Alessitimia, ovvero l'Analfabetismo Emotivo

Secondo studi recenti almeno il 16% degli Italiani risulta Alessitimico, ovverossia incapace di dare aperta e piena espressione al mondo interiore, emotivo e immaginale. Occuparsene, inoltre, significa prevenire il dilagare dei disturbi cosiddetti "psicosomatici". L' Alessitimia sarebbe infatti il punto terminale di un processo dove i centri cerebrali superiori, incapaci di dare risposte compiute e piene alle stimolazioni ambientali ed interiori di natura emozionale , devierebbero sui vari apparati corporei periferici un eccesso di stimolazione che a lungo andare, complice la predisposizione ereditaria di ciascuno, genererebbe sintomi, malattie e vere e proprie sindromi "psicosomatiche", [ ... ]

19 Dicembre 2022

leggi

EMDR. Un breve articolo esplicativo

EMDR sono le iniziali di "Eye Movement Desensitization and Reprocessing", che tradotto in italiano significa Desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari., [ ... ]

22 Novembre 2022

leggi

Psicosomatica; come spiegarla

Parlare di disturbi psicosomatici significa, secondo alcune stime, occuparci di circa il 60% degli inviii e delle richieste di aiuto che giungono alla Medicina di base, quindi al medico di famiglia., [ ... ]

09 Agosto 2022

leggi

Bonus Psicologo

Ci siamo. Finalmente una bella, bella notizia! Da oggi, lunedì 25 luglio, si potrà iniziare a richiedere il contributo per le spese di assistenza psicologica, come già annunciato da diversi mesi., [ ... ]

26 Luglio 2022

leggi

Rabbia e Dintorni

La rabbia è una delle sette emozioni di base (rabbia, paura, tristezza, felicità, noia, disgusto e stupore) e come tutte le altre assolve principalmente a tre compiti fondamentali: preparare all'azione, comunicare con l'esterno, mettere in contatto il mondo cognitivo con quello puramente fisico., [ ... ]

28 Giugno 2022

leggi

"Non sono mai andato al tappeto perché mi stavo già rialzando"

L'affermazione di Mohammad Alì, il pugile statunitense considerato uno dei più grandi di tutti i tempi, ci dà uno spunto di riflessione per rileggere il momento di incertezza e paura che ci ha colpito con la pandemia mondiale. Di seguito utilizzeremo la sua citazione per rispondere a una domanda che spesso mi viene rivolta: quando è il momento di andare da uno psicoterapeuta?, [ ... ]

17 Maggio 2022

leggi

Rinarrarsi attraverso le grinze della propria vita: il colloquio con l’anziano

La decisione di iniziare un percorso di psicoterapia o di sostegno psicologico è una scelta che può avvenire a qualsiasi età. I motivi che possono spingere a cercare un supporto sono molteplici così come svariate sono le esperienze di vita dentro le quali essi possono maturare., [ ... ]

20 Aprile 2022

leggi

Le aspettative del paziente nel percorso Psicoterapeutico

L'aspettativa è stata definita come la previsione ragionevolmente realistica dell'individuo circa la condotta degli altri membri della società in un contesto di incertezza. E' un comportamento o..., [ ... ]

15 Marzo 2022

leggi

La psicoterapia individuale: come funziona

La psicoterapia individuale: come funziona La psicoterapia individuale è indicata per tutte quelle forme di disagio che, al di là della specifica categorizzazione diagnostica, si presentano con..., [ ... ]

18 Febbraio 2022

leggi