Problemi di coppia

Sposata con un bimbo, ma innamorata di un altro uomo

Giulia

Condividi su:

Buongiorno
Ho 23 anni e da poco mi sono sposata, io e mio marito ci conosciavamo già da 5 anni, quando all’età di 21 anni sono rimasta incinta, abbiamo deciso di tenerlo, e adesso abbiamo uno splendido bimbo.
Il tutto però inizia dopo la nascita di mio figlio, il mio compagno (allora non eravamo sposati) diventa sempre più assente per via del lavoro, adotta comportamenti immaturi, i quali mi convincono che nel resto della vita dovrò sempre e solo contare su me stessa, entro in una crisi post partum, ma ne esco da sola, circa un anno dopo, in una sera d’estate, durante un aperitivo tra amici e durante qualche chiacchiera, un nostro amico si confida con me, e io crollo dicendogli che è da un po’ che con mio marito non vado molto d’accordo.
Da quella sera in poi abbiamo incominciato ad uscire, e nel seguire dei mesi ci siamo avvicinati, sempre come amici, finché a settembre è scoccato un bacio, un po dato per errore, un po’ dato con consapevolezza, abbiamo subito messo in chiaro la situazione, e specificato per entrambi che ciò avrebbe portato molto disagio e frustrazione a tutti, perciò, abbiamo deciso di rimanere amici e di uscire comunque insieme, facendo comunque parte della stessa compagnia, i mesi passano ed entrambi notiamo un certo interesse, frenato ovviamente, dalla mia situazione famigliare, ma poco tempo fa ad un compleanno e con qualche bicchiere di vino in più ci siamo ritrovati nel bagno del locale dove stavamo festeggiando, e presi ci siamo baciati, e toccati, eravamo molto affiatati, ma abbiamo avuto ancora una volta la prontezza di pensare entrambi che fosse la cosa sbagliata.
Qui sorge la mia domanda, io ho incominciato a provare qualcosa per quest’uomo, ma voglio ritornare a stare bene con mio marito, dato che oltre a lavorare insieme, abbiamo anche un figlio e un mutuo da pagare, mi sento confusa, e divisa, forse anche un po’ intrappolata in questi 23 anni che non ho mai vissuto, consapevole e innamorata di mio figlio, ma bloccata...non so cosa fare..

2 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Buongiorno Giulia. 


La situazione in cui si trova è sicuramente faticosa, perché sentire ciò che si vuole non è semplice, la confusione arriva perché cuore e mente chiedono due cose differenti. 


Le consiglierei un perborista di psicoterapia per ritrovare la chiarezza e il benessere di cui ha bisogno. 



Le auguro di ritrovare presto la serenità.


 

Gentile Giulia,


non mi è chiaro come mai dice che suo marito è molto assente per lavoro e nello stesso tempo dice che lavora assieme a lui.


Ad ogni modo lei fa anche riferimento a un precedente periodo in cui la relazione con l'uomo che ha sposato era migliore, per cui mi sembra probabile che possa essere recuperata quella condizione.


Certo l'aver passato un periodo di crisi seria post-partum e averlo superato da sola, come riferisce, non aiuta il rapporto e potrebbe aver inciso notevolmente. Penso tuttavia che anche questo "trauma" possa essere superato, anche se potrebbe essere necessaria la collaborazione del partner, in una terapia di coppia.


Le consiglio comunque all'inizio di consultare uno psicologo psicoterapeuta da sola perchè molti problemi di relazione possono essere ugualmente risolti; il professionista può cercare di coinvolgere l'altro membro della coppia se necessario in un secondo momento. Al riguardo le segnalo un mio articolo sulle potenzialità della Terapia della Gestalt nella mia scheda personale.



Cordiali saluti


 

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Problemi di coppia"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Come gestire questo rapporto

Salve, ho 28 anni e da 1 e mezzo sto insieme ad un ragazzo che ne ha 34. Io sono innamorata di lui e ...

3 risposte
Fidanzato bipolare e con disturbo ossessivo compulsivo

Buonasera, Sto col mio fidanzato da due anni e mezzo. Ho capito che qualcosa non andava già ...

9 risposte
Problemi nel provare sentimenti

Salve, volevo parlare di questo problema che mi porto da due anni non riesco a provare felicità o ...

14 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.