Problemi di coppia

Sono innamorata di un altro uomo

antonietta

Condividi su:

La risposta credo di saperla. Sono solo una pazza. Ho 45 anni ho due figli minorenni,un marito che mi ama alla follia,ed io che faccio? Mi sono innamorata di un uomo più piccolo di me di qualche anno credo. Non lo conosco,è un perfetto sconosciuto,so solo dove lavora e dove abita. Perchè mi succede questo? E' bellissimo, vorrei conoscerlo.Quando lo vedo il cuore mi va a 1000, mi sento una adolescente,non faccio altro che pensare a lui. Vi prego di rispondermi,e ditemi se sono una donna normale o ho bisogno di cure. Un abbraccio

8 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Salve Antonietta

mi sembra del tutto normale "perdere la testa" per qualcuno o qualcosa soprattutto quando abbiamo molte responsabilità e sentiamo il peso di queste. Chiaramente in età adulta questo è più probabile e sentirsi adolescente è bello e leggero. Deida di farequello che le sembra più opportuno con quest'uomo fantastico ma eviti di farlo diventare un problema che riguarda la sua coppia. Ci riesce? Mi faccia sapere

Se tutti gli innamorati fossero pazzi, allora avremmo problemi seri, non credo basterebbero tutti i miei colleghi!!!

Carissima Antonietta ho una domanda, perchè non ho letto nella sua lettera alcuno accenno ad un aspetto importante del suo rapporto di coppia. Lei è innamorata di suo marito? O meglio lei credeva di esserlo prima che entrasse nella sua vita questo amore adolescenziale? Preso atto di questo direi che non c'è nessun processo "malato" in corso. La sua è un'età molto particolare, in cui avvengono grandi cambiamenti e in cui il corpo si prepara ad un cambiamento definitivo (la menopausa) che molte donne vivono come la fine della femminilità. Forse in questo momento più che mai ha bisogno di sentirsi viva, bella e desiderata, ha bisogno di sentire vecchie emozioni che sente si sono assopite, dando spazio alle responsabilità, alla cura della casa e dei figli, alle priorità economiche, ai ritmi serrati della vita. Ma in questo tran tran dove è finita Antonietta? Dov'è finita la voglia di vivere emozionanti magie con il suo uomo? Si fermi un attimo a riflettere e si chieda sinceramente cosa le manca. Parli con suo marito e cerchi di capire in quale momento il vostro "viaggio" si è fermato e ha dato spazio ad altro. Ma non smetta mai di "sentire", è quello che rende l'essere umano un vero capolavoro. Spero di esserle stata utile, mi faccia sapere se ne ha voglia.

Buongiorno adolescente innamorata, mi permetto di definirla cosi, perchè pazza, innamorarsi e il modo con cui ci sentiamo vivi, e bellissimo, quindi si viva questa bella follia, certo ci fermiamo un attimo però a riflettere, non conosce il ragazzo ma sa dove vive, stia attenta ha non passare dalla parte della stalking, se con una scusa riesco ha conoscerlo in un posto di lavoro, per chiedere un informazione, allora può capire chi è se le piace realmente ho è una fantasia, può darsi che parlandoci non le piace più...
però mi chiedo perchè una donna di 45 anni vuole evadere si innamora, forse la sua vita ha bisogno di una scossa, si annoia nelle pareti domestiche, non si sente più corteggiata, con suo marito come va, state bene insieme oppure ci sono delle cose che non vanno, non si sente più amata, corteggiata bella, data per scontata,

cerchi di capire cosa vuole lei , si dedichi più a  se.

Dott. Artabano Febo Pescara (PE)

Accadono cose che sono come domande. Passa un minuto, oppure anni, e poi la vita risponde. Per l'inconscio l' emozione provata tanti anni fà per un amore impossibile si ripropone per coazione a ripetere anche dopo tanti anni. Credo che tu abbia vissuto un emozione simile " intorno ai 23 anni." , riflettici. L'amore è come le malattie contagiose ; più le si temono e più vi si è soggetti. Pertanto, evita di temere ciò che provi e cerca uno Psicoterapeuta che possibilmente utilizzi l'Ipnosi Vigile per poterti " decondizionare e resettare il  vissuto emotivo " che per coazione a ripetere si proietta sul tuo presente. Per eventuali ulteriori delucidazioni mi puoi contattare per telefono ( lo trovi nei miei siti ) per poi eventualmente incontrarci tramite Skype. Ciao, a presto

Cara Antonietta,

rasserenati non sei pazza! L’innamoramento non segue le leggi della logica è una reazione alchemica che prescinde da ogni situazione concreta: avviene e basta!

A te non resta però che domandarti come mai è scattata questa molla. Probabilmente il bisogno di evasione e la spinta a rimettere in moto parti della tua personalità che giacevano a riposo proprio a causa della situazione tranquilla e felice che tu descrivi hanno avuto il sopravvento.

L’unica cura è il tempo che passa, di certo il consiglio è di non tramutare l’immaginario in realtà perché ne saresti delusa. Usa invece questo momento magico e di sofferenza per liberare la tua creatività. Ad esempio scrivi un bel diario e lascia che l’inconscio si esprima liberamente.

Ti auguro una buona giornata!

Dott.ssa Ylayaly Blasi Taranto (TA)

Cara Antonietta, ti ringrazio per il messaggio che mi da occasione di risponderti.

Infatuarsi di qualcuno non è certo una diagnosi, per lo meno ti assicuro che non lo è di per sè, quindi da questo punto di vista stai tranquilla. Sì, è vero, hai dei figli, un marito che ti ama e che conosci profondamente, forse anche un lavoro che ti occupa e ti realizza ma il fatto che tutto "fili", come vedi, non ci protegge dai cambiamenti interiori, dagli sbalzi d'umore o dall'affiorare di desideri per quanto bizzarri essi a volte ci appaiano. In più il passare del tempo ci trasforma e lo fa continuamente. Ogni volta, se ne abbiamo l'opportunità, possiamo confermare o meno scelte già prese in precedenza. Quest'uomo oggi ti colpisce per il suo misterioso fascino. Proprio in quanto sconosciuto, immagini possa "nascondere" in sè caratteristiche e retroscena che ti attraggono. Prima di parlarci, idea su cui immagino fantastichi,  ti consiglierei di prendere tempo. Rallenta, temporeggia, pazienta. C'è qualcosa di nuovo in te dunque trascorri più tempo con tuo marito, sorprendilo. Canalizza questa tua nuova energia vitale nel rapporto che già hai. Rispolvera l'incantesimo che ha fatto crescere la tua famiglia e che la tiene unita e prova anzi a migliorarlo... prima di conoscere "lo sconosciuto" e magari scoprire che dietro quel mistero c'è ben poco.    

Gentile sig.ra Antonietta,

intanto sono cose che capitano in un matrimonio. Lei non è certo la prima, né l’ultima donna che si innamora di qualcun altro, sebbene sia sposata.

La questione per me, però è diversa, anche perché io non posso sapere se lei sia davvero innamorata, infatuata, alla ricerca di brividi, in piena crisi di mezz’età o chissà cosa. Ho una buona certezza: dubito che lei sia pazza, piuttosto deve fare un po’ di chiarezza nella sua vita. Chiedersi come mai e perché è andata a cercare altrove. È soltanto capitato? In merito ho un motto “nulla capita mai per caso”. Inoltre credo che debba chiarire con se stessa che cosa sta succedendo all’interno del suo rapporto coniugale, che cosa ne vuole fare?

Provi a raccontarsi e a ragionare, e se vuole a raccontarmi, un po’ di sé, di quando e come ha incontrato suo marito, delle vostre eventuali insoddisfazioni, di come e quando ha incontrato l’altro, e magari del perché, cerchi di capire che cosa ha cercato fuori e che cosa può sistemare dentro, ammesso che voglia farlo.

A presto

Carissima....Lei dice "innamorata di un uomo .....Non lo conosco, è un perfetto sconosciuto....."allora le domando di cosa si è innamorata se non lo conosce? che cosa è per lei l'amore?

Le consiglierei di rivolgersi ad uno specialista psicologo per far chiarezza e vivere tranquillamente.

Saluti

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Problemi di coppia"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Amore incondizionato

Sicuramente l'amore incondizionato x essere tale si basa sulla fiducia. In che modo riesco a dare ...

1 risposta
Sono interessato a partecipare a degli incontri sul tema gestire i propri sentimenti in un relazione

Buona sera, ho una relazione con una persona e ho problemi nella gestione dei miei sentimenti. La ...

1 risposta
Voglio un altro bimbo e mio marito non è d'accordo.

Salve ho 41 anni e da un anno circa vorrei avere un bambino. Mio marito non è d'accordo e ...

4 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.