Problemi di coppia

Rifiuto sessuale del marito

Loredana

Condividi su:

Da tre anni mio marito non mi desidera sessualmente.. Dice che non trova imput... E ogni volta che proviamo ad avere un rapporto dice che la mente pensa ad altro.. È andato da un andrologo... Ma non ha fatto la cura come gli ha detto.. Anche lì non aveva imput.... Poi siamo andati insieme per affrontare se c'era il problema di coppia.. Ma anche lì non ha affatto ciò che il medico ha consigliato.. Una sera mentre dormiva aveva il cellulare accanto che vibrava.. Erano le due di mattina.. Conversazione segreta con una donna.... In cui diceva... Sei sparito.. Io vado a nanna

3 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Buongiorno Loredana, mi dispiace molto per la situazione in cui si trova, Le consiglio di affrontare l'argomento con suo marito, per dare risposte alle domande... e liberare la mente da tanti dubbi. Una frase sul cellulare può essere tutto ma anche poco/niente...,
ed eventualmente in seguito può chiedere un supporto psicologico.


A disposizione nei miei studi o via on-line,


saluti


dr. Germi

Gent. Loredana, credo che una sana e franca spiegazione sia inevitabile tra voi. Meglio di qualsiasi "non detto" che porta soltanto ad aumentare i dubbi e l'inquietudine, le sembra? Il desiderio non coltivato non si riaccende magicamente da solo, se poi trova appagamento in altre direzioni se ne va del tutto. La mia impressione è che nella vostra coppia non sia assente solo il desiderio, ma le stesse basi di una sana relazione di coppia. Buona giornata

Gentile Loredana,


ha già provato a parlare apertamente con suo marito in riferimento al vostro amore? Lui la rifiuta solamente sessualmente o vede comportamenti "assenti" e "freddi" anche nella vostra vita quotidiana?


Da come termina la richiesta, sembrerebbe che suo marito abbia un'amante. Allo stesso tempo però descrivere anche una problematica medica. 


Lei cosa vorrebbe? Lei cosa prova per suo marito? Ha già provato a indagare nella sua coppia questo sms notturno molto particolare?


Le consiglio, se già non avete provato a farlo, in primis di parlare ed aprirvi tra di voi e cercare di valutare cosa lo stia bloccando ma anche cosa spinga lei a "non intervenire" in modo più incisivo.


Ho letto che avete già provato la terapia di coppia ma che suo marito non si è totalmente messo in gioco. Come mai?


Lei cosa sta provando a fare per riaccendere la scintilla e suo marito?


Resto a disposizione per richieste, informazioni, se volesse rispondere alle domande o per eventuale consulenza


Cordialmente


Dott.ssa Federica Ciocca


Psicologa e psicoterapeuta


Ricevo a Torino, provincia (Collegno) e online

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Problemi di coppia"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Gli opposti si attraggono(?)

Gentili dottori, da un paio di mesi frequento un ragazzo ed entrambi siamo estremamente infatuati...

1 risposta
Sfogo personale su un rapporto strano con un ragazzo

Buonasera, mi chiamo V, ho 24 anni. Decido di postare qui questa mia storia, con i miei pensieri, ...

3 risposte
Continuare ad aspettare o rassegnarsi?

Buongiorno a tutti, Sono una donna di 29 anni e due anni fa ho conosciuto un uomo con esattamente il ...

1 risposta

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.