Problemi di coppia

La sorella del mio ragazzo è ossessionata da lui cosa posso fare?

Arianna

Condividi su:

Buongiorno,
Vi scrivo perché ho un problema. Io ho 25 anni, il mio ragazzo 26 e stiamo insieme da 7 anni. Sua sorella ha 34 anni e vive con il compagno da circa 5 anni. Sua sorella è a dir poco ossessionata dal fratello, gli scrive ogni giorno circa una quindicina di messaggi, lo chiama, gli compra vestiti, quando torna a casa gli chiede di dormire nel letto insieme. Ora per studio io ho cambiato regione e lui è venuto a trovarmi e si è fermato due notti, lei come è impazzita all'idea scrivendogli che era stanco che doveva tornare a casa prima, che non aveva senso fermarsi una notte in più da me. lei mi controlla i social, fa screen di ciò che scrivo e li invia al mio ragazzao. Io a lui ne ho parlato, ne abbiamo discusso ma continua a dire che non vuole creare tensioni in famiglia e che fa quello che vuole a prescindere dalla sorella ma per me non è normale neanche il fatto che lei si intrometta. Che devo fare ?

3 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Buonasera Arianna,


mi sembra di capire questa relazione sia per lei importante e che sente i comportamenti della sorella del suo ragazzo stiano creando delle difficoltà alla coppia. Crede il suo ragazzo abbia capito come lei sta vivendo la situazione e che sta diventando un problema per la vostra relazione?


Modificare le relazioni con la famiglia d'origine non è semplice  ma arrivare a comprendersi reciprocamente è sicuramente un buon punto di partenza al fine di creare i presupposti per arrivare a creare un equilibro di coppia che crei confini e aperture con le famiglie d'origine.


Cerchi di essere chiara rispetto ai bisogni e le difficoltà che lei sente e di chiedere al suo ragazzo cosa significa per lui creare delle tensioni in famiglia. Potrebbe essere il primo passo per una profonda comprensione reciproca.


Se vedete faticate a confrontarvi da soli, eventualmente farvi sostenere da un professionista potrà essere utile.


Cordiali saluti


 

Carissima Arianna,


chiede cosa deve fare? Innanzitutto chiarezza su se stessa e su questa strana relazione con un ragazzo dominato dalla sorella; direi, in tutti i sensi. Cosa significa che questa donna di 34 anni debba dormire col fratello di 25? Già questo, di per sè sta ad indicare una modalità gravemente anormale, e sottolineo anormale! Il controllo messo in atto su di lei poi, fa pensare a d una futura cognata con pesanti disturbi legati ad un ossessione di dominio, che mettono in evidenza una situazione al limite dell'incestuosità, quantomeno sul piano psichico, se non reale, con questo congiunto . Il suo ragazzo ha sicuramente bisogno di aiuto , ma da parte di professionista competente . Quanto a lei credo possa soltanto mettere costui di fronte ad un aut aut :" o me e il tuo diventare uomo, o tua sorella e il rimanere fuso con lei in una relazione malata e mortifera". Se ritiene che il vostro rapporto possa avere un seguito concreto e solido, potrebbe eventualmente inizialmente rendersi disponibile per una terapia di coppia.


I miei migliori auguri.


 

Buongiorno Arianna, che rapporto particolare quello tra il suo ragazzo e la sorella. Come sono arrivati a questo tipo di situazione? Lei ne è al corrente? É stato sempre così o crescendo lo è diventato? Bisognerebbe avere altre informazioni che aiutino a comprendere. Sicuramente il fatto che il suo ragazzo continui la propria vita senza farsi influenzare dalla sorella é importante e sano.


Resto a disposizione

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Problemi di coppia"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Come salvare un rapporto di coppia?

Buongiorno,mi chiamo Marina e ho 34 anni, ho due figli, un bambino di 11 avuto dalla mia precedente ...

1 risposta
Ho tradito mio marito

Salve sono una donna di 44 che 1 anno fa ha tradito suo marito. Avevamo appena comprato casa, lui ...

1 risposta
Perché ci facciamo così male se ci amiamo così tanto?

Ci amiamo molto, non riusciamo a separarci da quando ci conosciamo (circa 10 mesi) non è ...

5 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.