Varie

Il significato degli scarabocchi

contattami

Condividi su:

Spesso, nei momenti più impensati, quando ci si trova con un foglio ed una penna o una matita, si finisce per fare degli "scarabocchi".

Essi sono di genere diverso: stelline, grate, figurine, fiori, casette, numeri ecc.  

In realtà, si comincia a scarabocchiare quando la mente é assorbita da un pensiero, una preoccupazione, una riunione a cui si sta partecipando e, quasi meccanicisticamente la penna si dirige al foglio ed inizia questo passatempo, apparentemente insignificante. Essi, presentano in modo nascosto, ma interpretabile cosa sta vivendo la nostra mente. É evidente che ciò che si va  a stilare può essere diverso, molteplice e diversificato, così come sono i nostri temperamenti molteplici, le nostre idee, le nostre capacità di percepire il mondo esterno. Lo stesso Freud affermó che gli scarabocchi non sono casuali, su di essi si proietta una tensione interna, accumulata nelle ore precedenti.

Cercherò di indicare il significato dei più comuni e frequenti:

1) la spirale si esprime mediante un segno che parte da un punto centrale e si rivolge verso l'esterno, diventando sempre più grande. Fatto al contrario, l'interpretazione é antitetica. Il suo significato indica che il soggetto sente il bisogno di elevarsi, ma in realtà a difficoltà ad uscire da se stesso e ad accettare idee nuove. Necessita di un po' di fiducia;

2) i fiorellini rappresentano il più comune e si disegnano spesso margherite. Inconsciamente esprimono un bisogno di affetto e di tenerezza;

3) le linee rette in numero variabile che partono da un punto o da un cerchietto centrale oppure convergono in un unico punto (ma più raramente). Talvolta, le linee si presentano irregolari, fino a curvarsi, ed a formare quasi una girandola. Il significato di queste, definito scarabocchio a raggiera risiede in una creatività ed in una notevole versatilità. Il soggetto tende a ricercare idee originali, predilige la vita avventurosa e dinamica ed il suo difetto é quello di lasciare le cose incompiute, a metà. I suoi obiettivi sono spesso impossibili ed i suoi affetti contorti ed assurdi. É opportuno che impari a concentrarsi su attività specifiche;

4) le stelle si disegnano numerose o sparse e talvolta se ne pone una al centro più grande. Il soggetto che disegna questo tipo di scarabocchio ha un'intelligenza razionale ed una non comune capacità di osservazione e di riflessione. Una stella molto grande con intorno le altre piccole é espressione di ambizione e di vanità. Buona la comunicazione con il mondo esterno ed il suo senso di sicurezza e di autocontrollo;

5) il disegno ali di farfalla che si compie con tante linee, affiancate le une alle altre ed inclinate verso destra (le persone ottimiste ed allegre le inclinano a sinistra) rivela un carattere emotivo ed instabile che alterna momenti di apatia a momenti di entusiasmo; quando la linea sinistra (ala) é più corta della destra, l'incertezza e le apprensioni sono eccessive;

6) le figure umane disegnate con facce stilizzate maschili o femminili, con piccoli segni da distinguere, occhi, naso e bocca rivelano tendenzialmente un soggetto cordiale, socievole ed espansivo. La testa e la figura vestita esprimono una personalità più equilibrata, il nudo dimostra la difficoltà a frenare gli impulsi. Nella figura vestita da parte del soggetto vi é prudenza nello scegliere i suoi rapporti. iIl disegno di volti di profilo é un'espressione di insicurezza, un bisogno di nascondere i propri sentimenti e di crearsi una personalità diversa;

7) la grata, formata da linee parallele che si intersecano, simile ad una scacchiera, esprime un senso di colpa in cui lo scrivente si sente insoddisfatto di se stesso, come se non si fosse ancora realizzato. Se si inseriscono dei numeri o si anneriscono dei quadretti, si evince una eccessiva analisi, nonché una forma di timidezza che rende difficile la comunicazione con gli altri;

8) i nomi o le maiuscole scritte, in genere, in stampatello con l'aggiunta di arzigogoli, allunghi o paraffe manifestano un senso estetico. In questo caso, il soggetto é attratto dal bello in ogni sua forma, ha gusti raffinati e si culla in sogni spesso irraggiungibili, giocando da protagonista. Laddove vi é il ripetersi del proprio nome significa che vi é una forma di egocentrismo e di narcisismo (spesso patologico). Se si abbina persino il cognome, vuol dire che lo scrivente tende a considerarsi più nel sociale che nel privato.

Queste semplici interpretazioni sono soltanto quelle riguardanti il significato degli scarabocchi più comuni, più conosciuti e più frequenti. La psiche resta comunque ancora tutta da scoprire, attualmente si conosce solo il 25% della sua struttura.

Condividi su:

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Varie"?

Domande e risposte

Come comportarmi con un figlio adulto ,il quale dicembre di amarmi ,ma non verrà per Natale

Non so come comportarmi con mio figli9 di 45 anni. Un uomo sensibile, affettuoso che dice di amarmi ...

4 risposte
Come gestisco la enuresi secondaria diurna e notturna?

Buona sera, mia figlia ha tre anni e mezzo; a due anni ha tolto il pannolino di giorno e sei mesi ...

3 risposte
NON MANGIA ALL'ASILO

Buongiorno, mi rivolgo a Voi perchè non so più come comportarmi. Mio figlio non &egrav ...

4 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.