Problemi di coppia

Non provo sentimenti

Stefania

Condividi su:

Ciao a tutti, scrivo a voi perché è da anni che mi chiedo questo. Ho 18 anni quasi e sono fidanzata con un ragazzo che mi fa ridere costantemente e mi fa stare bene. Da un bel po’ di anni che ho paura di innamorarmi, ho paura di essere delusa e tutto questo per una situazione non piacevole nella mia famiglia. Da quando sono successe queste cose ho innalzato questo muro per tenermi sempre distante al livello semtimentale con i ragazzi. Non mi sono mai innamorata forse qualche cotta si ma mai andata oltre. Con il mio ragazzo attuale all’inizio volevo vederlo costantemente, ora non sempre ma quelle volte in cui stiamo insieme ci tocchiamo sempre e va a finire che non parliamo mai. Lui non mi conosce, non sa niente della mia famiglia e del perché metto questi muri anche se in realtà da quando l’ho conosciuto non avrei voluto innalzarli. Quindi mi chiedo, se non voglio questo muro con lui ( perché ho voglia di provare sentimenti forti) allora perché non so cosa sento? Se mi chiedessero cosa provo per lui non saprei cosa rispondere, perché si sto bene ma non basta stare bene. Non so se provo veramente qualcosa per lui, qnche se quando stiamo insieme vorrei stargli sempre attaccata. Per favore ditemi che è normale non riuscire a capire se si prova qualcosa, calcolando che stiamo insieme da 4 mesi circa

1 risposta degli esperti pubblicate per questa domanda

Buongiorno Stefania. In una relazione e data la su età può capitare di faticare a focalizzare in modo esatto ciò che si prova e a dargli un nome; spesso anche in età maggiore si fa fatica a capire che tipo di sentimento si provi verso l’altra persona, se sia amore oppure altro.
In ogni caso, il suo innalzare muri potrebbe aver contribuito a questa situazione che lei sente come in parte disagiante: esplorare con un esperto i significati che lei attribuisce all’atto dell’aprirsi potrebbe aiutarla a gestire meglio le emozioni in una relazione, riconoscendole anche in modo più accurato. In questo modo avrebbe la possibilità di vivere le relazioni in modo più sereno e spensierato.
Per un consulto più approfondito e adatto alla sua specifica situazione mi rendo disponibile anche online.
Cordialmente,
dott. Alfonso Panella.

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Problemi di coppia"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Gli opposti si attraggono(?)

Gentili dottori, da un paio di mesi frequento un ragazzo ed entrambi siamo estremamente infatuati...

2 risposte
Sfogo personale su un rapporto strano con un ragazzo

Buonasera, mi chiamo V, ho 24 anni. Decido di postare qui questa mia storia, con i miei pensieri, ...

3 risposte
Continuare ad aspettare o rassegnarsi?

Buongiorno a tutti, Sono una donna di 29 anni e due anni fa ho conosciuto un uomo con esattamente il ...

1 risposta

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.