informazioni di contatto

Via Piemonte, 19 - 20093 Cologno Monzese (MI)

Tel: 34710... [VEDI TUTTO]

Via Lupicaccia 15/4 - 20060 Bellinzago Lombardo (MI)

Tel: 34710... [VEDI TUTTO]

Riceve su Appuntamento a 15 Km da - 20063 Cernusco sul Naviglio (MI)

Tel: 34710... [VEDI TUTTO]

Riceve su Appuntamento a 15 Km da - 20861 Brugherio (MB)

Tel: 34710... [VEDI TUTTO]

recensioni dei pazienti

Daria 27/04/2020 paziente verificato

La mia famiglia ed io lottiamo per convivere con l’Alzheimer diagnosticato a mia madre ormai tre anni fa. Questa ombra imponente si mangia un po’ alla volta i ricordi di una vita, e ti lascia inerme, disperato, arrabbiato. La dott. Stoico è entrata nelle nostre vite quasi per caso: una voce al telefono, un numero composto in un momento di disperazione. È stata fondamentale: abbiamo iniziato un percorso nel quale ci ha insegnato ad accettare la situazione, ci ha fatto capire quanto fosse importante uscire dall’isolamento in cui ci eravamo chiusi, come stabilire nuovi canali di comunicazione con mia madre. Senza i suoi consigli e la chiarezza che ci ha aiutato a ritrovare qualche tempo fa, saremmo stati persi... E anche durante questo periodo in cui il Covid-19 ha complicato tutto un’altra volta, è sempre presente, disponibile ad un confronto, non ci ha più fatto sentire soli. Quindi, ancora una volta, immensamente grazie.

Risposta della Dott.ssa Katia Stoico

Daria la vostra è una splendida famiglia, piena di risorse, probabilmente ne avevate poca consapevolezza! 

Fabio 27/04/2020 paziente verificato

Ritengo la Dott.ssa Stoico, una professionista di grande competenza ed empatia. Sta supportando mio padre alle prese con la difficile gestione di mia mamma, malata di Alzheimer. Molto vicina e disponibile al confronto e prodiga di consigli pratici anche con il sottoscritto, per sostenerci nella complessa gestione della mamma. Dopo ogni incontro sia esso di persona, o virtuale a causa del Covid-19, sento e vedo mio papà più rincuorato e forte nella complessa gestione giornaliera. Direi un supporto indispensabile per essere meno fragili nel gestire una problematica enorme come l'Alzheimer. Purtroppo nel corso della mia vita altri miei famigliari hanno fatto ricorso al supporto psicologico e confrontando le diverse esperienze ho trovato nella Dott.ssa Stoico una professionista con una marcia in più. Sicuramene da consigliare.

Risposta della Dott.ssa Katia Stoico

Quello che cerco di fare Fabio è "starvi accanto" e sostenervi con le mie competenze. Grazie. 

Ida 24/04/2020 paziente verificato

Mi sono rivolta alla Dottoressa in un momento molto triste e difficile che mi ha portato ad uno stato di forte ansia e lieve depressione. E' stata molto gentile, disponibile e propositiva con consigli pratici, riuscendo così a farmi sentire a mio agio e aiutandomi a ritrovare un buon equilibrio.

Risposta della Dott.ssa Katia Stoico

La ringrazio Ida per la Sua recensione, vivere certi stati emotivi ci spaventa, ma possiamo gestirli ed accoglierli se supportati. 

presentazione

Mi chiamo Katia Stoico, ho 44 anni e sono Psicologa Clinica e di Comunità con specializzazione in Psicogerontologia.

Mi occupo di tutti i momenti di criticità e le problematiche di adulti e anziani, come tristezza, ansia, depressione, traumi, stress, lutti, difficoltà di coppia, relazionali, genitoriali o familiari, disturbi legati all’alimentazione e all’invecchiamento, oltre che di sostegno alle famiglie dei malati di Alzheimer e demenze di cui mi occupo da oltre 20 anni, con approccio sistemico-relazionale.
Ho collaborato con numerosi enti privati e pubblici della città di Milano e fatto molta formazione sulle demenze, sia ai familiari che agli operatori del settore.

Mi chiamo Katia Stoico, ho 44 anni e sono Psicologa Clinica e di Comunità con specializzazione in Psicogerontologia.

Mi occupo di tutti i momenti di criticità e le problematiche di adulti e anziani, come tristezza, ansia, depressione, traumi, stress, lutti, difficoltà di coppia, relazionali, genitoriali o familiari, disturbi legati all’alimentazione e all’invecchiamento, oltre che di sostegno alle famiglie dei malati di Alzheimer e demenze di cui mi occupo da oltre 20 anni, con approccio sistemico-relazionale.
Ho collaborato con numerosi enti privati e pubblici della città di Milano e fatto molta formazione sulle demenze, sia ai familiari che agli operatori del settore.

La gestione di centinaia di situazioni problematiche mi ha permesso di maturare una grande esperienza nel sostegno psicologico e nel counseling di adulti e anziani che si trovano in situazioni difficili e in momenti della vita critici o di cambiamento, al fine di individuare modalità e risorse differenti e costruttive per tendere al benessere e migliorare la qualità della vita della persona.

Il mio ruolo è quello di aiutare i pazienti a riconoscere i pensieri ricorrenti e le modalità di ragionamento e d’interpretazione della realtà disfunzionali, con l'obiettivo di modificarli per renderli più funzionali.
E allora occorre aiutare il paziente a comprendere e ricostruire la situazione critica ed aiutarlo ad attivare tutte le risorse, spesso presenti in lui e di cui non ne ha consapevolezza, suggerendo utili strategie che possano liberarlo dal problema che spesso lo imprigiona da tempo, indipendentemente dalle cause che l'hanno scatenato, agendo oggi per modificare gli effetti di ieri.

L’approccio psicoeducativo che frequentemente utilizzo permette al paziente di comprendere e conoscere meglio le proprie modalità di pensare e di agire, causa della sofferenza, di analizzare i cambiamenti che sarebbero più funzionali e poi di esercitarsi ad applicarli, con la conseguente stabilizzazione degli stessi.

Il mio ruolo è promuovere, sostenere, affiancare ed accompagnare in questo percorso il soggetto, perchè insieme si può riuscire a venirne fuori.

Da oltre 20 anni collaboro anche con un Ente che si occupa di malattia di Alzheimer e decadimento cognitivo.
Quando parliamo di malattia di Alzheimer, parliamo di una malattia che porta via la capacità di occuparsi di sé stessi, che conduce ad una completa dipendenza dagli altri. Parliamo di una malattia che porta via ai soggetti la storia della propria vita, il percorso effettuato sino a quel momento, scomponendo ed annientando via via la persona che si era stati.
Ciò si traduce nella necessità di essere aiutato, affiancato, supervisionato in ogni ambito e, via via lungo l’evoluzione della patologia, in maniera sempre maggiore.
Ma significa anche gestirne l'impatto psicologico e le difficoltà di trovarsi a vivere in una realtà altra.
Circa un milione di soggetti colpiti in Italia, di cui oltre l’80% vive nel proprio domicilio ed è assistito dai familiari (coniugi, figli, fratelli, nipoti, a volte anche genitori…), detti caregiver.
Molti i sentimenti e i vissuti negativi da questi sperimentati: tristezza, depressione, angoscia, rabbia, paura, incertezza, senso di colpa, imbarazzo, solitudine, nostalgia…
Quanta sofferenza, quanta fatica, quanti sacrifici, ma anche quanto amore, quanta devozione, quanta buona volontà.
Diviene fondamentale conoscere la malattia, saperla gestire, relazionarsi in maniera corretta con la persona e sentirsi supportati nel proprio ruolo assistenziale da una persona competente ed esperta. E di ciò mi occupo da 26 anni. Centinaia, forse migliaia di situazioni conosciute e gestite, ognuna con le sue peculiarità perchè, se la malattia è la stessa, i risvolti soggettivi e familiari sono differenti, specifici e così vanno gestiti.

leggi altro

aree di competenza

  • Supporto Psicologico Online
  • Disturbi d'ansia
  • Depressione
  • Problemi relazionali, interpersonali e di coppia
  • Disturbi psicosomatici
  • Disturbi del comportamento alimentare

Formazione professionale

Ho conseguito a pieni voti la laurea quinquennale in Psicologia Clinica e di Comunità presso l’Università degli Studi di Torino nel 2001 e sono iscritta all’Albo degli Psicologi della Regione Lombardia dal 2002 con il n°6996 – Sezione A. 

Ho conseguito a pieni voti la laurea quinquennale in Psicologia Clinica e di Comunità presso l’Università degli Studi di Torino nel 2001 e sono iscritta all’Albo degli Psicologi della Regione Lombardia dal 2002 con il n°6996 – Sezione A. 

Nel 2002 ho frequentato un Corso di perfezionamento annuale presso l’EIST di Milano, sulla “Consulenza sistemico-relazionale”, tenuto dalla Professoressa Valeria Ugazio, dove ho appreso le basi dell'approccio sistemico-relazionale che ho da sempre utilizzato nel mio modo di operare.

Nel 2003/2004 ho frequentato il Master in Psicologia Gerontologica–Psicologia dell’Anziano, presso The Elderly Project (Milano), accreditato dall’Ordine degli Psicologi della Lombardia, con conseguente titolo di Esperta in Psicologia Gerontologica – Psicologia dell’Anziano.

In tutta la mia carriera ho partecipato a numerosi Seminari, Corsi, Convegni e Workshop di approfondimento e di aggiornamento sulle tematiche psicologiche.

leggi altro

ultime domande e risposte

Segnalazione a gli assistenti sociali

Buongiorno, purtroppo a causa di vari problemi familiari ultimamente sono stata nervosa, mia figlia ha dei ricoveri continui a causa dei suoi problemi di salute. E' successo che io dopo giorni di... [ ... ]

3 risposte

leggi

Mio figlio ha paura di soffocare con il cibo

Buonasera, mio figlio di 9 anni ha paura di soffocare con il cibo. Domenica durante il pranzo, ha mangiato un pezzo di carne, probabilmente un po' troppo grande, si è reso conto di non riuscire ad... [ ... ]

3 risposte

leggi

Parte 2 - come comportarsi con un dipendente da cocaina?

Salve, Qualche mese fa ho chiesto aiuto per capire come comportarmi con il mio ragazzo e mi è stato consigliato di rivolgersi al sert. Il mio ragazzo mi aveva promesso di aver smesso da solo, ma... [ ... ]

2 risposte

leggi

Mancanza di rapporti ormai da un anno

Salve! Ho 54 anni e mio marito 50.Siamo in un periodo strano ormai da 4 anni ma tra una litigata e l’altra, 2 tentativi di terapie, 1 mese da sua mamma, 2 anni di covid siamo ancora qua!Mentre gli... [ ... ]

4 risposte

leggi
[tutte le domande]
Iscritto all'Ordine degli Psicologi della Lombardia, n. 6996

Hai avuto un appuntamento con la Dott.ssa Katia Stoico?

Scrivi una recensione e parlaci della tua esperienza!

lascia una recensione

La Dott.ssa Katia Stoico non ha ancora attivato il calendario per prenotare appuntamenti online.

chiedi di attivare le prenotazioni online