Problemi di coppia

Entrambi sposati e amanti con 15 anni di differenza

Ale

Condividi su:

Buongiorno, sono sposata da 14 anni con figli, mi sono forse innamorata di un uomo di 57 anni, 15 più di me, sposato anche lui da molti più anni di me. L'ho voluto fortemente io, e ho impostato la relazione molto sul piano fisico avendo 42 anni, mentre lui è si molto preso fisicamente (è da circa 1 mese che abbiamo una relazione) ma tende a sostituirmi alla moglie, dice che per lui è troppo fare l'amore così spesso ogni volta che ci vediamo, e mi propone altre attività come fare un giro assieme, andare al mare, prendere un caffè. Non che mi dispiaccia questo suo interessamento anzi, denota forse che non è solo sesso per lui. Ma io certe attività che farei con la famiglia non mi viene spontaneo da farle con lui, forse perché è da poco che ci frequentiamo. Io ho comunque un bel rapporto con mio marito e sono tutto sommato serena, lui dice che era molto sereno con la moglie prima di conoscere me (e gli credo), ma che ora non riesce a fingere con lei.... È solo un mese, ho paura che ci stiamo addentrando in un sentimento che forse per lui è più forte, poiché cerca una sorta di normalità con me, io cerco maggiormente il contatto fisico. È forse la nostra differenza di età? Grazie

3 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Gentile Ale,


ho letto la sua lettera e proverò a risponderle partendo dalla sua considerazione finale, che a mio parere, ha in sé già la risposta che sta cercando.


Sicuramente la differenza di età gioca un ruolo importante sulla dinamica che si è creata tra di voi, ma ancor di più ritengo che lei abbia colto il punto: dopo un mese di frequentazione stanno emergendo delle differenze sul piano dei bisogni e delle aspettative che ognuno di voi ha riposto in questa relazione. Lei dice di aver "puntato" sulla dimensione fisica e sessuale del rapporto e di non sentire l'esigenza di andare oltre a questo aspetto, mentre l'altro, sia per la "fatica" fisica di sostenere il suo ritmo che per il desiderio di ampliare i momenti di condivisione con lei con altre attività, sembra voler andare in un'altra direzione. Se lei percepisce che questo signore si sta facendo coinvolgere emotivamente ed affettivamente nella vostra relazione (mentre lei no) molto probabilmente è proprio così. Non trascuri questa sensazione e rifletta sulle conseguenze che ci possono essere se non siete "sulla stessa lunghezza d'onda".


Resto a disposizione se interessata ad approfondire la questione o se sente il bisogno di avere un confronto


Un cordiale saluto


Dott.ssa Cristina Bozzato


ricevo a Jesolo (ve) ed online


 


 


 

Buongiorno,


I pilastri della relazione sono intimità, sesso e interessi comuni. Quando si parla di intimità si entra nello spettro della consapevolezza e dell'autenticità. I tempi dei partner sono spesso diversi, quello che voglio io adesso non sempre coincide con la volontà dell'altro. Quindi è necessario capire cosa cerca lei da questa relazione: ha voglia di costruire qualcosa con quest'uomo? Ha bisogno di una relazione basata principalmente sull'aspetto sessuale? Ha la necessità di qualcosa di diverso del rapporto con suo marito?
la differenza d'età è un fattore che può incidere sul piano fisico, ma non è la norma. Spesso ciò è facilitato da una buona comunicazione e condivisione di ciò che si desidera. Provi a comunicare i suoi bisogni in modo da far emergere anche i bisogni del partner.

Gentile Alessandra,


a livello scientifico non mi sembra che ci sia corrispondenza tra età e bisogni di questo tipo nella coppia.


Mi sentirei più di dirle che sembrerebbe più essere un aspetto di gusti o bisogno di quest'uomo. A lei però cosa la fa star bene? Cosa la ha portata a volerlo conoscere? Cosa le fa mancare lui? Cosa le piace invece? Lei cosa sta cercando?


Le consiglio anche di valutare magari una consulenza psicologica per osservare queste sue domande e provare a dare risposta magari aiutata e supportata da un professionista.


Resto disponibile per informazioni, domande aggiuntive, eventuale consulenza online o se volesse rispondere in privato alle domande poste.


Cordialmente


Dott.ssa Federica Ciocca


Psicologa e psicoterapeuta


Ricevo a Torino, provincia (Collegno) e online

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Problemi di coppia"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Non so che decisione prendere

Salve. Mi chiamo Veronica ed ho 34 anni. Purtroppo mi trovo in una situazione in cui non ho strument ...

4 risposte
Cosa siamo?

Non so più che pensare.. ho 44 anni sono single e frequento un uomo di 43 da 5 mesi ormai...

3 risposte
Il papà del figlio della mia compagna è presente nella nostra vita di coppia in modo ossessivo

Come anticipato nel titolo, "Il papà del figlio della mia compagna è presente nella ...

2 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.