EMDR

Emdr : spostare gli occhi per guarire la mente

contattami

Condividi su:

Il metodo EMDR (Desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari) è stato ideato dalla psicologa statunitense Francine Shapiro.

La storia dice che durante una passeggiata nel maggio 1987, la psicologa americana Francine Shapiro ha scoperto che i suoi "pensieri ossessivi negativi" scomparivano quando lei muoveva rapidamente lo sguardo da sinistra a destra.

L’EMDR ha dato dei risultati brillanti nel disturbo post-traumatico da stress (PTSD) che spesso è presente nelle vittime di guerra e nei soldati reduci , nelle violenze sessuali o in chi assiste a calamità naturali.

La dr.ssa Shapiro ha ricevuto nel 2002 il premio Sigmund Freud, da molti ritenuto il più alto riconoscimento nell’ambito della psicoterapia.

QUANDO si applica?

Dopo il trauma

Il metodo non si applica solo per dei gravi shock, ma anche per piccoli traumi, esperienze dolorose.
L’EMDR può anche essere efficace in altri tipi di malattie, come l'abuso di sostanze, anoressia e depressione, ansia , attacchi di panico.

COME?

L’EMDR è una tecnica che agisce attraverso una doppia focalizzazione (si chiede al paziente di ripensare agli elementi più disturbanti di un ricordo traumatico e contemporaneamente il terapeuta attua delle stimolazioni bilaterali facendo muovere gli occhi del paziente da destra a sinistra o viceversa) , ciò consente l’ elaborazione dei ricordi traumatici.

Cosa sostiene la terapia Emdr ?

Lì EMDR sostiene che la mente ha la capacità di guarire se stessa. Il compianto psichiatra David Servan-Schreiber afferma "Ogni evento doloroso lascia un segno nel cervello” si esegue quindi un lavoro di "digestione " che consente di eliminare le emozioni negative che accompagnano la memoria .

Se il trauma è stato troppo forte o ha colpito in un momento di vulnerabilità, le immagini, i pensieri, i suoni e le emozioni associati all'evento sono memorizzati nel cervello, pronte a svegliarsi al minimo ricordo del trauma.

L’EMDR, attraverso il movimento degli occhi "sblocca" le informazioni traumatiche e attiva la guarigione naturale del cervello.

A chi affidarsi?

Questo metodo può essere eseguito solamente da uno psicoterapeuta che ha seguito una formazione certificata in EMDR, in Italia esiste solo un’ associazione che attraverso una formazione specifica rilascia una certificazione che attesta le competenze del terapeuta. Quindi le avvertenze sono sempre le stesse, informarsi su chi è il professionista e se ha le carte in regola per effettuare tale terapia.

Dott. Danilo Puzzo ( psicologo psicoterapeuta e specialista in EMDR)

Condividi su:

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "EMDR"?

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.