Non provo più nulla per mio marito

Lella

Da qualche anno mio marito stressato per il lavoro, abbiamo cambiato città e lavoro 5 anni fa, torma a casa e mi tratta male. Se la prende con me per tutto. E' arrivato a prendermi per il collo.
Dopo tanta fatica alla fine ha accettato di seguire un percorso psicologico per farsi aiutare. Vedo che ci mette tanta buona volontà, cerca di dimostrarmi amore ed affetto in tanti modi, che non mai fatto prima....... ma io no provo niente.
Abbiamo ripreso a fare l'amore, ed anche qui.... la cosa non mi entusiasma.
Siccome non mi va di vivere sempre arrabbiata o in una continua situazione di ansia e criticità.....faccio finta che le cose siano ok... ma mi rendo conto che faccio solo finta.
Sono così stanca di fingere....è una vita che vivo così.
Non so cosa fare. Cosa pensare. Come comportarmi.
Grazie per tutto ciò che mi potrete dire per aver un pò di conforto.

1 risposta degli esperti per questa domanda

Salve Lella, mi spiace molto per la situazione che descrive poichè comprendo il disagio che può sperimentare e quanto sia impattante sulla sua vita quotidiana. Ritengo fondamentale che lei possa richiedere un consulto psicologico al fine di esplorare la situazione con ulteriori dettagli, elaborare pensieri e vissuti emotivi connessi e trovare strategie utili per fronteggiare i momenti particolarmente problematici onde evitare che la situazione possa irrigidirsi ulteriormente.
Credo che un consulto con un terapeuta cognitivo comportamentale possa aiutarla ad identificare quei pensieri rigidi, disfunzionali e maladattivi che le impediscono il benessere desiderato mantenendo la sofferenza in atto.
Resto a disposizione, anche online.
Cordialmente, dott FDL