Cerca tra le domande già inviate

Scrivi la tua domanda agli Esperti

2 Domande e risposte

Cause e conseguenze di uno strano rapporto con mia madre

Buonasera, scrivo queste righe per domandare le conseguenze di un rapporto del mio genere con una madre. Mia mamma è sempre stata una persona generosa e disponibile, soprattutto nei miei confronti, non mi ha mai fatto mancare nulla. Ma a questo suo carattere ha sempre alternato isteria, vittimismo, depressione, e talvolta qualche alzata di mano su di me. Io oggi, più che maggiorenne mi ritrovo con una madre amorevole che non ho mai stimato e che non ammiro, odio il suo vittimismo, e odio il suo modo di pensare, completamente estraneo al mio. Non le ho mai detto inoltre in vita mia che è bella, non ce la posso fare, ma non perché sia brutta, ma proprio perché è talmente lontano questo tipo di approccio con lei, che mi provoca quasi imbarazzo. Completamente differente è il rapporto con mio padre, lui non c'è mai stato, sempre assente, per giustificati motivi, eppure lo ammiro, è un modello per me, anche se so che ha sbagliato tanto, anche più di mia madre. Vorrei solo capire da dove derivano questi sentimenti e in cosa eventualmente si evolveranno, grazie.

3 risposte
Richiesta informazione su Terapia psicologica

Esiste in Toscana o in Emilia Romagna un centro o uno psicologo di formazione umanistica, che curi i disturbi di origine sistemica, attraverso la terapia ...

1 risposta
Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.