L'importanza della prevenzione dei DSA. La diagnosi precoce.

L'IMPORTANZA DELLA PREVENZIONE DEI DSA. LA DIAGNOSI PRECOCE.

Perchè è così importante prevenire e/o riconoscere i Disturbi Specifici di Apprendimento?

I Disturbi Specifici di Apprendimento in Italia, coinvolgono un numero sempre maggiore di minori. Gli studenti di DSA nelle scuole di ogni ordine e grado sono circa 276 mila, circa il 4% della popolazione scolastica italiana.

Per i DSA, come per tutti i Disturbi dello Sviluppo, s'intende un'alterazione di una particolare funzione, in relazione ad un "rischio" di disagio, alla manifestazione di specifici sintomi di sofferenza psicologica, a problematiche di adattamento al contesto.

L'ingresso alla scuola primaria rappresenta per il bambino un'esperienza psicosociale impegnativa. Vengono richieste nuove competenze e prestazioni cognitive che richiedono attenzione, controllo motorio, coordinazione visuo-spaziale, competenze fonologico-lessicali. Nella scuola primaria i bambini acquisiscono le “abilità strumentali” cioè saper leggere, scrivere e contare. Si tratta di competenze di base che tuttavia alcuni bambini fanno difficoltà ad automatizzare a causa di motivi neurostrutturali.

I disturbi specifici dell'apprendimento sono compromissioni specifiche delle abilità di lettura, scrittura e calcolo in assenza di deficit sensoriali e in presenza di un QI nella norma.

Quando ad essere compromessa è la lettura si parla di dislessia, la lettura del bambino dislessico risulta lenta, difficoltosa, con frequenti errori a causa della non automatizzazione dell'associazione grafema-fonema.

Quando ad essere compromessa è la scrittura si parla di disortografia, presenza di errori quali accenti, doppie, uso dell'h..., o disgrafia se il disturbo riguarda la coordinazione oculo-manuale, sono quei bambini che presentano la così detta brutta calligrafia.

Siamo difronte a Discalculia quando le difficoltà specifiche riguardano il senso del numero, la posizione delle cifre di un numero, la capacità di compiere calcoli.

Per giungere ad una diagnosi precoce dei Disturbi Specifici d'Apprendimento è opportuno intervenire con progetti di screening nell'ultimo anno della Scuola dell'Infanzia e nella classe prima della Scuola Primaria per valutare il possesso dei prerequisiti e pianificare gruppi di potenziamento per quei bambini che risultano a rischio.

L'intervento di screening per giungere ad una diagnosi precoce di DSA solitamente è effettuato da un'equipe multidisciplinare che vede coinvolte più figure professionali: psicologa, neuropsichiatra infantile, pedagogista, insegnanti.

Qual'è l'obiettivo generale? Prevenire i disturbi specifici dell’apprendimento, individuando i possibili fattori di rischio ed effettuando uno screening approfondito, in modo tale da poter procedere alla realizzazione di un intervento mirato nei casi diagnosticati.

Quali sono gli obiettivi specifici?

Formare gli insegnanti sui DSA e sulla somministrazione di prove specifiche per lo screening.

Informare i genitori sui DSA per evitare stereotipi e pregiudizi.

Effettuare uno screening sui pre-requisiti dell'apprendimento.

Intervenire sui bambini a rischio per potenziare i prerequisiti alla base di lettura, scrittura e calcolo.

Dott.ssa Anna Caterina Quesada

Psicologa e Pedagogista Clinica

 

commenta questa pubblicazione

Sii il primo a commentare questo articolo...

Clicca qui per inserire un commento

AREA PROMO

Dott.ssaFlavia Ilaria Passoni

Centro di consulenza psicologica, psicoterapia e ipnosi clinica - Lecco - Monza e della Brianza - Bergamo

  • Collaboratore Perizie come consulente tecnico di parte
  • Fobie (claustrofobia, agorafobia..)
  • Psicoterapia ad indirizzo cognitivo comportamentale
  • Psicologia dello sviluppo e psicoterapia dell'infanzia e dell'adolescenza
  • Valutazione e consulenza psicodiagnostica
  • Disturbi dell'appredimento
  • Supporto Psicologico Online
  • Disturbi d'Ansia e dell'Umore
  • Psicosessuologia del singolo, della coppia e dell'adolescente
  • Disturbi del comportamento alimentare
  • Terapeuta EMDR
  • Ipnosi clinica e training autogeno
visita sito web