Problemi sessuali

Inadeguatezza

Tonino

Condividi su:

Buonasera,

avrei bisogno di capire i motivi per cui la mia compagna non riesce a lasciarsi andare, come se avesse paura di provare piacere e questo mi fa stare male, soprattutto perché a volte penso che non provi attrazione per me e per questo fa sesso con me solo per dovere.

Se penso poi che con altri uomini con cui ha avuto rapporti possa essere stata disinibita e abbia provato piacere e io non sia in grado mi viene da impazzire.
Cosa pensate cosa mi consigliate
Vi ringrazio anticipatamente

3 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Salve Tonino, 


da quello che scrive mi sembra di capire che lei vive le difficoltà della sua compagna di lasciarsi andare come qualcosa da attribuire a sè, e se ne dà una colpa. Purtroppo senza un dialogo chiaro e sincero con la sua compagna rischia di alimentare solo paure e fantasmi e rendere l'intimità sempre più difficile.


La sfera sessuale è sempre una questione delicata ed interessa entrambi i membri della coppia, quindi il consiglio che posso darle è di parlare sinceramente con la sua compagna e dirle come si sente, magari si risolve con un dialogo autentico in cui anche la sua compagna si senta libera di esprimere quello che sente e prova, oppure potreste arrivare alla decisione,se è il caso, di chiedere una semplice consulenza di coppia.


Spero di esserle stata di aiuto.


Cordialmente


 


 

Egregio sig. Tonino, gli elementi che Lei fornisce sono troppo pochi e diventa difficoltoso darLe un idoneo consiglio. Sarebbe stato utile sapere se dell'argomento ne avete mai parlato insieme? in che modo, con quali risultati  etc.. Da quanto tempo vi conoscete? vivete insieme? da quanto? ed altro ancora.


Tuttavia nel Suo caso Le consiglio di rivolgersi ad uno psicologo che possa aiutarLa ad acquisire più sicurezza verso se stesso, a capire le emozioni e sentimenti  che questo disagio Le suscita ed infine Le fornisca le adeguate risorse di cui necessita per affrontare le problematiche emotivo/affettive che attualmente La affliggono. Con i miei migliori auguri La saluto cordialmente.   

Salve Tonino


difficile consigliare qualsiasi cosa con pochissime informazioni e senza conoscere il vostro percorso di coppia.


La sessualità di una coppia è collegata al suo percorso ed alla fase di ciclo vitale in cui si trova.


Da quanto tempo si verifica questa situazione? Ne ha parlato con la sua compagna? Lei cosa ne pensa? Avete provato a fare una consulenza psicologica di coppia, magari esclusivamente sulla vostra sessualità?


Se vuole mi contatti oppure mi fornisca ulteriori elementi su cui poter ragionare insieme a voi. Buon pomeriggio

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Problemi sessuali"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Mio marito mi vorrebbe più passionale

Cari dottori, sono sposata da 15 anni. Mio marito è una brava persona, non ci fa mancare ...

1 risposta
Problemi sessuali con il marito

Buongiorno, sono una donna di 35 anni, abbastanza attraente nonostante i 3 parti...solo che ho ...

5 risposte
Nn provo piacere

Salve, io dal mese di dicembre che sto avendo rapporti sessuali, la prima volta è stata ...

5 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.