Mi tradisce con prostitute

Martina

Sono fidanzata da 10 anni e da 4 anni convivo, qualche mese fa ho scoperto che si sentiva con una ragazza e faceva un po' il provolone ma non è successo nulla; lui ha iniziato a star male perchè non voleva perdermi, dice che mi ama e che non riesce a stare senza di me e non sa perchè lo ha fatto. Ora ho scoperto che mi tradisce con delle escort. Il sesso è sempre presente nella nostra relazione, e se gli chiedo se gli manca qualcosa lui dice di no che è felice e non riesce a parlare di cosa gli manca.

5 risposte degli esperti per questa domanda

Salve, mi spiace molto per la situazione che descrive poichè comprendo il disagio che può sperimentare e quanto sia impattante sulla sua vita quotidiana. Ritengo fondamentale che lei possa richiedere un consulto psicologico al fine di esplorare la situazione con ulteriori dettagli, elaborare pensieri e vissuti emotivi connessi e trovare strategie utili per fronteggiare i momenti particolarmente problematici onde evitare che la situazione possa irrigidirsi ulteriormente.
Credo che un consulto con un terapeuta cognitivo comportamentale possa aiutarla ad identificare quei pensieri rigidi, disfunzionali e maladattivi che le impediscono il benessere desiderato mantenendo la sofferenza in atto e possa soprattutto aiutarla a parlare con se stessa utilizzando parole più costruttive.
Credo che anche un approccio EMDR possa esserle utile al fine di rielaborare il materiale traumatico connesso ad eventi del passato che possono aver contribuito alla genesi della sofferenza attuale.
Resto a disposizione, anche online.
Cordialmente, dott FDL

Dott. Francesco Damiano Logiudice

Dott. Francesco Damiano Logiudice

Roma

Il Dott. Francesco Damiano Logiudice offre supporto psicologico anche online

Buongiorno Martina, mi spiace per la situazione che sta affrontando nella sua relazione, sembra una situazione complessa. Una cosa però non mi è chiara, nonostante sia riuscita ad aprirsi e raccontare parte della sua storia, qual'è la domanda che porta? Qual'è il suo bisogno e cosa sente lei in questa situazione/relazione? Forse prima di concentrarsi sul suo fidanzato sarebbe utile fare chiarezza su quali siano i suoi sentimenti e di cosa ha bisogno lei. Per fare questo potrebbe chiedere aiuto a uno/a psicologo/a, così da rendere più chiara la situazione e capire come gestirla.

Se vuole io sono disponibile nella provincia di Varese, può visionare il mio profilo o cercarmi online.

Le auguro una buona giornata.

Buonasera, la ringrazio per aver condiviso con noi il suo problema. Capisco la sua situazione, non dev'essere facile da sostenere. Il mio consiglio è quello di parlargli apertamente, evitando i toni accusatori, ma facendo presente quanto la fa sentire a disagio e cercando assieme una soluzione.

Se le serve un aiuto per preparare questo incontro non esiti a contattarmi.

Dott.sa Elena Bonini

Dott.ssa Elena Bonini

Dott.ssa Elena Bonini

Reggio nell'Emilia

La Dott.ssa Elena Bonini offre supporto psicologico anche online

Salve Martina

immagino sia un momento molto difficile per voi.

Vi consiglierei di richiedere una consulenza di coppia dove affrontare le tematiche che ha riportato.

Fatevi aiutare da uno psicoterapeuta di coppia di orientamento sistemico-relazionale.

A volte il matrimonio o la convivenza diventano difficili da sostenere in una coppia.

Mi faccia sapere

Ciao Martina, se tu volessi potremmo parlarne e capire cosa ti porta ad accettare o meno questa situazione all'interno della relazione, un grosso abbraccio 

Dott.ssa Maria Vittoria Ardosigli

Dott.ssa Maria Vittoria Ardosigli

Palermo

La Dott.ssa Maria Vittoria Ardosigli offre supporto psicologico anche online