Famiglia e bambini

Bambini tiranni...o genitori creduloni?

05 Gennaio 2016

contattami

Condividi su:

I bambini non manipolano. Quello che un adulto, un genitore, può fare è riflettere e monitorare la propria difficoltà ad entrare in contatto con i bisogni del proprio figlio, il proprio vissuto di inadeguatezza, la fatica e la paura di non farcela. 
Attingere alla propria rete sociale e rivolgersi ad uno psicologo sono strumenti per potenziare le risorse genitoriali. 
I sentimenti frustranti sono fisiologici e comprensibili con l'arrivo di un figlio,"nessuno nasce imparato", e anche se non è il primo pargolo di casa ogni bimbo è diverso dall'altro e come loro anche il nostro modo di essere e di rapportarci. 
Ogni genitore fa il meglio che può, anche quando fa qualcosa di cui si pente e che riconosce non essere la scelta migliore. Ma annegare nei sensi di colpa o lasciarsi vincere da diktat terroristici sui poteri manipolatori dei bambini non aiuta nessuno: ne risente tutta la famiglia.

Commenta questa pubblicazione

Condividi su:

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Famiglia e bambini"?

Domande e risposte

Situazione familiare difficile

BuonaseraVolevo esporvi una situazione familiare che mi crea a dormire poco disagio.Io ho 23 anni, ...

4 risposte
Vivacità a scuola

Salve, sono un papà di una bimba di quasi 7 anni. Vi espongo la mia preoccupazione, non so se ...

1 risposta
L'età della contestazione

Abbiamo una bambina di 9 anni che fino a poco tempo fa era timida, sempre attaccata ai genitori e ...

2 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.