

Tel: 32882... [VEDI TUTTO]

C/o il Centro Sanitario Calypso Life Club Via Montegrappa, 3A - 42021 Bibbiano (RE)

Tel: 32882... [VEDI TUTTO]

Bibbiano-Via Montegrappa, 3A - Montechiarugolo (PR)

Tel: 32882... [VEDI TUTTO]

vedi mappa

recensioni dei pazienti

Mariateresa | 15/09/2021

paziente verificato

Ho iniziato il fantastico percorso con il dott. Zecchetti molti anni fa …. Dalla gestione degli attacchi di panico che riesco ora a controllare ad una più ampia applicazione dei suoi insegnamenti e consigli che mi servono a tutto tondo nel lavoro nella vita privata con la mia salute ed in ogni ambito ho trovato una persona che ha saputo e voluto accompagnarmi in un cammino che principalmente e’ stato fatto da me ma con il suo aiuto sono riuscita a percorrerlo con modalità stupefacenti adottando comportamenti che non pensavo di essere in grado di adottare ma che sono tutt’ora validi ….. ogni tanto ricado ma ho imparato con il dottore a sapermi rialzare e a trovare le risorse dentro di me …. Non posso che ringraziare perché sono stata capita ascoltata e guidata egregiamente crescendo come persona e sapendo cogliere le mie fragilità come tali e come punti di forza e non come anomalie della mia persona a detta della società ….

Maria Grazia | 09/09/2021

paziente verificato

Massimo dei voti o quasi ! ???? Come mi hai insegnato tu il massimo è qualcosa che non smettiamo mai di ricercare perciò qualcosa che dobbiamo sempre raggiungere. Il percorso insieme mi ha aiutata a crescere ed a affrontare ansie insiste dentro di me. Le tecniche utilizzate come la scrittura, la lettura, la comunicazione volta al dialogo strategico mi hanno permesso di vedere le relazioni sotto un altro aspetto riuscendo così ad abbattere quegli scogli che creavano attrito e problematiche continue. Il percorso di elaborazione del lutto è stato il più duro commesso agli attacchi d’ansia, siamo riusciti però a crescere moltissimo e a superare grandi ostacoli. Posso solo che dirti grazie e consigliare i percorsi con TE poiché sei stato una luce in un momento di profondissimo buio. Grazie Fausto

Marianna | 17/08/2021

paziente verificato

5 stelle per il Dott. Zecchetti! Ero scettica per l'utilizzo della modalità online invece... Ottimo risultato (la capacità di ascolto ed empatia vanno oltre lo schermo!!!) Grazie per questa proficua esperienza