Varie

Costellazioni Familiari

Condividi su:

Secondo il modello delle costellazioni familiari di Bert Hellinger la spiegazione di alcuni eventi problematici risiede nella nostra famiglia. La famiglia viene vista come un sistema integrato di individui in cui tutti i componenti sono inevitabilmente interconnessi tra di loro influenzandosi reciprocamente in maniera positiva o negativa. Come in una squadra di calcio, dove ogni membro influenza l’andamento del proprio team con le sue azioni, allo stesso modo ogni individuo è responsabile dell’equilibrio presente nella propria famiglia.

Il sistema familiare è in grado di utilizzare l’amore che lega i suoi membri come energia pura impiegata per proteggere e conservare il sistema stesso. Esistono però numerose ragioni per cui l’energia ad un certo punto smette di fluire in modo costante ed equilibrato. Se ad esempio qualcuno all’interno della famiglia viene messo da parte, per una serie di motivi, magari anche giusti, questo causerà un disequilibrio nel sistema e una considerevole perdita di energia. Escludere un membro dalla famiglia comporta un pericoloso blocco energetico che non lascia fluire correttamente la forza vitale, l’amore dei membri e le varie emozioni interconnesse. In questi casi lo scorrimento dell’energia e la connessione degli elementi con il campo si blocca. E’ come un blocco nell’arteria causata dal colesterolo: alla fine di quell’intoppo non ne soffre solo la regione interessata ma tutto il corpo.

È facile immaginare quale possa essere lo stato emotivo di una persona che per svariati motivi, viene emarginata dal proprio sistema familiare. Di fronte a un membro escluso dal sistema succede che un altro membro più giovane, appartenente a generazioni successive, porterà con se il destino dell’avo escluso e cercherà di seguirlo nella sua tragica sorte, come per pagargli un assurdo tributo di dolore ed emarginazione che porta la famiglia, nel corso delle generazioni, al collasso.

Il lavoro con le costellazioni familiari è rivolto a tutte le persone interessate a prendere atto, riconoscere ed eventualmente intervenire sulle dinamiche familiari che agiscono su ciascuno di noi. Le costellazioni familiari cercano di smantellare questi collegamenti nascosti. Con questa tecnica si riporta alla luce quella verità profonda ma scomoda che origina tutti i guai, liberando l’amore e la sua forza in modo tale che i membri patologici camminino verso la riconciliazione ristabilendo un ordine fatto di armonia e benessere personale e familiare.

Questa tecnica propone di mettere in scena la propria storia familiare unendosi ad un gruppo di persone che andranno a rappresentare i membri della famiglia. Si chiede ad ogni partecipante, a turno, di creare la propria costellazione familiare, cioè di rappresentare la propria famiglia, utilizzando gli altri partecipanti del gruppo per impersonare i membri. Dopo aver assegnato i diversi ruoli della famiglia attuale o quella di origine, è lo stesso cliente a condurre i giochi, disponendo i propri familiari nello spazio, gli uni in relazione con gli altri. I rappresentanti (gli attori) finiscono con il fare propri i sentimenti delle persone che rappresentano, pur non conoscendole. Così essi possono sentire, avvertire e percepire cose, emozioni, sensazioni, pensieri di persone che non conoscono e che non hanno mai visto. Questo dimostra la capacità dell’essere umano di mettersi nei panni dell’altro, di provare empatia. In questo modo si viene a creare una sorta di modello vivo e pulsante della famiglia reale che consente di vedere con precisione le dinamiche che agiscono nella famiglia e di individuare il problema, che spesso chi ci vive dentro non è in grado di vedere da solo. Così si possono individuare i legami nascosti, e i segreti irrilevati, che sono gli artefici del benessere e della gioia o di malattia e disgrazia.

Le costellazioni familiari sono di aiuto nelle situazioni più disparate di ciascuno di noi, come ad esempio problemi con la famiglia, problemi di coppia, problemi sul posto di lavoro, sensi di colpa, insicurezze ecc.

Condividi su:

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Varie"?

Domande e risposte

Come comportarsi quando lui sta con una più grande

Salve, scrivo perché ho dei dubbi riguardo una storia che porto avanti con un ragazzo mio ...

4 risposte
Non riesco ad essere sincera con mia madre e ad aprirmi con lei

Salve, sono una ragazza di 21 anni e scrivo per un aiuto nel migliorare il rapporto con mia madre ...

3 risposte
Come superare una depressione da tanti anni ed avere l'autostima più alta?

Sono una ragazza che soffre di depressione da qualche mese, ma perché ho avuto un periodo ...

2 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.