Problemi di coppia

E' ossessionato dalla mia storia precedente

OLGA

Condividi su:

Convivo da 4 anni con il mio compagno , da subito intesa fortissima un grande Amore. Ma un ossessione colpisce Lui. Sono stata per tanti anni da sola , ma Precedentemente al Ns incontro ho avuto una relazione di un mese con un uomo . Non fa altro che dire che questa storia ha rovinato la nostra storia. Dovevo aspettare solo Lui, e' diventata un ossessione . Ci sono periodi che non dorme , si rifiuta di fare l'amore che tutto cio' non doveva succedere . Non capisco se devo rivolgermi a uno psichiatra o a un sessuologo.Continua a dirmi che mi ama e che non puo' stare senza di me. Ho bisogno di aiuto ... lo amo tanto !!!

3 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Gentile Olga,

lo specialista a cui potrebbe rivolgersi è uno psicoterapeuta della coppia: insieme, riuscirete a capire se il problema è relazionale o di altro tipo (ad es. di tipo psichiatrico, quindi individuale).

Un caro saluto

Gentile Olga, la difficoltà che vive, facilmente e semplicisticamente attribuibile al suo compagno o a se stessa, può essere più facilmente risolta se accettata e affrontata come un problema della coppia: non a caso vi siete scelti! Ognuno è un'opportunità per l'altro, per affrontare e risolvere le dinamiche personali che spesso ci accompagnano e che si presentano  nei vari aspetti della propria vita. Se la decisione di lavorarci è comune, già questo indica una intesa di fondo indispensabile per la soluzione della difficoltà. Vi auguro di avere questa sintonia.

Cordiali saluti.

Salve in merito alla sua richiesta, non è il suo compagno che ha da rivolgersi ad un collega, ma lei, si rivolga ad un collega privatamente o al Centro di salute mentale della sua città, che una relazione per funzionare "bene" non ha bisogno solo dell'amore, ci sono più fattori che la determinano. Capisco che lei sia innammorata, ma dato che l'amore non basta, si interroghi sul significato che ha per lei questa parola e cosa vuole per sè stessa in una relazione, che essendo a due prevede anche la sua di felicità, non solo quella del proprio compagno. Spero di esserle stata di aiuto, cordiali saluti.

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Problemi di coppia"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Senso di colpa ingiustificato nei confronti del partner... come se ne esce?

Buongiorno, cercherò di riassumere la mia storia nel miglior modo possibile, sono una ragazza ...

1 risposta
Confessare o convivere col senso di colpa (o il rischio di essere scoperti)

Buongiorno, sto vivendo un periodo di forte ansia e timore per la mia vita di coppia. Con la mia ...

2 risposte
Consigli

Salve a tutti mi chiamo Riccardo, ormai da quasi un anno ero fidanzato con un ragazzo che soffre di ...

1 risposta

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.