Problemi di coppia

È bipolare?

Erica

Condividi su:

Buongiorno ho una relazione di 8 anni con un uomo di 37 io ne ho 28... Lui lavora fuori e ci vediamo quando è possibile. Ultimamente alterna degli sbalzi d'umore un giorno dice di amarmi e dopo 2 giorni dice di voler stare da solo.. non riesco a capire perché fino a poche settimane fa parlava di matrimonio, ora invece dice che non sa se è felice... Non vuole sentire nessuno neanche la sua famiglia e dorme sempre... Vorrei un parere secondo voi si tratta di bipolarismo?

3 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Salve Erica,


Per quanto concerne la sua problematica bisognerebbe capire se questo é sempre stato il comportamento di questa persona o é un atteggiamento facente parte di un periodo passeggero.


A volte la parola "matrimonio" può stravolgere sia in maniera positiva e in questo caso una persona si attiva per i preparativi, che negativa, ciò determina allontanamento, chiusura, pensieri strani per la mente...paura.


Anche la solitudine, la lontananza potrebbero scatenare pensieri particolari.


Parliamo di una persona anche più grande della sua età.


Dovrebbe parlargli da vicino per capire cosa gli succede realmente e semmai potreste consultare un professionista


Per quanto riguarda la diagnosi di bipolarità la persona deve essere vista. Uno specialista psichiatra, neuropsichiatra o psicologo ha bisogno di vedere il paziente prima di effettuare una diagnosi decisiva.


La saluto cordialmente


Dott. Ssa M. FEDERICO

Salve,


Premesso che il DB (disturbo bipolare) deve essere valutato in sede clinica con colloqui e se necessario con  batterie di test adeguati, il disturbo è caratterizzato da fasi depressive e fasi maniacali o ipomaniacali, la fase depressiva solitamente dura di più della maniacale (dalle 2 settimane a pochi mesi), nella fase maniacale il soggetto è iperattivo, pieno di energie, si sente espansivo ed euforico, crede di poter fare qualsiasi cosa e non vuole sentire ragioni, spesso è aggressivo con i familiari, può lasciarsi andare a comportamenti impulsivi, e a comportamenti sessuali promiscui.  Il disturbo bipolare compromette seriamente la vita lavorativa, affettiva e sociale e va a deteriorare i rapporti interpersonali della persona che ne è affetta. Difficile dire che il sui compagno sia un bipolare anche perchè con ogni probabilità del caso, lo avrebbe saputo già da tempo.


Cordiali saluti


Dott. Marco Maiani Psicologo e Psicoterapeuta 

Gentile Erica,


da una breve descrizione non è facile e nemmeno possibile emettere un diagnosi.


Se la preoccupazione in lei/voi permane valutate di rivolgersi ad un professionista di vostra fiducia.


Più che pensare ad una diagnosi le consiglierei di valutare le difficoltà che sta osservando per cercare una modalità per poterlo aiutare o potervi essere di supporto a vicenda.


Provi a parlare e dialogare con suo marito in riferimento a:


- Le paure che potrebbe avere di fronte il simbolo del matrimonio o della convivenza


- La chiusura dei vari lockdown potrebbero aver creato difficoltà?


- La stanchezza da cosa potrebbe essere dettata? paure? pensieri? aspetti che sono tornati alla mente e che magari il suo compagno non è ancora riuscito a esternare?


Le consiglio di conseguenza di valutare una terapia individuale da consigliare al suo compagno per aprirsi, osservare eventuali pensieri ed emozioni o paure, ecc. oppure se vi sembra di avere problemi o difficoltà tra di voi una terapia di coppia dove ritrovare il vostro dialogo o migliorarlo, capirvi maggiormente, conoscervi in una nuova modalità, ecc.


Resto disponibile per informazioni, richieste aggiuntive, eventuale consulenza online o se volesse rispondere in privato alle domande poste.


Cordialmente


Dott.ssa Federica Ciocca


Psicologa e psicoterapeuta


Ricevo a Torino, provincia (Collegno) e online

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Problemi di coppia"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Ho problemi ad accettare il passato del mio fidanzato

Salve, mi trovo a scrivere qui perché non ho le possibilità economiche per affrontare ...

1 risposta
Problemi con il partner

Salve, Ho dei problemi importanti con la mia ragazza, a causa della mia assenza per i mille problemi ...

2 risposte
Non riesco a lasciarla nonostante non la ami più

Buongiorno a tutti, sono un “ragazzo” di 35 anni fidanzato da 14 anni con la stessa ...

3 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.