Problemi di coppia

crisi...

rita

Condividi su:

Buongiorno.
Mio marito è entrato in uno stato depressivo pre-pensionamento, per stanchezza mentale e fisica, ma ne sta uscendo abbastanza bene.
Nel periodo del suo stato di depressione più acuto, ha cercato per mail, diversi contatti con donne sue colleghe, amiche ecc. simulando anche dei corteggiamenti.
Questo fatto ha messo in crisi me: mi ha messo a disagio come donna e moglie, mi sono sentita offesa e poco rispettata dal momento che dopo 29 anni di matrimonio, ho la sensazione di non poter contare su di lui. Ho avuto una crisi isterica qualche giorno fa con contrazioni muscolari su tutto il viso.
Non riesco più ad avvicinarmi a lui, anche se dice di amarmi. Sono parecchio stanca (mi occupo praticamente di tutto all'interno della famiglia).
Non sono nè bella nè particolarmente attraente, ma piacente e mi curo anche se non in maniera da apparire.
Ho voglia di stare da sola, ma non abbandonerò mai i miei adorati figli, anche se sono abbastanza grandi ma ancora studenti, e la casa appena comperata.
Desidererei una parola di conforto o incoraggiamento, o forse un consiglio.
Le cose non sono mai tanto semplici e tanto meno nei rapporti tra coniugi, per cui non so nemmeno se sono stata abbastanza chiara affinchè voi possiate dirmi una parola....ma comunque vi ringrazio se vorrete rispondermi.
Cordiali saluti
Rita

3 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Monia Biondi Ravenna (RA)

Gentile Sig.ra Rita,


comprendo la fase delicata che sta attraversando, sia per quanto riguarda la percezione di se stessa che il suo rapporto di coppia.


Le fasi di passaggio, come il pensionamento, sono momenti fisiologici del ciclo di vita che possono anche metterci a dura prova ma, se affrontate e gestite in maniera corretta, se ne può uscire più forti, arricchiti con un nuovo bagaglio di esperienze e competenze da utilizzare in futuro.


Provi a pensare a quali sono le sue priorità in questo momento: se sente il bisogno di ritrovare la stima e la fiducia in se stessa o una parte di sè che sente di aver trascurato, una psicoterapia individuale può esserle di grande aiuto se ritiene di non farcela da sola.


 Oppure, se desidera ritrovare un dialogo e recuperare la relazione con suo marito, potrebbe proporgli di intraprendere insieme un percorso di terapia di coppia.


Un grande in bocca al lupo!

Si è spiegata benissimo, cerca conforto, parole di conforto. Forse le parole che cercaservono a riempirle il cuore, sono parole d'amore, richieste d'amore. Il bisogno di sentirsi apprezzata dagli altri, dai suoi cari. Tuttavia faccio fatica a sentire l'amore che lei nutre per se stessa, che se vuole possiamo chiamare autostima.  Nutra se stessa, si voglia bene. Come vuole, come le piace, ma ami se stessa.  Buona vita

Dott. Giuseppe Romano Firenze (FI)

Salve Rita,


i momenti di cambiamento come quello del pensionamento possono creare una grande rivoluzione interna, come può essere successo per suo marito. Il pensionamento rappresenta un momento di vita in cui bisogna reinventarsi e in cui c'e' da ricrearsi e reinventarsi completamente. Ho fatto questa premessa per farle capire che questo periodo per suo marito può essere un momento di passaggio e che potrebbe ritornare ben presto a essere come prima. Resto a sua disposizione.


Saluti

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Problemi di coppia"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Come superare una rottura di una relazione difficile da accettare?

Sono un ragazzo di 26 anni. Ho iniziato in estate a frequentare un ragazzo di 34 anni. Entrambi ...

1 risposta
Tradisco

Buongiorno, Ho 28 anni sto con Andrea da quando ne avevo 17 adesso abbiamo una bambina ma durante la ...

5 risposte
Passione svanita?

Buonasera, sono sposata da quasi 6 anni e stiamo insieme da quasi 12. Abbiamo avuto parecchie diffi ...

8 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.