Dott.ssa Viviana Leveratto

Dott.ssa Viviana Leveratto

Psicologa, Psicoterapeuta psicoanalitica

informazioni di contatto

Via XX Settembre 32/5 - 16121 Genova (GE)

Tel: +3934... [VEDI TUTTO]

presentazione

Psicologa psicoterapeuta con esperienza sia nell'ambito dei minori che in quello degli adulti (lavoro anche con coppie e con genitori).

Sono membro della redazione della rivista semestrale a carattere scientifico culturale "Varchi. Tracce per la Psicoanalisi"; membro del Comitato Scientifico della International University of Peace Switzerland e Presidente dell’Associazione di volontariato "Varchi, spazio aperto d'ascolto" (www.varchi.org).

Psicologa psicoterapeuta con esperienza sia nell'ambito dei minori che in quello degli adulti (lavoro anche con coppie e con genitori).

Sono membro della redazione della rivista semestrale a carattere scientifico culturale "Varchi. Tracce per la Psicoanalisi"; membro del Comitato Scientifico della International University of Peace Switzerland e Presidente dell’Associazione di volontariato "Varchi, spazio aperto d'ascolto" (www.varchi.org).

Attualmente collaboro come psicologa psicoterapeuta presso il Centro Oncologico Ligure di Genova e con la Scuola di Specializzazione di Psicoterapia Psicoanalitica "Il Ruolo Terapeutico di Genova" (riconosciuta dal MIUR con Decreto Ministeriale del 31/7/2003), sia a livello organizzativo che attraverso alcuni seminari e gruppi di formazione rivolti agli allievi, agli psicologi, ai medici e agli esterni.

leggi altro

Il mio approccio

Il modello scientifico e clinico cui faccio riferimento è il metodo psicoanalitico che nasce dalla teoria freudiana e dagli insegnamenti delle quattro psicologie e che, contemporaneamente, tiene conto dei più recenti apporti della Teoria dell’Attaccamento di Bowlby e dell’ Infant Observation.

Il modello scientifico e clinico cui faccio riferimento è il metodo psicoanalitico che nasce dalla teoria freudiana e dagli insegnamenti delle quattro psicologie e che, contemporaneamente, tiene conto dei più recenti apporti della Teoria dell’Attaccamento di Bowlby e dell’ Infant Observation.

In un percorso psicoterapeutico ad orientamento psicoanalitico il terapeuta fornisce le condizioni per esplorare il mondo interno del paziente e il suo funzionamento mentale, al fine di consentirne la trasformazione alla luce delle conoscenze acquisite e delle esperienze vissute nella relazione terapeutica.

Solitamente, dopo alcuni incontri, è possibile individuare le problematiche principali sottostanti al malessere portato e, se il paziente concorda con la definizione del problema e la proposta di lavoro del terapeuta, vengono stabiliti insieme gli obiettivi e la durata di ciascun colloquio. La durata del trattamento è variabile a seconda della problematica da affrontare e degli obiettivi che si intendono raggiungere; mediamente può aggirarsi tra i 6 mesi e i 2 anni (se si intende intraprendere un percorso di conoscenza del profondo può essere anche più lunga; gli obiettivi ed i tempi vengono sempre condivisi insieme all’inizio e durante il percorso di cura).

 

leggi altro

aree di competenza

  • Psicoterapia ad indirizzo psicoanalitico
  • Disturbi d'Ansia e dell'Umore
  • Psicoterapia e sostegno psicologico alla coppia
  • Disturbi di personalita'
  • Problemi dell'infanzia e dell'adolescenza
  • Problematiche affettive e relazionali, elaborazione degli eventi traumatici, del lutto e prevenzione al suicidio

Formazione professionale

Mi sono laureata in Psicologia Clinica e di Comunità nel 2007 presso l'Università degli studi di Torino con votazione 110 e lode e menzione speciale. Ho svolto una tesi di ricerca sull'Assessment della competenza comunicativa in soggetti con trauma cranio encefalico chiuso alla quale, su proposta del Senato Accademico, è stato dato un premio come miglior tesi dell'Anno Accademico 2006/07.

Mi sono laureata in Psicologia Clinica e di Comunità nel 2007 presso l'Università degli studi di Torino con votazione 110 e lode e menzione speciale. Ho svolto una tesi di ricerca sull'Assessment della competenza comunicativa in soggetti con trauma cranio encefalico chiuso alla quale, su proposta del Senato Accademico, è stato dato un premio come miglior tesi dell'Anno Accademico 2006/07.

Dopo aver svolto un anno di tirocinio presso l'I.R.C.S.S. "G. Gaslini", in cui ho potuto studiare gli aspetti relativi alla diagnosi infantile, mi sono specializzata in Psicoterapia Psicoanalitica presso la Scuola di Specializzazione "Il Ruolo Terapeutico di Genova" (riconosciuta dal MIUR con Decreto Ministeriale del 31/7/2003). Durante la formazione ho svolto due anni di tirocinio presso il Consultorio di Via Archimede, dove ho avuto la possibilità di prendere in carico dei minori e di effettuare colloqui di sostegno alla genitorialità sotto la supervisione della Dott.ssa Lisa Cacia, Presidente dell'Ordine degli Psicologi della Liguria e due anni di toricinio presso l'U.O. di Psicologia Clinica e Psicoterapia presso l'Azienda Ospedaliera "San Martino", dove ho potuto effettuare percorsi di sostegno a pazienti adulti sotto la supervisione della Dott.ssa Giovanna Ferrandes, Direttore dell'Unità Operativa.

Attualmente, oltre a tenermi aggiornata attraverso la partecipazione assidua a seminari e formazioni, sto frequentando un Corso biennale di Psicoterapia Psicoanalitica della Coppia con il Professor Giulio Cesare Zavattini,  sto svolgendo il mio percorso di psicoterapia personale con uno psicoanalista appartenente alla SPI di Genova e continuo a fare regolari supervisioni con una psicoanalista della SPI.

leggi altro

Esperienze lavorative

Dal 2009 al 2016 ho lavorato in varie strutture pei minori: durante il primo anno mi sono dedicata ai minori in misura di messa alla prova e ai minori stranieri richiedenti asilo politico mentre, dal 2010 al 2015 ho lavorato presso la Comunità Terapeutica "La Finestra sul Porto", rivolta agli adolescenti con problematiche psichiatriche e disturbi comportamentali, dove ho potuto affinare una certa esperienza nell'ambito della patologia grave dell'età evolutiva e adolescenziale. Dal 2015 al 2016 ho fatto un'esperienza in un centro socio educativo per bambini segnalati dai Servizi Sociali della Valpolcevera per difficoltà evolutive e disagio sociale e familiare dove ho avuto modo di organizzare laboratori, svolgere attività di sostegno alla genitorialità e partecipare ad un periodo di supervisione con la Dott.ssa Laura Migliorini, Docente di Psicologia della famiglia presso l'Università degli studi di Genova.

Dal 2009 al 2016 ho lavorato in varie strutture pei minori: durante il primo anno mi sono dedicata ai minori in misura di messa alla prova e ai minori stranieri richiedenti asilo politico mentre, dal 2010 al 2015 ho lavorato presso la Comunità Terapeutica "La Finestra sul Porto", rivolta agli adolescenti con problematiche psichiatriche e disturbi comportamentali, dove ho potuto affinare una certa esperienza nell'ambito della patologia grave dell'età evolutiva e adolescenziale. Dal 2015 al 2016 ho fatto un'esperienza in un centro socio educativo per bambini segnalati dai Servizi Sociali della Valpolcevera per difficoltà evolutive e disagio sociale e familiare dove ho avuto modo di organizzare laboratori, svolgere attività di sostegno alla genitorialità e partecipare ad un periodo di supervisione con la Dott.ssa Laura Migliorini, Docente di Psicologia della famiglia presso l'Università degli studi di Genova.

Attualmente svolgo la libera professione di terapeuta nel mio studio privato seguendo minori, adulti, coppie e genitori; collaboro come psicologa psicoterapeuta presso il Centro Oncologico Ligure; scrivo articoli sulla rivista semestrale "Varchi. Tracce per la Psicoanalisi" e porto avanti le attività dell'Associazione di Volontariato "Varchi, spazio aperto d'ascolto" (www.varchi.org). Collaboro con la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica "Il Ruolo Terapeutico di Genova" (riconosciuta dal MIUR con Decreto Ministeriale del 31/7/2003), sia nell'area organizzativa sia in quella formativa tramite seminari e gruppi di formazione rivolti agli allievi, agli psicologi, ai medici, agli studenti universitari e agli esterni; infine, dal 1 settembre 2017, sono membro del Comitato Scientifico dell'International University of Peace Switzerland.  

leggi altro

ultimi articoli pubblicati

identità sociale ed individuale

Il costrutto dell’identità racchiude in sé diversi aspetti, alcuni dei quali possono essere contraddittori ma, comunque, coesistenti e perfino complementari tra loro; il suo studio riguarda vari..., [ ... ]

21 Settembre 2017

leggi

Il ruolo del padre nella società contemporanea

Negli ultimi decenni l’immagine del padre ha subito importanti cambiamenti: il modello tradizionale del capofamiglia, che si occupa della sfera pubblica e garantisce un certo ordine sociale ed..., [ ... ]

21 Settembre 2017

leggi
Iscritto all'Ordine degli Psicologi della Regione Liguria col n. 1835 dal 17/01/2009

Hai avuto un appuntamento con la Dott.ssa Viviana Leveratto?

Scrivi una recensione e parlaci della tua esperienza!

lascia una recensione

La Dott.ssa Viviana Leveratto non ha ancora attivato il calendario per prenotare appuntamenti online.

chiedi di attivare le prenotazioni online