Dott.ssa Paola Liscia

Dott.ssa Paola Liscia

Psicologo, Psicoterapeuta

informazioni di contatto

Via Costantino, 41 - 00145 Roma (RM)

Tel: +3934... [VEDI TUTTO]

presentazione

Di cosa mi occupo   disturbi d'ansia disordini alimentari (anoressia, bulimia, obesità) attacchi di panico depressione e disturbi dell'umore disturbi di personalità disturbi...

Di cosa mi occupo

 

  • disturbi d'ansia
  • disordini alimentari (anoressia, bulimia, obesità)
  • attacchi di panico
  • depressione e disturbi dell'umore
  • disturbi di personalità
  • disturbi psicosomatici
  • dipendenza da sostanze
  • fobie
  • problematiche di coppia e familiari

 

Mi presento

 

Sono nata e vissuta in Sardegna sino al 1991, anno in cui ho deciso di venire a studiare a psicologia a Roma. Ho frequentato l’Università “ La Sapienza” e nel 1997 ho conseguito la Laurea in Psicologia Clinica e di Comunità con la cattedra di Psicologia Giuridica.

Sono stata fortunata rispetto ad altri miei colleghi perché durante il corso di sudi sono potuta entrare a contatto con l’utenza della popolazione che sta in carcere, maturando un’importante esperienza che ho continuato ad ampliare nel tempo.

Dopo il tirocinio post Lauream in parte svolto presso un servizio a bassa soglia per tossicodipendenti (Parsec) e in parte presso il Tribunale per i Minorenni di Roma, ho preso l’abilitazione per poter svolgere la professione di Psicologo e dal 2000 sono iscritta all’Albo degli Psicologi del Lazio.

La mia formazione si è ulteriormente ampliata conseguendo nel 2006 il diploma biennale di Psicogniagnosta presso la scuola Romana Rorshach, e nel 2007 conseguendo il diploma di specializzazione come Psicoterapeuta della Coppia e della Famiglia presso l’”Istituto Italiano di Psicoterapia Relazionale” di Roma.

Sin dalla mia Laurea ho avuto esperienze professionali diversificate che mi hanno permesso di sperimentarmi con differenti tipologie d’utenza: persone con problemi di dipendenza sia dalle droghe che dall'alcol, dentro e fuori dal carcere; persone sieropositive e malate di AIDS in fase terminale collaborando con la "Fondazione Villa Maraini", il “ Ser.T. "Istituti Penitenziari di Rebibbia" ASL RM"B"; e l’Agenzia di Sanità Pubblica – Regione Lazio.

Ho maturato esperienza anche con persone affette da disturbi Psichiatrici e di Personalità ricoverate all’interno di diverse strutture riabilitative: Comunità Terapeutica "Raymond Gledhill" Albano Laziale (RM); Co.di Co. Villa Palma della Servizi Intercomunali SpA (RM).

Nello studio privato mi occupo di problematiche meno gravi, ma non meno importanti, seguendo il singolo individuo, la coppia o la famiglia in base al tipo di richiesta presentata.

La mia curiosità verso la psiche umana è in continua crescita, ogni individuo con cui intraprendo un percorso terapeutico mi permette di evolvermi assieme a lui e mantenere l’entusiasmo per questo lavoro.

leggi altro

Il mio approccio

Il mio approccio lavorativo è la terapia Sistemico-Relazionale. Ciò mi permette di poter lavorare con la terapia individuale, di coppia e familiare, operando a 360°, ciò...

Il mio approccio lavorativo è la terapia Sistemico-Relazionale.

Ciò mi permette di poter lavorare con la terapia individuale, di coppia e familiare, operando a 360°, ciò significa dover tener conto del sistema in cui l'individuo è vissuto, della rete di relazioni significative di cui egli è parte e in tal senso, la famiglia viene considerata come un sistema  soggetto a cambiamenti. Lorientamento sistemico – relazionale spiega, infatti, il comportamento dell’individuo, focalizzando l’attenzione sull’ambiente in cui esso è vissuto, sul sistema, sulla rete di relazioni significative di cui egli è parte e in tal senso considera la famiglia come sistema transazionale soggetto a cambiamenti.

Sistemica perchè:
Il malessere presentato dalla persona viene letto non tanto come problema dell’individuo, ma come l'espressione del disagio di uno dei sistemi di appartenenza.
Viene solitamente privilegiata l’ottica familiare, ma le dinamiche disfunzionali possono collocarsi anche nel sistema coppia, nell’ambiente lavorativo, nel gruppo amicale, etc.

Relazionale: perchè
L’identità individuale viene considerata come il frutto delle relazioni significative che la persona ha intrattenuto nel corso della sua vita; in base a ciò, una eventuale problematica non viene letta e trattata come una caratteristica insita nell’individuo, ma come l'esito di esperienze relazionali.
Il fine della terapia è quello di trovare delle nuove modalità relazionali, differenti e più funzionali di quelle del sistema di appartenenza.

 

leggi altro

aree di competenza

  • Cura degli attacchi di panico
  • Depressione e disturbo bipolare
  • Disturbi d'ansia
  • Problemi relazionali, interpersonali e di coppia
  • Disturbi psicosomatici
  • Affettivita', difficoltà relazionali e familiari
  • Elaborazione del "lutto" e separazione
  • Depressione Post Partum

Chiedimi come uscire dal malessere, insieme potremo riuscirci!

Formazione professionale

FORMAZIONE Laurea in Psicologia con indirizzo Clinico e di Comunità, con la votazione di 104/110. Titolo della tesi: “Il ruolo dello psicologo all’interno...

FORMAZIONE

Laurea in Psicologia con indirizzo Clinico e di Comunità, con la votazione di 104/110. Titolo della tesi: “Il ruolo dello psicologo all’interno dell’istituzione penitenziaria. Una ricerca esplorativa nella Casa Circondariale Nuovo Complesso Maschile Rebibbia” (prof. G. De Leo) 01/12/1997

Corso di formazione professionale della Scuola Medica Ospedaliera su “Psichiatria forense e psicologia giuridica: perizia e CTU” (Dott. A. Iaria) “Tossicodipendenza e salute psicofisica in carcere” (Dott. S. Libianchi ) 1999

Iscrizione all’Albo professionale degli Psicologi del Lazio N° 8966 del 03/2000

Abilitazione come Psicodiagnosta presso “Istituto Italiano di Studio e Ricerca Rorschach – Scuola Romana Rorschach”, Socio Ordinario della Scuola Romana Rorschach e Membro della Società Internazionale Rorschach. 2006

Specializzazione post-Universitaria in “Psicoterapia della coppia e della famiglia”, presso l’Istituto Italiano di Psicoterapia Relazionale di Roma, divenendo pertanto Psicoterapeuta 2007

Corso di perfezionamento e specializzazione per Mediatori, presso la Facoltà di Giurisprudenza, “Università degli Studi di Siena”, divenendo Mediatore Civile  2011

Corso di formazione della Scuola Medica Ospedaliera su" Teoria e tecnica di lavoro con soggetti sex-offenderrs, stalker, stupratori, pedofili" 2015

Università La Sapienza- Università De Extremadura - Scuola Mediaca Ospedaliera
Master di Alta formazione in Psicologia Giuridica, Medicina Legale e Valutazione del danno, 70/70 e Lode, 2018

 

 

 

leggi altro

Esperienze lavorative

  ESPERIENZE E COMPETENZE PROFESSIONALI Sino ad oggi lavoro privatamente in qualità di Psicologa-Psicoterapeuta presso il mio studio sito a Roma via Costantino, 41, sc.E, int.1, cap....

 

ESPERIENZE E COMPETENZE PROFESSIONALI

Sino ad oggi lavoro privatamente in qualità di Psicologa-Psicoterapeuta presso il mio studio sito a Roma via Costantino, 41, sc.E, int.1, cap. 00145

Collaborazione in qualità di Psicologo-Psicoteraputa per la Onlus “Consultorio Antera”, centro di prevenzione e aiuto psicologico (Roma). – Mag. 07/Dic 10

Collaborazione in qualità di Psicologa per l’Associazione Psicoterapeutica “Raymond Gledhill” (Marino, RM), occupandomi di persone affette da psicosi e gravi disturbi di personalità. Dic-99/Ott 08

Collaborazione come libera professionista Psicologa per la Co. di Co. Villa Palma della Servizi Intercomunali SpA (RM) – Dic. 01/Apr 02

Incarico a tempo determinato di rilevazione dati nell’ambito dello studio: “Determinanti dell’accesso ai Servizi per il trattamento dell’infezione da HIV tra i tossicodipendenti” Agenzia di Sanità Pubblica – Regione Lazio. – Gen 01/Set 01

Volontariato in qualità di Psicologa per la “Fondazione Villa Maraini” occupandomi di soggetti tossicodipendenti tramite il servizio “Progetto Carcere” all’interno degli Istituti di Pena Rebibbia N.C. Gen.’00/Apr. 01

Volontariato in qualità di Psicologa presso il Ser.T. “Istituti Penitenziari di Rebibbia” ASL RM”B”, occupandomi di soggetti tossicodipendenti, alcolisti, sieropositivi e malati di AIDS. Ott.’99/Dic. ’02

Svolgo il secondo semestre del tirocinio post-lauream per Pgsicologi presso il “Tribunale per i minorenni di Roma, sezione penale”. – Set. ’98/Mar.’99

Svolgo il primo semestre di tirocinio post-lauream per Psicologi presso l’Associazione privata per tossicodipendenti “Parsec”, con sede in Roma. – Mar./Set. ’98

 

leggi altro

Partecipazioni

  PUBBLICAZIONI E RICERCHE Ricerca: « La percezione del ruolo dello psicologo , da parte di un gruppo di delinquenti tossicodipendente adulti », pressoterapia Ser.T. di...

 

PUBBLICAZIONI E RICERCHE

Ricerca: « La percezione del ruolo dello psicologo , da parte di un gruppo di delinquenti tossicodipendente adulti », pressoterapia Ser.T. di Rebibbia nel periodo1999 / 2000

Pubblicazione degli atti: «11 ° Conferenza internazionale sulla riduzione dei farmaci Releted Harms », Jersey, Channel Islands, Isole britanniche, 9-13 Aprile 2000

leggi altro

ultime domande e risposte

Soffro ancora per il tradimento di mio marito

Salve, dopo tre anni soffro ancora tantissimo per il tradimento di mio marito. La relazione è durata 6 mesi, con un solo incontro fisico e sessuale. Siamo sposati da 31 anni e da 38 stiamo insieme.... [ ... ]

6 risposte

leggi

Senso di colpa e bisogno di espiazione dopo tradimento

Buonasera, sono Valerio e ho 30 anni. Vi scrivo per chiedervi un consiglio e un aiuto riguardo la mia attuale situazione. Sto insieme alla mia attuale compagna da 10 anni e, come tutte le... [ ... ]

6 risposte

leggi

Minore genitori separati

Buongiorno Volevo chiedere a voi come si dovrebbe comportare un papà di una ragazza di 13 anni ormai separato da ben 12 anni, quando si trova a dare punizioni alla figlia per il comportamento... [ ... ]

2 risposte

leggi

Come stare accanto ad un partner con dipendenze patologiche?

Buongiorno, Ho 36 anni e ho un compagno da 4 anni. Da meno di un anno ho scoperto che aveva accumulato, prima che la nostra relazione iniziasse, un grosso debito di gioco. Questo ha scaturito in lui... [ ... ]

8 risposte

leggi
[tutte le domande]

ultimi articoli pubblicati

Adolescenti e problematiche conseguenti alla pandemia

L'articolo parla di quanto la pandemia abbia e stia ancora incidendo nella salute psichica degli adolescenti. Occorre prestare una particolare attenzione a sintomi come ansia, attacchi di panico, disturbi alimentari, depressione, ritiro sociale, aggressività etc. per evitare che si acutizzino, non ricevano la giusta attenzione. Chiedere un supporto psicologico, può aiutare a prevenire e affrontare malesseri più profondi., [ ... ]

05 Maggio 2022

leggi

Capire l’origine della solitudine, per accettarla e per poter star meglio

Una delle problematiche più comuni che mi trovo spesso ad affrontare con le persone che incontro, è il dolore che si prova nel sentirsi soli. La pandemia ha acuito notevolmente questa sensazione,..., [ ... ]

25 Novembre 2021

leggi

Come capire e uscirne da una Come capire e uscirne da una relazione d’amore malata

L’amore è semplice, va da se, quando comincia ad incontrare degli ostacoli che la coppia non riesce a superare e ricorre sempre negli stessi errori, occorre chiedersi, se valga la pena..., [ ... ]

22 Giugno 2021

leggi

Investire sul benessere psicologico per affrontare la pandemia

Investire sul benessere psicologico, per affrontare la pandemiaNon sono necessari i risultati delle numerose ricerche fatte sulla salute psicologica nell’ultimo anno, per affermare che da quando..., [ ... ]

04 Febbraio 2021

leggi
[tutti gli articoli]
Iscrizione all'Ordine degli Psicologi della Regione Lazio n 8966

Hai avuto un appuntamento con la Dott.ssa Paola Liscia?

Scrivi una recensione e parlaci della tua esperienza!

lascia una recensione

La Dott.ssa Paola Liscia non ha ancora attivato il calendario per prenotare appuntamenti online.

chiedi di attivare le prenotazioni online